ZINCO ZN ERBORISTERIA : SCHEDE VITAMINE MINERALI SUPPLEMENTI ERBE WEB ORIGINALE A. ZELLI  www.annazelli.com

 

 

 

 


Zinco Zn

MINERALI   E VITAMINE

ZINCO ZN MINERALE TRACCIA OLIGOELEMENTO, ERBORISTERIA

Erboristeria - Naturopatia

Vitamine e Minerali

Minerali

Alluminio

Argento

Bismuto

Boro

Cadmio

Calcio

Cloro

Cobalto

Cromo

Ferro

Fluoro

Fosforo

Germanio

Iodio

Litio

Magnesio

Manganese

Mercurio

Molibdeno

Nichel

Oro

Piombo

Potassio

Rame

Selenio

Silicio

Sodio

Stagno

Stronzio

Vanadio

Zinco

Zolfo

Intossicazione Metalli

Mineralogramma

Vitamine

Vitamina A

Vitamine Gruppo B

Vitamina B1 Tiamina

Vitamina B2 Riboflavina

Vitamina B3 Niacina

Vit. B5 Ac.Pantotecnico

Vitamina B6 Piridossina

Vitamina B7 Colina

Vitamina B8 Biotina

Vitamina B9 Acido Folico

Vitamina B10 PABA

Vitamina B12

Vit. B15 acido Pangamico

Inositolo

Vitamina C

Vitamina D

Vitamina E

Vitamina F

Vitamina K

Bioflavonoidi

Vitamine

Nozioni di Erboristeria

Erboristeria Naturopatia

ERBORISTERIA,ERBORISTERIE,NATUROPATIA, INFORMAZIONI CURE NATURALI A CURA DI ANNA ZELLI www.annazelli.com

Mappa Erboristeria

Schede Piante Officinalis

Erboristeria Naturopatia

ERBE SCHEDE PIANTE OFFICINALIS ERBORISTERIA,www.annazelli.com

Schede Erbe Piante

Bibliografia Erboristeria

Arte Cultura Novità Idee

Home Page Anna Zelli

H O M E

SUPPLEMENTI VITAMINE E MINERALI ERBORISTERIA SCHEDE

   zinco zn erboristeria schede  vitamine e minerali supplementi  erbe sito web personale originale anna zelli naturopata

Erboristeria Naturopatia - Schede  Vitamine e Minerali -  Supplementi
Sito Web Erboristeria Naturopatia  Personale e Originale di Anna Zelli Arte Cultura Novità Idee

Zinco Zn
minerale traccia oligoelemento

ZINCO Zn, minerale traccia oligoelemento zinco gluconato, zinco chelato con amminoacidi, , Lo zinco è un metallo bianco-bluastro brillante reattivo che si combina con ossigeno ed altri non metalli e reagisce con acidi diluiti per rilasciare idrogeno. Lo zinco a livello biofisico partecipa al rinnovamento delle cellule, favorisce l’attività del pancreas, promuove la divisione cellulare favorendo il rinnovamento del tessuto cutaneo, e’ indispensabile alla sintesi della cheratina, a partire dalla cistina, stimola la attività degli osteoblasti, cellule che elaborano la sostanza fondamentale del tessuto osseo, il collagene. Entra nella costituzione di circa 20 enzimi, e ne influenza almeno altri 80. Ha ruoli nella sintesi proteica ed in quella degli acidi nucleici, in assenza di zinco non si forma ne’ il DNA ne’ l’RNA, rientra nei meccanismi di trasporto ed utilizzo dei carboidrati, ha una azione antiossidante, protegge dai radicali liberi, e’ un nutriente prezioso per la pelle e per il cuoio capelluto. Necessario per il mantenimento del senso del gusto e dell’olfatto. Favorisce la cicatrizzazione delle ferite e attiva il sistema immunitario. E' un minerale traccia essenziale, un oligoelemento importante dopo il ferro. E' presente in tutti i tessuti Le cellule epatiche contengono il tasso più elevato di zinco per ordine di importanza viene il pancreas, le ghiandole sessuali, le ghiandole endocrine.

ALIMENTI E ZINCO, lievito di birra, ostrica, aringa, funghi, crusca di grano, avena completa, germe di grano, fegato di maiale, fegato di vitella, agnello, piselli, manzo, noci, semi di girasole, frutti di mare,soia, spinaci, crusca, pesce, prodotti integrali, soia, , acciuga, grana, parmigiano, coniglio, sardina, ceci, fagioli, lenticchie, gorgonzola, noci, mandorle, crescenza, molluschi, frutta e verdura, uova, latte, latticini, burro, frumento, legumi, cereali integrali, Zinco negli alimenti per 100 gr cavallo 6 mg, fegato di montone 3.90,vitello 3.50. ostriche da 20 a 100 mg lenticchie da 2 a 9 mgr, grano 5.50 gr, farina di grano integrale 5.50 mg, avena 3,00 mgr, pane di grano integrale 3,00, farina di grano integrale 3,20 mgr, germe di grano 2,00, miglio 1,70 mg, e moltissimi altri alimenti, che contengono zinco come prosciutto, maiale, manzo, anguilla, lumaca, cozze, granchio, gamberetto, nasello, latte in polvere, uovo il tuorlo, latte di donna, latte di vacca, grano, farina di grano integrale, pane di grano integrale, farina di grano integrale, farina di mais, orzo, germe di mais, pane bianco, mais,, riso integrale, farina di grano integrale, segale, farina di segale, grano saraceno, farina di segale integrale, riso brillato, fagiolo, piselli secchi, fave, cavolo, cipolla cotta, aglio, spinacio, lattuga, fungo di allevamento, asparago, carota, patata, melanzana, topinambur, pomodoro, porro, sedano rapa, zucca, cicoria, cetriolo, ravanello, crescione, fagiolo verde, rapa, cipolla, pastinaca, vino, birra, ananas, fico, banana, nespola, arancia, limone, pera, ciliegia, mirtillo, mela, uva, melone, uva spina, fragola, mandarino, susina, pesca, noce secca, mandorla secca, nocciola secca, fico secco, banana secca, castagna, dattero, albicocca secca.

SINTOMI DA CARENZA DI ZINCO Una carenza di Zinco nel suolo specie in Europa, in America e in Russia sia nei pomodori che negli agrumi, ha ripercussioni sia nell’animale che nell’uomo, responsabile della caduta dei peli, alopecia, e ha gravi ripercussioni nella buona crescita del feto a livello fisico e mentale Insufficiente maturità sessuale, riduzione delle difese, astenia, perdita del gusto, disappetenza, crescita ritardata, sterilità, ritardo di cicatrizzazione, dermatite, cattivo utilizzo insulinico, stress perdita del gusto e dell’olfatto, disturbi della crescita nei bambini, caduta dei capelli, eruzioni cutanee, e deformazioni delle unghie, sterilità, difficoltà di cicatrizzazione, facilità a contrarre le infezioni Sintomi da carenza di Zinco, provocano diarrea, atrofia, infiammazione dei villi intestinali, lesioni cutanee intorno agli occhi, alla zona genitale, alla bocca, al naso, alle estremità, distrofia delle unghie, arresto della loro crescita, le ferite sanguinano facilmente e possono infettarsi, problemi cardiovascolari, ipotensione, alopecia diffusa, capelli radi e fragili, diminuzione dei follicoli piliferi, problemi di cicatrizzazione delle piaghe, anoressia, disturbo del gusto e dell’olfatto, disturbi della visione notturna, disturbi nella visione dei colori, congiuntivite, fotofobia, edema della cornea, degenerazione retinica, ritardo nella crescita, perdita di peso, danni a carico dell’apparato osteoarticolare, ritardi nella maturità sessuale, impotenza, sterilità, diminuzione della libido, immunodepressione, rischio di infezioni, cancro, leucemia, nel bambino piccolo atrofia del Timo, della milza, degli organi linfoidi, accumulo di linfocidi immaturi a livella della milza, disturbi neuropsichici, disturbi del comportamento, del sonno, depressione, letargia, irritabilità, convulsioni, riduzione delle facoltà intellettuali, perdita di memoria. Nelle convulsioni infantili, si è riscontrato una carenza di zinco nella placenta, altri sintomi da carenza, aborti spontanei, prolungamento anormale della gravidanza, rischio di emorragie durante il parto, peso scarso del nascituro, malformazioni nel nascituro, ritardo nella crescita del nascituro specie in madri fumatrici, in quanto il tabagismo causa un abbassamento dello zinco leucocitario ed aumenta il tasso del cadmio che agisce come antagonista dello zinco, anche l’abuso di alcol e di farmaci provoca tare genetiche nel nascituro durante la gravidanza. In adolescenza , una carenza di zinco può provocare ritardi nella crescita e ritardata maturazione sessuale, in vecchiaia la carenza di zinco comporta diminuzione del gusto e della vista, abbassamento dell’immunità, ritardi nella cicatrizzazione, malattie cardiovascolari, neurologiche, cancro. Carenza di Zinco si riscontra nel morbo di Crohn, in chi ha subito resezione gastrica, negli alcolista si riscontra diminuzione dello zinco serico, lo stesso si riscontra nelle pancreatiti. Nelle persone con danni renali e non emodializzate, lo zinco risulta abbassato, si ha ipogodadismo in presenza di carenza di zinco, lo stesso si riscontra in presenza di infarto del miocardio e dopo operazioni chirurgiche, nei traumi importanti, nelle ustioni, nelle fratture multiple, si associa anche ad un abbassamento dell’albumina, l’apporto di zinco normalizza l’attività del fegato, reni, milza. Nella poliartrite reumatoide lo zinco risulta basso, dovuto al processo infiammatorio, tutti i problemi legati all’immunità sono legati ad una carenza di zinco Le più comuni che inducono la carenza di zinco sono febbre cronica, alcolismo, interventi chirurgici, ustioni, cirrosi, dialisi, cattivo assorbimento intestinale, insufficienza renale, diuretici.

CARENZA GRAVE DI ZINCO, provoca nanismo, ipofunzionalità del sistema riproduttivo. Prostata, essenziale per la vista, aiuta la cicatrizzazione delle ferite, indicato nella cura dell'acne, dell'alopecia, nella cura del diabete, nell'ulcera, nelle artriti, nella impotenza, nei raffreddori. Negli anziani si riscontra comunque una carenza, e provoca la diminuzione dell'olfatto e del gusto, la perdita della vista, morbo di Alzheimer, fragilità dei capelli e delle unghie, stanchezza, diminuita capacità mentale, perdita dell'appetito, ritardo nella guarigione delle ferite e delle ustioni, acne, smagliature, suscettibilità alle infezioni, ritardo nella crescita, sterilità, ne occorre di più agli anziani, alle gestanti, alle nutrici, alle donne che fa uso di contraccettivi orali, ai bambini e agli adolescenti.

UTILITA' DELLO ZINCO , lo zinco è utile per alcolismo, arteriosclerosi, cirrosi, diabete, cicatrizzazione, ipercolesterolemia, sterilità, stress, dermatiti, malattie cronico degenerative, impotenza, ipertrofia prostatica, lo zinco è essenziale perché è presente in moti nostri enzimi, interviene nella sintesi degli acidi nucleici, partecipa al metabolismo dei carboidrati, del fosforo, di varie vitamine, indispensabile al funzionamento del sistema immunitario, è necessario all'apparato riproduttivo, agli ormoni sessuali maschili, alla prostata,utile nella fatica, nell’accrescimento, nella astenia, della disfunzione dell’ipofisi, della tiroide, negli squilibri della cellula epatica e pancreatica, nei disturbi del sistema nervoso, nell’insufficienza del flusso mestruale, e nell’impotenza. Alcuni studi tendono ad attribuire allo zinco un ruolo catalitico di protezione dei vasi sanguigni e quindi aiuta a prevenire le malattie vascolari (sembra che i soggetti colpiti da aterosclerosi presentavano tuti una carenza di zinco) Sembra che lo zinco aiuti anche a velocizzare la guarigione delle ferite e la cicatrizzazione E’ essenziale l’utilizzo dello zinco nelle disfunzioni ipofisarie, nei problemi di pelle, nella cicatrizzazione, nell’acne, nella iperseborrea, nell’eritema, nell’eczema, nelle ulcere, nelle unghie e capelli fragili, nell’alopecia N.B. lo zinco puo’ essere male assorbito in presenza di cereali per i loro fitati di calcio alimenti e le acque potabili ricche di rame possono inibire l’assorbimento dello zinco.

ATTIVITA' ZINCO, Regola il sistema immunitario, regola l’anidrasi carbonica, la digestione dei carboidrati, la funzionalità prostatica, lo sviluppo degli organi genitali, spermatogenesi, metabolismo del fosforo. Sintesi proteica. Aumenta la potenza sessuale , regolando il testosterone nella prostata, aiuta la vista negli anziani. Aiuta nell'artrite reumatoide, nell'alcolismo, nella schizofrenia, nella arteriosclerosi, nella cirrosi, nella prostatite, nella cecità notturna, nell'acne, nelle bruciature, nelle dermatiti, nell'eczema, nelle ferite, abbassa il colesterolo, indicato nella arteriosclerosi, nell'aterosclerosi, nel diabete, nella leucemia, nel morbo di Hodgkin, nella attività sessuale ritardata, nella immaturutà degli organi sessuali, nella impotenza, nelle mestruazioni, nella sterilità, in gravidanza, nella mancanza di peli nel corpo, contro gli odori corporei, nel raffreddore, aiuta un sistema immunitario debole, aiuta nei ritardi della crescita, nelle ulcerazioni. Nel pancreas lo zinco stimola le isole di Langerhans per la elaborazione dell’insulina e quindi uno squilibrio provoca uno squilibrio nel metabolismo dei glucidi, con conseguente diabete inoltre la carenza di zinco provoca adenoma prostatico e cancro alla prostata, lo zinco è essenziale per l’ipofisi. Per una buona terapia preventiva anticancro, è necessario un buon apporto di rame, zinco, magnesio, (assolutamente non eccedere nelle assunzioni, perché gli effetti sarebbero dannosi) Terreni con tassi elevati di zinco inducono cancro epigastrico di tre volte superiore rispetto alla normale incidenza(sentire sempre il medico curante) Come il Selenio, lo Zinco è un anti-radicali-liberi, è indispensabile al funzionamento della super-ossido-dismutasi, enzima che protegge le nostre cellule dagli ioni superossidi, ha anche una funzione sul metabolismo epatico della vitamina A, è un ottimo antidegenerativo ed anti-infiammatorio,è un catalizzatore delle funzioni ipofisarie, non viene mai prescritto da solo, partecipa alla elaborazione e all’immagazzinamento e all’utilizzo dell’insulina, la sua prescrizione è essenziale in presenza di diabete. La gustina è un ormone legato allo zinco, infatti una sua carenza induce la perdita del senso del gusto. Mediante la timolina esplica una azione sulle difese immunitarie, stimola gli ormoni della crescita, una sua carenza provoca spermatogenesi, e crollo del testosterone e degli estrogeni, partecipa alle secrezioni delle ghiandole sebacee.

ECCESSO DI ZINCO, riduce l'assorbimento di rame, di ferro e di calcio.

SINERGIA ZINCO con vitamina A, K, con Magnesio, Manganese, vit. E, B1, B2, Cromo, vit. B6, vit. C, Potassio, vit. B3, B5.

ANTAGONISMO ZINCO con, Piombo, vit. B1, Sodio, B10, Potassio, Ni, vit. E, Hg, Calcio, vit. D, Ferro, Rame, vit. B12, Cd.

DOSAGGIO GIORNALIERO ZINCO Dosaggio giornaliero, da 10 a 25 mg, 15 mg, dosi terapeutiche 20-100 mg tossicità sconosciuta, formulazioni a base di : solfato di zinco, acetato di zinco, gluconato di zinco, citrato di zinco, chelato di zinco, dipicolinato di zinco, aspartato di zinco, orotato di zinco.

OLIGOTERAPIA E ZINCO in oligoterapia si impiega il Gluconato di Zinco g 0,0235 per 100 ml, il regime vegetariano apporta quantitativi soddisfacenti di zinco, in quanto è contenuto sia nei legumi che nel pane e nelle paste integrali e nella frutta. Lo zinco in oligoterapia catalitica è regolatore del sistema endocrino, e dell'ipofisi, è antinfettivo ed antinfiammatorio, antidegenerativo, cicatrizzante, stimolatore del sistema neuropsichico utile nel cattivo funzionamento endocrino, dell’ipofisi, dismenorrea, disturbi della menopausa, impotenza, problemi della pelle, infezioni, infiammazioni, disturbi del sistema nervoso, sovraffaticamento, malattie degenerative Lo Zinco interviene nella sintesi degli acidi nucleici è fondamentale per la divisione cellulare, è essenziale per la crescita, il sistema immunitario, stimola gli osteoblasti che elaborano il collagene, migliora il funzionamento della ghiandola endocrina ipofisi e previene l’adenoma prostatico, attiva la velocità di cicatrizzazione delle ferite ed è l’elemento essenziale per l’equilibrio nervoso, si prescrive in presenza di malattie infettive, nell’acne giovanile, nell’herpes labiale recidivante, è utile per chi assume i contraccettivi, in presenza di piaghe, ferite, ipertrofia prostatica.

POSOLOGIA ZINCO IN OLIGOTERAPIA 1 fiala al giorno, alternando con ZINCO-RAME

OLIGOTERAPIA 5a DIATESI DISADATTAMENTO ZINCO-RAME La capacità di adattamento varia da persona a persona, comunque qualsiasi variazione brusca scatena uno stato di tensione acuta che obbliga l’organismo a mobilitare le proprie difese per far fronte a una possibile minaccia , lo STRESS, è la risposta dell’organismo a qualunque domanda gli venga fatta. Entro certi limiti lo stress è salutare alla vita , la sfida è necessaria alla vita, alla creatività, aiuta a esprimere le nostre capacità, esiste quindi un EUSTRESS stress positivo, e un DISTRESS negativo, in entrambe le situazioni sia di grande gioia che di grande sconforto, il nostro organismo secerne adrenalina, corticoidi, ACHT, i quali agiscono sull'ipotalamo. Spesso le malattie funzionali o lesionali possono nascere da difficoltà di adattamento La associazione zinco-rame agisce favorevolmente sull’ipotalamo-ipofisi ed indirettamente sulla regolazione delle ghiandole surrenali.

AZIONE ZINCO.RAME utile per Astenia fatica, depressione, indebolimento della volontà, tristezza, malinconia, indispensabile il suo impiego nella sinfrome da adattamento. con la sua fase di allarme, resistenza, esaurimento, queste fasi esprimono lo sforzo dell’organismo per ristabilire nel più breve spazio di tempo l’equilibrio compromesso, utile quindi il Gluconato di Zinco g 0,0235, e il gluconato di Rame g 0,0259 per 100 ml di soluzione

ATTIVITA' ZINCO RAME, Regolatore degli stati ipofiso-surrenali e genitali, turbe genitali, della pubertà, sindrome adiposo-genitale, incontinenza, astenia, sonnolenza, dismenorrea, caduta del desiderio sessuale, menopausa, sterilità, sindrome premestruale, stati infiammatori ed infettivi acuti e cronici, ipertrofia prostatica, deficit immunitario, , sintomi infiammatori, disfunzioni genitali, impotenza, , indifferenza sessuale, sterilità, dismenorrea, non ha nessun effetto collaterale con le terapia che si stanno assumendo.

OLIGOTERAPIA ZINCO - NICHEL - COBALTO Lo zinco stimola le Isole di Langherhans e gioca un ruolo importante nella produzione di insulina e si ritiene che il nichel abbia un ruolo affine, questa associazione nichel-zinco-cobalto, è utile per regolare il tasso degli zuccheri nel sangue, questa combinazione regola la funzione ipotalamo-ipofisi, che regola il sistema endocrino Le disfunzioni dell’ipotalamo provocano disturbi endocrini, e tra questi la perdita della funzione insulinica del pancreas che espone la persona a rischio diabete. E’ di aiuto anche nella melanosi, una malattia della pelle, che le da un colorito bronzo.nerastro. utile associare in alternanza allo zinco-nichel-cobalto il manganese-rame e lo zolfo (terapia catalitica oligoterapica). Se l’obesità è di origine endocrina e c’è un eccesso di produzione di insulina, utile associare zinco-nichel-cobalto. Utile nella psoriasi zinco-nichel-cobalto in aletrnanza con zinco rame e folfo ( preparazioni oligoterapiche : Gluconato di Zinco Zn g 0,0235, Gluconato di Nichel Ni g 0,0278, Gluconato di Cobalto Co g 0,0277 per 100 ml di soluzione acquosa).

ATTIVITA' ZINCO-NICHEL.COBALTO Regolatore degli stati ipofiso-pancreatici, ipoglicemizzante, nella ipercolesterolemia, nei trigliceridi alti, nella iperlipidemia, nel diabete, nell’obesità Utile negli stati prediabetici e diabetici, disfunzioni glicemiche, digestione lenta, e difficile, appetito irregolare, intolleranze alimentari, aerofagia, nausea, smanie, emicranie digestive, stanchezza improvvisa, dopo pranzo, obesità.

Minerali
Schede Descrizione Singoli Minerali

Alluminio Argento Bismuto
Boro Cadmio Calcio
Cloro Cobalto Cromo
Ferro Fluoro Fosforo
Germanio Iodio Litio
Magnesio Manganese Mercurio
Molibdeno Nichel Oro
Piombo Potassio Rame
Selenio Silicio Sodio
Stagno Stronzio Vanadio
Zinco Zolfo Vitamine Minerali

Vitamine
Schede Descrizione Singole Vitamine

Vitamina A Vitamine Gruppo B B1 Tiamina
B2 Riboflavina Vitamina B3 Niacina B5 Ac. Pantotecnico
B6 Piridossina Vitamina B7 Colina Vitamina B8 Biotina
B9 Acido Folico Vitamina B10 Paba Vitamina B12
B15 acido pangamico Inositolo Vitamina C
Vitamina D Vitamina E Vitamina F
Vitamina K Vitamina P Bioflavonoidi Vitamine

Supplementi

Alcalinizzanti Aminoacidi Antiossidanti
Bioflavonoidi Carotenoidi Enzimi digestivi
Fermenti Probiotici Oligoelementi
Intossicazione  Metalli Mineralogramma Vitamine Minerali

BIBLIOGRAFIA VITAMINE E MINERALI
J.I.Rodale e collaboratori " Il libro completo dei minerali per la salute" Ed Giunti Martello
Staff del Prevention Magazine " Il libro completo delle vitamine" Ed Giunti Martello
Sheldon Soul Hendler " Enciclopedia delle Vitamine e dei Minerali" Ed Tecniche Nuove
Adolfo Panfili " Medicina Ortomolecolare" Tecniche Nuove
Gayla J. Kirschmann - John D. Kirschmann " Almanacco della Nutrizione " Alfa Omega Editrice Roma
Patrick Holford " Guida completa alla nutrizione" Ed. Tecniche Nuove

vedi Oligoelementi

vedi Vitamine e Minerali

Torna Vitamine e Minerali

SUPPLEMENTI VITAMINE E MINERALI ERBORISTERIA SCHEDE

vitamine e minerali

ERBORISTERIA,ERBORISTERIE,NATUROPATIA, INFORMAZIONI CURE NATURALI A CURA DI ANNA ZELLI www.annazelli.com

ERBE SCHEDE PIANTE OFFICINALIS ERBORISTERIA,www.annazelli.com

QUESTE NOTE NON INTENDONO IN ALCUN MODO  SOSTITUIRSI AL PARERE MEDICO
CHE VA CONSULTATO  IMMEDIATAMENTE ALL'INSORGENZA DEI PRIMI SINTOMI
MAI INTERROMPERE ARBITRARIAMENTE LE TERAPIE DEL VOSTRO MEDICO

ZINCO ZN MINERALE TRACCIA OLIGOELEMENTO, ERBORISTERIA

zinco zn

Elenco Piante descrizione     Mappa tematiche di Erboristeria : clicca sulle foto

SCHEDE PIANTE OFFICINALIS,Erboristeria,erboristeria,ERBORISTERIA tematiche di medicina naturale erboristeria naturopatia a cura di anna zelli

   elenco alfabetico schede piante erbe        mappa tematiche erboristeria naturopatia

 

VITAMINE MINERALI ERBORISTERIA

Contatti: Erboristeria Naturopatia

e mail arte cultura idee

zellianna@hotmail.com

Erboristeria - Naturopatia

Nozioni di Erboristeria

Chi Sono Erboristeria

Accenni Erboristeria

Avvertenze uso Erbe

     Supplementi

Oligoelementi

Aminoacidi

Antiossidanti

Bioflavonoidi

Enzimi

Fermenti Lattici

Probiotici

Alcalinizzanti

Carotenoidi

Comp. Vitamine Minerali

Schede Erbe Piante

Fiori di Bach

Nozioni sui Fiori di Bach

fiori di bach, www.annazelli.com

Fiori di Bach Home

Fiori di Bach Mappa

Bellezza Salute Naturopatia

Nozioni sulla Bellezza ed Erbe

bellezza e salute www.annazelli.com

mappa bellezza salute

elenco erbe fitocosmesi

Alimentazione Sana

Nozioni di Alimentazione sana

alimentazione sana www.annazelli.com

Mappa Alimentazione

Alimentazione Libri

Astrologia

Nozioni di Astrologia Medica

astrologia medica www.annazelli.com

Mappa Astrologia Medica

Bibliografia Astrologia

Medicina Olistica

Nozioni di Erboristeria Piante

ERBORISTERIA,ERBORISTERIE,NATUROPATIA, INFORMAZIONI CURE NATURALI A CURA DI ANNA ZELLI www.annazelli.com

Mappa Erboristeria

ERBE SCHEDE PIANTE OFFICINALIS ERBORISTERIA,www.annazelli.com

Schede Erbe Piante

Bibliografia Erboristeria

Arte e Pittura

Anna Zelli Quadri

    ARTE E PITTURA,ANNA ZELLI, PITTRICE,GALLERIA QUADRI, www.annazelli.com

Anna Zelli : Pittrice

anna zelli, pittrice, arte e pittura. www.annazelli.com

Anna Zelli Pittrice

Galleria A.Zelli

2011 Mostra Zelli

2012 Quadri Zelli

Roma Guida Turistica

Informazioni e Foto di Roma

guida turistica di roma, www.annazelli.com

ROMA GUIDA TURISTICA DI ROMA HOME MAPPA ARGOMENTI

ROMA INFORMAZIONI TURISTICHE E FOTO DELLA CITTA' ETERNA

Guida Turistica Roma

Itinerari Turistici Roma

Città del Vaticano

Informazioni e Foto Vaticano

città del vaticano guida turistica www.annazelli.com

ROMA CITTA' DEL VATICANO GUIDA TURISTICA www.annazelli.com

Città del Vaticano
 

Arte Cultura Novità Idee

Informazioni Culturali

home page www.annazelli.com

Home Arte Cultura Idee Anna Zelli - www.annazelli.com

H O M E

CHI SONO

CONTATTI

Tematiche Culturali

Home Page Anna Zelli

www.annazelli.com

Zinco Zn Minerale Traccia

erboristeria,Erboristeria,ERBORISTERIA

schede piante officinalis   

A.Z. Anna Zelli Arte Cultura Novità Idee www.annazelli.com

 

 


potete contribuire gratuitamente con le vostre idee : mandate una mail

 Anna Zelli - A.Z. - Arte - Cultura - Novità - Idee
 

Copyright dal 2011

tutte le foto e i contenuti del sito sono di proprietà esclusiva
è vietata qualsiasi riproduzione e copia del sito e delle immagini

Erboristeria Naturopatia - Elenco Alfabetico Piante - Fiori di Bach

ERBORISTERIA,ERBORISTERIE,NATUROPATIA, INFORMAZIONI CURE NATURALI A CURA DI ANNA ZELLI www.annazelli.com schede piante officinalis fiori di bach, www.annazelli.com

erboristeria naturopiatia informazioni di medicina naturale,mappa sito erboristeria Erboristeria, Schede Piante Officinalis FLORITERAPIA FIORI DI BACH I FIORI PER L'ANIMA HOME PAGE, anna zelli

tematiche erboristeria naturopatia - elenco schede piante officinalis - argomenti fiori di Bach

Arte e Pittura quadri Anna Zelli - Guida Turistica di Roma - Itinerari Turistici

ARTE E PITTURA,ANNA ZELLI, PITTRICE,GALLERIA QUADRI, www.annazelli.com guida turistica di roma, www.annazelli.com roma itinerari turistici

PITTURA ARTE GALLERIA QUADRI ANNA ZELLI PITTRICEARTE E PITTURA GALLERIA QUADRI ANNA ZELLI PITTRICE www.annazelli.com ROMA GUIDA TURISTICA FOTO CITTA' ETERNA Itinerari Turistici di Roma

 galleria quadri Anna Zelli pittrice - guida turistica di Roma - itinerari turistici di Roma

A.Z. Arte Cultura Novità Idee Zelli Anna

Home Arte Cultura Idee Anna Zelli - www.annazelli.comAnna Zelli - www.annazelli.comA.Z. Arte Cultura Novità Idee - www.annazelli.com

arte cultura novità idee Anna Zelli - Home mappa Argomenti

ANNA ZELLI www.annazelli.com

www.annazelli.com

Anna Zelli: Naturopata, Erborista, Floriterapeuta
Fiori di Bach, Alimentazione Naturale, Pittrice