RIONE BORGO R. XIV ROMA GUIDA TURISTICA ROMA INFORMAZIONI STORICHE ARTISTICHE TURISTICHE FOTO ANNA ZELLI www.annazelli.com

 

 

 

 


Rione Borgo R. XIV Roma

Rione Borgo (Roma) stemma

Rione Borgo R. XIV

Borgo Vaticano e dintorni

Città del Vaticano

Archi Passetto Vaticano a Borgo

Passetto Vaticano Roma

Porte Passetto Vaticano

Mura Leonine Roma

Porte mura Leonine Roma

Mura Vaticane Roma

Porte Mura Vaticane Roma

Rioni di Roma

Guida Turistica Roma

Itinerari Turistici Roma

Bibliografia Roma

H O M E   P A G E

rione borogo roma

Vedere a Borgo R. XIV

RIONE BORGO, ROMA

Rione Borgo R. XIV

da vedere a Rione Borgo

Ager Vaticanus
Archi Passetto Vaticano
Architettura Fascista a Borgo
Arcispedale S. Spirito in Sassia
Basilica di San Pietro
Biblioteca Lancisiana
Borgo Vecchio
Borgo Nuovo
Borgo Angelico
Borgo Pio
Borgo Vittorio
Borgo Sant'Angelo
Casa Generalizia dei Gesuiti
Castel Sant'Angelo
Chiesa SS Michele e Magno
Chiesa San Lorenzo in Piscibus
Chiesa S. Spirito in Sassia
Chiesa S. Maria Annunziata
Chiesa S. Cuore Suffragio
Chiesa Valdese
Città Leonina
Complesso Santo Spirito in Sassia
Edicola sacra vicolo d'Orfeo
Edicola piazza del Catalone
Edicola sacra via Porta Angelica
Fontana delle Tiare
Fontana piazza delle Vaschette
Fontana piazza del Catalone
Fontana piazza della Rovere
Giardini della Mole Adriana
Largo di Porta Castello
Loggia palazzo Commendatore

Lungotevere Castello

Lungotevere Vaticano
Lungotevere in Sassia
Mausoleo di Adriano

Mura Leonine
Mura Vaticane

Obelischi via Conciliazione
Obelisco Vaticano
Ordine equestre S. Sepolcro
Orologio palazzo Commendatore
Ospedale Santo Spirito
Passetto Vaticano
Palazzo del Commendatore
Palazzo Sant'Uffizio
Piazza Risorgimento
Piazza Amerigo Capponi
Piazza delle Vaschette
Piazza della Città Leonina
Piazza del Catalone
Porta Santo Spirito

Ponte Elio
Ponte Sant'Angelo

Ponte Umberto I
Ponte Vittorio Emanuele
Ponte Principe Amedeo

Porte Passetto Vaticano
Porte Mura Vaticane
Porte Mura Leonine

Ruota degli Esposti
Spina di Borgo
Spezieria palazzo Commendatore
Santo Spirito in Sassia
Statua S. Caterina da Siena
Via dei Corridori
Via del Mascherino
Via della Conciliazione
Rione Borgo

Rione Borgo e dintorni

Rione Prati
Città del Vaticano

Rione Borgo R. XIV

Città del Vaticano

Itinerari Turistici Roma

Guida Turistica Roma
 

Rioni di Roma

rioni di roma, guida turistica

Rioni di Roma

Rione Monti R.I

Rione Trevi R. II

Rione Colonna R. III

Rione Campo Marzio R. IV

Rione Ponte R. V

Rione Parione R. VI

Rione Regola R. VII

Rione Sant'Eustachio R.VIII

Rione Pigna  R. IX

Rione Campitelli R. X

Rione Sant'Angelo R. XI

Rione Ripa R. XII

Rione Trastevere R. XIII

Rione Borgo R. XIV

Rione Esquilino R. XV

Rione Ludovisi R. XVI

Rione Sallustiano R. XVII

Rione Castro Pretorio R. XVIII

Rione Celio R. XIX

Rione Testaccio R. XX

Rione San Saba R. XXI

Rione Prati R. XXII

RIONI DI ROMA, INFORMAZIONI E FOTO, www.annazelli.com
 
Guida Turistica di Roma

ROMA INFORMAZIONI TURISTICHE E FOTO DELLA CITTA' ETERNA

ROMA GUIDA TURISTICA DI ROMA HOME MAPPA ARGOMENTI

Acquedotti di Roma

Anfiteatri di Roma

Archi di Roma

Architettura Fascista

Architettura Medioevale

Aree Archeologiche

Biblioteche di Roma

Campanili di Roma

Chiese di Roma

Cinema di Roma

Circhi Stadi di Roma

Cloaca Maxima

Colli e Monti di Roma

Colonne Trionfali

Cortili di Roma

Cupole di Roma

Edicole Sacre di Roma

Fiume Tevere Roma

Fontane di Roma

Fori di Roma

Giardini di Roma

i 7 Colli di Roma

I Lungotevere di Roma

Isola Tiberina

Lupa Capitolina Roma

Meridiane Orologi Solari

Mitrei di Roma

Metropolitana di Roma

Molini sul Tevere

Monumenti di Roma

Mura di Roma

Muraglioni di Contenimento

Muraglioni sul Tevere

Muro Torto Roma

Musei di Roma

Nasoni di Roma

Obelischi di Roma

Ospedali di Roma

Palazzi di Roma

Piazze di Roma

Ponti di Roma

Porte di Roma

Porti Fluviali Roma

Roma Quadrata Palatino

Scalinate di Roma

Statue di Roma

Teatri di Roma

Templi di Roma

Terme di Roma

Torri di Roma

Vie Strade di Roma

Vicoli di Roma

Vedute Panorami Roma

Bibliografia Roma

Guida Turistica Roma
 
Home Page

www.annazelli.com

Home Arte Cultura Idee Anna Zelli - www.annazelli.com

 

 

Rione Borgo R. XIV Roma

   rione borgo roma guida turistica di roma informazioni storiche artistiche turistiche foto a cura di anna zelli

Guida Turistica di Roma Informazioni Storiche Artistiche Turistiche Culturali Foto di Roma
Arte Cultura Novità Idee sito web di informazione culturale artistico turistica di Roma

Rione Borgo R. XIV  (Roma)
Stemma del rione Borgo : Leone in campo rosso adagiato su una cassa
di ferro, la zampa destra del Leone è rivolta verso 3 monti sormontati da una stella.

Il Rione Borgo la cui origine risale al VI secolo, è il XIV Rione di Roma, il suo nome deriva da "Burg" termine germanico che indicava un "piccolo centro abitato" o anche un luogo chiuso, come una fortezza, separato dal resto della città. Il termine in tardo latino diventò "burgus", e diede il nome al complesso di case ed edifici sorti a ridosso della Basilica di San Pietro, le strade del rione Borgo, si chiamano "borgo" e non "vie". Borgo è uno dei Rioni più giovani di Roma, si trova sulla riva destra del Tevere, nella zona chiamata in epoca romana, "ager vaticanus" delimitata dalla collina del Vaticano, dal Gianicolo e da Monte Mario. Per tutte le varie modificazioni geologiche, il terreno della zona di Borgo, era ricco di argilla, sabbia e tufo, materiali da sempre utilizzati per le costruzioni e dai mastri vasai. Già Marziale ricordava i vasi vinari fatti con la terra vaticana. e Giovenale ne ricorda i piatti. La zona era ricca di sorgenti come l'Acqua di San Damaso che sgorga nel Cortile Vaticano di San Damaso, vi erano anche altre fonti oggi estinte a Porta Cavalleggeri, presso la Chiesa di Santa Maria delle Grazie e a Porta Angelica. Anche la Casa Generalizia dei Gesuiti, che si trova a Borgo Santo Spirito, sotto il Gianicolo, ha una fonte di acqua detta acqua Lancisiana . In epoca romana qui vi erano dei vigneti e ancora Marziale si lamentava dell'asprezza dei vini vaticani, dovuta probabilmente anche al terreno tufaceo. Prima dei romani questa zona era abitata dagli Etruschi. Durante l'epoca Augustea la regione di Borgo era la XIV regione denominata "transtiberim", vi erano gli horti di Agrippina, madre di Caligola e qui Caligola fece costruire un circo che poi venne completato da Nerone detto Circo di Caligola e di Nerone. Sempre in questa zona Nerone vi fece erigere la sua villa imperiale circondata dai Giardini detti di Nerone. Quando nel 64 d..C. scoppiò un incendio a Roma che quasi la distrusse completamente, Nerone ospitò qui ,nei suoi giardini dell'ager vaticanus, la popolazione romana scampata dal rogo. Sempre a Nerone, si deve la costruzione del Ponte Trionfale detto di Nerone, che collegava l'attuale zona di San Giovanni dei Fiorentini con Borgo Santo Spirito. Il Ponte di Nerone andò distrutto nel V secolo e quando il fiume Tevere è in secca se ne possono ancora vedere i resti. Anche gli imperatori Domiziano e Traiano dotarono di un circo la zona, il circo era impiegato per le Naumachie detto Circo di Domiziano e Traiano, ovvero per le battaglie navali, e sembra che fosse compreso tra la zona dell'attuale Piazza Risorgimento fino all'attuale Castel Sant'Angelo, e sembra che potesse accogliere fino a 19 mila persone. Sempre in questa zona l'imperatore Adriano fece erigere il suo mausoleo, Mausoleo di Adriano, che con il tempo divenne una fortezza e poi Castel Sant'Angelo. Sempre ad Adriano, si deve la costruzione del Ponte Elio oggi Ponte Sant'Angelo. Agli inizi dell'epoca Cristiana, la regione divenne un importante centro religioso, soprattutto perchè qui vi era la tomba di San Pietro, e sempre qui l'imperatore Costantino fece erigere la prima basilica vaticana detta Costantiniana, dedicata proprio all'apostolo Pietro. Anche se nel tempo nella zona si andavano edificando monasteri ed edifici di culto, i pontefici continuavano a risiedere nel Laterano, soprattutto perchè la zona era piuttosto insalubre e desolata. Alla morte di Caracalla nel 217 d.C. il Mausoleo di Adriano venne trasformato da Aureliano in fortilizio, e fu sempre lo stesso Aureliano che fece erigere attorno all'Urbe le mura Aureliane a difesa di Roma. Che però non includevano Borgo. La zona dell'ager vaticanus rimase senza mura, probabilmente perchè si riteneva sufficiente a sua difesa il fortilizio del Mausoleo di Adriano. Ma nel 547 con l'invasione di Totila, purtroppo il Fortilizio del Mausoleo di Adriano, si rivelò insufficiente e per questo successivamente la zona fu dotata della sua cinta muraria chiamata Mura Leonine, e la zona si chiamò Città Leonina, e proprio a causa di questa prima invasione da parte dei Germani, che la zona si chiamò "Burg". In origine Borgo era essenzialmente sede di monasteri e botteghe, successivamente dall' VIII secolo si aggiunsero le "scholae peregrinorum", una sorta di colonie per gli stranieri che qui costruirono case ed ospizi per i pellegrini della loro nazionalità. La prima ad essere fondata nel 727 fu la colonia del Sassoni, fondata dal re Ina del Wessex, il quale voleva vivere in penitenza ed essere sepolto vicino alla tomba di San Pietro, questa zona venne poi chiamata "Burgus Sassonum", ed occupava la zona sinistra della Basilica di San Pietro fino all'attuale Ospedale del Santo Spirito. Successivamente. Sempre qui vennero fondate la Scholae dei Longobardi, sulla destra della Basilica di San Pietro, in corrispondenza dell'attuale cortile di San Damaso, poi la Scholae dei Franchi in prossimità dell'odierna porta Cavalleggeri, la Scholae dei Frisoni nella parte più alta di Borgo Santo Spirito. Sempre nella zona dell'attuale rione Borgo sorsero le diaconie che distribuivano viveri ai poveri ed assistenza spirituale. Furono edificate anche delle strade che confluivano tutte verso la Basilica di San Pietro, chiamate appunto "borgo", la zona era soprattutto religiosa e priva di difese murarie essendo al di là del Tevere e pertanto facilmente esposta a rischi, infatti venne nell'846 saccheggiata dai Saraceni, i quali sotto il pontificato di Papa Sergio III, arrivarono da Ostia fino a Roma e saccheggiarono anche tutta la zona dell'Ager Vaticanus e della Basilica. I Saraceni incendiarono anche la schola sassorum e sembra che l'incendio rischiò di far bruciare anche la Basilica di San Pietro. Il grande pittore Raffaello immortalò l'evento di questo terribile incendio, descrivendolo in un celebre affresco che si trova in una stanza dei Palazzi Vaticani, dove dipinse il gesto miracoloso di colui che poi divenne Papa Leone IV che con il segno della croce fece arrestare le fiamme, ma sicuramente per difendere Borgo ci voleva ben altro. E fu proprio allora che Papa Leone IV decise di far edificare una cinta muraria fortificata, chiamata "Mura Leonine" che doveva difendere i borghi chiamati in suo onore anch'essi in "Civitas Leonina", ovvero "Città Leonina", una città a se stante nella città di Roma. Quando però i papi si trasferirono ad Avignone, la zona cadde nell'abbandono totale, e solo sotto Papa Niccolò V, intorno alla metà del '400 e sotto Papa Alessandro VI Borgia, alla fine del '400, la zona venne riedificata, il Sangallo si occupò del fortilizio della Mole Adriana, e per il Giubileo del 500 venne aperta una strada per meglio collegare Castel Sant'Angelo alla Basilica, chiamata Via del Borgo Nuovo, e le famiglie che avessero abbellito la zona di Palazzi e monumenti erano esentate dalle tasse. . La zona quindi, fu urbanisticamente ridisegnata sia da Papa Sisto IV che da Papa Alessandro VI, vennero ridefinite le strade di Borgo Vecchio e creato la strada di Borgo Nuovo, chiamata in origine via Alessandrina in onore a Papa Alessandro VI e la strada di Borgo Sant'Angelo, anche questa chiamata in origine via Sistina in onore a Papa Sisto IV. Borgo ebbe quindi un incremento demografico sia per gli incentivi economici che per la esenzione da tributi per chi venisse ad abitarvi, in quanto i Papi volevano che questa zona diventasse un modello di piccola città sacra intorno alla Basilica di San Pietro. Nel 1527, vi fu a Roma il sacco dei Lanzichenecchi, che la devastò, e fu per questo motivo che Papa Paolo III nel 1534 e Papa Pio IV nel 1560 riedificarono le mura ed edificarono un collegamento tra il Castello e il Vaticano con il Passetto di Borgo, venne anche aperta una nuova strada chiamata Via di Porta Angelica, e il nuovo insediamento urbano si chiamò Borgo Pio. Nel 1550 Papa Giulio III diede a Borgo una sua amministrazione separata, con un proprio governatore , propri tribunali e carceri, con una propria guarnigione militare. Sorsero poi altre strade come Borgo Pio in onore di Papa Pio IV e Borgo Vittorio a ricordo della vittoria di Lepanto e nel 1586 Papa Sisto V nel riordinamento amministrativo di Roma fece di Borgo il XIV della città di Roma, il suo assetto tra strutture rinascimentali e barocche, restò sostanzialmente immutato fino al 1936, quando venne abbattuta la Spina di Borgo che era tra gli edifici di Borgo Vecchio e Borgo Nuovo ed edificata la nuova via della Conciliazione. La zona assunse ufficialmente al nome di Rione XIV Borgo, il 9 dicembre del 1586, dopo una riunione in Campidoglio, e come gli altri Rioni, ebbe una sua bandiera e il suo stemma recante un Leone in campo rosso adagiato su una cassa di ferro, la zampa destra del Leone è rivolta verso 3 monti sormontati da una stella. Il Leone rappresenta lo stemma di Papa Sisto V, la cassa rappresenta uno dei 3 forzieri nel quale il Papa conservò i tesori e gli archivi vaticani, quando per primo si rifugiò per la prima volta nel Castello, e proprio dentro uno di questi un secolo e mezzo più tardi, sotto Papa Clemente XII furono ritrovati 3 milioni di scudi d'oro. Il Rione Borgo per secoli non subì alterazioni, a parte i lavori per la riedificazione della nuova Basilica di San Pietro che si protrasse per decenni, e le continue manutenzioni del Castel Sant'Angelo, la costruzione della Chiesa della Traspontina, della Chiesa di San'Anna dei Palafrenieri, e gli abbellimenti delle Logge Vaticane. Con l'unità d'Italia, e diventata Roma capitale, si interruppe nella zona la sovranità pontificia, e successivamente tra il 1936 e il 1950, ci fu come detto la demolizione della spina di Borgo. L'annessione del Rione Borgo al Regno d'Italia venne votata dagli abitanti il 2 ottobre del 1870, ed in pochissimo tempo sorse anche il Rione Prati di Castello.La demolizione della "spina di borgo" e l'apertura di Via della Conciliazione, modificarono sostanzialmente sia Borgo Vecchio che Borgo Nuovo o Alessandrino. Purtroppo le demolizioni hanno fatto scomparire edifici storici come la Chiesa di San Giacomo a Scossacavalli, le porte storiche tra queste la Porta Angelica. Prima della sua autonomia, il Rione Borgo faceva parte del Rione Trastevere, in passato era un rione essenzialmente ecclesiastico, scarsamente abitato, ad eccezione dei periodi del Giubileo Sono ancora presenti qui le mura di passetto e le mura leonine. Il Passetto di Borgo, è il viadotto che unisce i Palazzi Vaticani a Castel Sant'Angelo, fu fatto edificare probabilmente da Papa Niccolò III nel 1278, sovrapponendosi all'antico muro di difesa di Papa Leone IV, le mura Leonine. Il passetto è chiamato anche corridoio Vaticano o Corridore di Borgo. Papa Alessandro VI lo riedificò e Papa Urbano VIII lo liberò dall'ammasso di casupole che vi erano state edificate intorno. Costituì una via di fuga fortificata che poteva essere usata anche per controllare strategicamente Borgo e difenderlo dagli assalti nemici. Fu usato da Papa Alessandro VI, nel 1494, durante l'invasione di Carlo VIII e nel 1527 da Papa Clemente VII che si rifugiò a Castel Sant'Angelo durante il Sacco dei Lanzichenecchi.

Rione Borgo monumenti e luoghi di interesse storico : Basilica di San Pietro, Obelisco Vaticano, colonnato di San Pietro, ponte Vittorio Emanuele II, Ospedale del Santo Spirito, Mausoleo di Adriano oggi Castel Sant'Angelo, ponte Sant'Angelo, passetto Vaticano di Borgo, detto anche Corridore di Borgo, via della Conciliazione, chiesa di Santa Maria in Traspontina, palazzo Torlonia, palazzo Cesi, palazzo dei Convertendi, chiesa di Santa Maria Annunziata, chiesa di San Michele e Magno, chiesa di Santo Spirito in Sassia, Porta Santo Spirito, scomparse apparteneva al rione Borgo, la porta Cavalleggeri, la porta Angelica.

Il Rione Borgo è delimitato : da piazza Adriana, dalla riva destra del Tevere fino a piazza della Rovere, piazza Santo Uffizio, da via del Santo Uffizio, da largo degli Alicorni, da piazza Pio XII, da Largo del Colonnato, da piazza della Città Leonina, da via di Porta Angelica, da piazza Risorgimento, da via Santo Stefano Porcari, da via Alberico II.

Stemma del Rione Borgo R. XIV Roma

Rione Borgo (Roma) stemma
Rione Borgo R. XIV

Stemma del Rione Borgo

Lo stemma del Rione Borgo, reca un Leone in campo rosso adagiato su una cassa di ferro, la zampa destra del Leone è rivolta verso 3 monti sormontati da una stella. Il Leone rappresenta lo stemma di Papa Sisto V, la cassa rappresenta uno dei 3 forzieri nel quale il Papa conservò i tesori e gli archivi vaticani, quando per primo si rifugiò per la prima volta a Castel Sant'Angelo, e proprio dentro uno di questi un secolo e mezzo più tardi, sotto Papa Clemente XII furono ritrovati 3 milioni di scudi d'oro.

Mappa del Rione Borgo

mappa rione borgo roma

mappa Rione Borgo (Roma) disegno di De Zio

Vedere Rione Borgo e dintorni (Roma)

mausoleo di adriano oggi castel sant'angelo rione borgo (roma) castel sant'angelo rione borgo (roma)
Mausoleo di Adriano Castel Sant'Angelo
roma via della conciliazione guida turistica info e foto rione prati, roma
via della Conciliazione Rione Prati R. XXII
FOTO PIAZZA CAVOUR E DINTORNI (ROMA) ROMA GIARDINI DEL GIANICOLO E DINTORNI
Piazza Cavour dintorni Giardini Gianicolo
FOTO GIANICOLO E DINTORNI (ROMA) FOTO RIONE TRASTEVERE ROMA
Gianicolo e dintorni Rione Trastevere R. XIII
FOTO TRASTEVERE E DINTORNI (ROMA) FOTO ISOLA TIBERINA ROMA
Trastevere e dintorni Isola Tiberina

Città del Vaticano Mappa Argomenti

da vedere Le Mura e le Porte a Borgo Vaticano e dintorni

ARCHI PASSETTO VATICANO RIONE BORGO ROMA porte passetto vaticano corridore di borgo roma
Archi Passetto Vaticano a Borgo Porte Passetto Vaticano
mura leonine roma porte mura leonine a roma
Mura Leonine Roma Porte mura Leonine Roma
mura vaticane roma porte mura vaticane roma
Mura Vaticane Roma Porte Mura Vaticane Roma
mura gianicolensi roma PORTE MURA GIANICOLENSI A ROMA
Mura Gianicolensi Roma Porte Mura Gianicolensi

Rione Borgo Roma
 
FOTO RIONE BORGO ROMA
Rione Borgo R. XIV

Rione Borgo, Roma, foto Anna Zelli

torna Rione Borgo - Rioni di Roma - Guida Turistica di Roma

   rione borogo roma RIONI DI ROMA,GUIDA TURISTICA DI ROMA Guida Turistica di Roma, Foto, Informazioni

Rione BorgoRioni di Roma - Guida turistica di Roma

Tutte le Foto sono di proprietà di Anna Zelli 
ne è vietata la riproduzione anche parziale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RIONE BORGO, ROMA


Contatti: Guida Turistica Roma

e mail arte cultura idee

zellianna@hotmail.com

 

Itinerari Turistici di Roma

roma itinerari turistici info e foto

Itinerari Turistici Roma

Passeggiate Romane

Piazza Navona dintorni

Pantheon e dintorni

Campo de Fiori dintorni

Portico d'Ottavia

via Giulia e dintorni

Piazza Spagna dintorni

via Veneto dintorni

Quirinale e dintorni

Campidoglio e dintorni

Foro Romano dintorni

Palatino e dintorni Roma

Aventino e dintorni

Testaccio e dintorni

Caracalla e dintorni

Trastevere e dintorni

Gianicolo e dintorni

Giardini Gianicolo

Laterano e dintorni

Celio e dintorni

Piazza Cavour dintorni

Borgo Vaticano e dintorni

Bibliografia Roma

Guida Turistica Roma

Itinerari Turistici Roma
 

Città del Vaticano Guida

ROMA CITTA' DEL VATICANO GUIDA TURISTICA www.annazelli.com

Città del Vaticano

Basilica di San Pietro

Musei Vaticani

Cappella Sistina

Giardini Vaticani

via della Conciliazione

Passetto Vaticano

Strade in Vaticano

Borgo e Vaticano

Rione Borgo R. XIV
 

Arte e Pittura Anna Zelli

anna zelli, pittrice, arte e pittura. www.annazelli.com

Anna Zelli Pittrice

Galleria A.Zelli

Galleria Ritratti Donne

     Omaggio a T. De Lempicka

     Galleria Ritratti Uomini 

     Galleria Nature Morte

     Galleria Paesaggi

      Paesaggi Urbani

     Galleria Disegni

2011 Mostra Zelli

2012 Quadri Zelli

Erboristeria Naturopatia

tematiche di medicina naturale erboristeria naturopatia a cura di anna zelli

Chi Sono Erboristeria

Accenni Erboristeria

Avvertenze uso Erbe

Patologie ed Erbe

Mappa Erboristeria

Schede Piante Officinalis

SCHEDE PIANTE OFFICINALIS,Erboristeria,erboristeria,ERBORISTERIA

Schede Erbe Piante

Vitamine e Minerali

Bibliografia Erboristeria

Fiori di Bach

fiori di bach mappa argomenti, www.annazelli.com

Fiori di Bach Home

Fiori di Bach Mappa

Bibliografia Fiori di Bach

Alimentazione Naturale

MAPPA SITO WEB ALIMENTAZIONE NATURALE, INFO A CURA DI ZELLI ANNA  www.annazelli.com

Alimentazione Sana

Mappa Alimentazione

Alimentazione Libri

Bellezza e Salute

erboristeria naturopatia bellezza e salute,mappa argomenti

Pelle Salute Erboristeria

elenco erbe fitocosmesi

mappa bellezza salute

Astrologia Medica

Astrologia Medica Mappa Argomenti

Suddivisione Zodiaco

Mappa Astrologia Medica

Bibliografia Astrologia

Arte Cultura Novità Idee

Anna Zelli - www.annazelli.com

H O M E

CHI SONO

CONTATTI

A.Z. Arte Cultura Novità Idee - www.annazelli.com

www.annazelli.com

 

 

Rione Borgo Roma

Rione Borgo R. XIV

Rioni di Roma

Guida Turistica Roma

Itinerari Turistici Roma

Bibliografia Roma

Città del Vaticano

A.Z. Anna Zelli Arte Cultura Novità Idee www.annazelli.com

 

Anna Zelli  A.Z.  Arte Cultura Novità Idee

potete contribuire gratuitamente con le vostre idee : mandate una mail
 

Copyright dal 2011

tutte le foto e i contenuti del sito sono di proprietà esclusiva
è vietata qualsiasi riproduzione e copia del sito e delle immagini

torna

Guida Turistica di Roma - Itinerari Turistici di Roma -  Guida Turistica del Vaticano - Home Page

     Guida Turistica di Roma, Foto, Informazioni Itinerari Turistici di Roma GUIDA TURISTICA CITTA' DEL VATICANO Home Arte Cultura Idee Anna Zelli - www.annazelli.com

Guida turistica di Roma - Itinerari Turistici Roma - Guida turistica Città del Vaticano - Home Page

ANNA ZELLI www.annazelli.com

www.annazelli.com