MONUMENTI DI ROMA GUIDA TURISTICA DI ROMA INFORMAZIONI STORICHE ARTISTICHE TURISTICHE FOTO ANNA ZELLI www.annazelli.com

 

 

 

 


Monumenti di Roma

FOTO MONUMENTI DI ROMA

Monumenti di Roma

Monumenti del Rione Monti

Guida Turistica Roma

Itinerari Turistici Roma

Passeggiate Romane

Città del Vaticano

Rioni di Roma

Bibliografia Roma

H O M E   P A G E

Monumenti di Roma

Monumenti di Roma

Monumenti Rione Monti

monumenti del rione monti (roma)

Monumenti Rione Monti

Monumenti Rione Monti Roma

Acquedotti del Rione Monti
Archi del Rione Monti
Architettura Fascista Rione Monti
Architettura Medioevale Monti
Aree Archeologiche Rione Monti
Campanili Rione Monti
Chiese e Basiliche Rione Monti
Colli e Monti del Rione Monti
Colonne del Rione Monti
Colosseo (Rione Celio)
Cortili del Rione Monti
Cupole del Rione Monti
Edicole Sacre Madonnine Monti
Fontane e Ninfei Rione Monti
Fori del Rione Monti
Giardini Ville Parchi Rione Monti
Meridiane Orologi Solari Monti
Mitrei Rione Monti
Monumenti Rione Monti
Muraglioni di contenimento Monti
Mura storiche Rione Monti
Musei del Rione Monti
Obelischi del Rione Monti
Ospedali del Rione Monti
Palazzi del Rione Monti
Piazze del Rione Monti
Porte Storiche Rione Monti
Scalinate Rione Monti
Statue Rione Monti
Teatri Rione Monti
Templi Rione Monti
Terme Rione Monti
Torri Rione Monti
Vedute Panorami Rione Monti

Vicoli Rione Monti
Vie e Strade Rione Monti

Itinerari Turistici Rione Monti

Rione Monti R. I

Guida Turistica Roma

 

Rioni di Roma

rioni di roma, guida turistica

Rioni di Roma

Rione Monti R.I

Rione Trevi R. II

Rione Colonna R. III

Rione Campo Marzio R. IV

Rione Ponte R. V

Rione Parione R. VI

Rione Regola R. VII

Rione Sant'Eustachio R.VIII

Rione Pigna  R. IX

Rione Campitelli R. X

Rione Sant'Angelo R. XI

Rione Ripa R. XII

Rione Trastevere R. XIII

Rione Borgo R. XIV

Rione Esquilino R. XV

Rione Ludovisi R. XVI

Rione Sallustiano R. XVII

Rione Castro Pretorio R. XVIII

Rione Celio R. XIX

Rione Testaccio R. XX

Rione San Saba R. XXI

Rione Prati R. XXII

RIONI DI ROMA, INFORMAZIONI E FOTO, www.annazelli.com
 

Guida Turistica di Roma

ROMA INFORMAZIONI TURISTICHE E FOTO DELLA CITTA' ETERNA

ROMA GUIDA TURISTICA DI ROMA HOME MAPPA ARGOMENTI

Acquedotti di Roma

Anfiteatri di Roma

Archi di Roma

Architettura Fascista

Architettura Medioevale

Aree Archeologiche

Biblioteche di Roma

Campanili di Roma

Chiese di Roma

Cinema di Roma

Circhi Stadi di Roma

Cloaca Maxima

Colli e Monti di Roma

Colonne Trionfali

Cortili di Roma

Cupole di Roma

Edicole Sacre di Roma

Fiume Tevere Roma

Fontane di Roma

Fori di Roma

Giardini di Roma

i 7 Colli di Roma

I Lungotevere di Roma

Isola Tiberina

Lupa Capitolina Roma

Meridiane Orologi Solari

Mitrei di Roma

Metropolitana di Roma

Molini sul Tevere

Monumenti di Roma

Mura di Roma

Muraglioni di Contenimento

Muraglioni sul Tevere

Musei di Roma

Nasoni di Roma

Obelischi di Roma

Ospedali di Roma

Palazzi di Roma

Piazze di Roma

Ponti di Roma

Porte di Roma

Porti Fluviali Roma

Roma Quadrata Palatino

Scalinate di Roma

Statue di Roma

Teatri di Roma

Templi di Roma

Terme di Roma

Torri di Roma

Vie Strade di Roma

Vicoli di Roma

Vedute Panorami Roma

Città del Vaticano

Bibliografia Roma

i Rioni di Roma

Itinerari Turistici Roma

Passeggiate Romane

Guida Turistica Roma

 
Home Page

Home Arte Cultura Idee Anna Zelli - www.annazelli.com

 

roma monumenti di roma

   monumenti di roma guida turistica di roma informazioni storiche artistiche turistiche foto a cura di anna zelli

Guida Turistica di Roma Informazioni Storiche Artistiche Turistiche Culturali Foto di Roma
Arte Cultura Novità Idee sito web di informazione culturale artistico turistica di Roma

Monumenti di Roma

Monumenti di Roma, che ci testimoniano la grandezza di una città unica al mondo, tra le vie e le piazze della città di Roma convivono insieme le monumentalità della città antica e di quella moderna, i ricordi e gli idoli del paganesimo insieme alle sante reliquie del cristianesimo. Roma è una città eterna, perchè è al di là del tempo che pur nei suoi contrastanti elementi ci trasmette ovunque il messaggio del bello e di una armonica immutabile meraviglia. A Roma vi è la monumentalità antica, che parte dalla fondazione della città fino al periodo imperiale, sia pure con le stratificazioni e successive riedificazioni medioevali e la trasformazioni dei templi e delle basiliche pagane in luoghi della cristianità. Molti degli antichi monumenti romani sono tornati alla luce negli ultimi 100 anni grazie ad una archeologia più attenta al rispetto della storia.  Nonostante le depredazioni e gli sventramenti, Roma con i suoi monumenti sopravvive e convive con l'antico, il moderno e il contemporaneo. Di molti antichi ruderi sono state abbattute le sovrastrutture e rimesso a nudo l'originario monumento con adeguati restauri. I monumenti della Roma archeologica sono all'interno dei Rioni della città, tra le piazze, le strade, i palazzi e le chiese. Alcune zone si sono salvate dalla profanazione urbanistica e tra queste i Fori Romani e i Fori Imperiali, dove tra gli archi di Tito, di Settimio Severo, la Curia, i resti della Basilica Emilia, Giulia e di Massenzio, i templi di Antonino e Fustina, di Vesta e dei Dioscuri, dei Rostri, del Lapis Niger, della colonna di Foca e di Traiano ai Mercati Traianei, ci sembra di passeggiare in un altra epoca, sembra di stare in un altro spazio, dai Fori al Palatino ci si immerge in un'altra atmosfera storica, la casa di Augusto e la casa di Livia ci offrono la dimensione di una residenza più borghese che imperiale se le confrontiamo alle maestose dimore dei Flavi e dei Severi. Le terme di Caracalla resistono all'inquinamento del traffico, svettanti in un spazio che si divide tra la monumentalità e i giardini. La Roma antica rivive nella grandiosità del Colosseo, dell'Arco di Costantino, dell'Area Sacra dell'Argentina, del Teatro Marcello nonostante gli edifici medioevali che ad esso si sovrappongono, nell'area del Foro Boario alla Bocca della Verità e del Foro Olitorio, nell'Arco di Giano e nell'arco degli Argentari fino allo sbocco della Cloaca Massima opera geniale di ingegneria idraulica. E che dire del Mausoleo di Augusto più volte usato come sede per spettacoli e che oggi purtroppo versa in uno stato disastroso, per arrivare alla Ara Pacis, che seppure restaurata recentemente in modo controverso, rimane comunque protetta in una teca di cristallo. La Roma Antica ci si svela  nel rinnovato Castel Sant'Angelo e nell'antistante ponte Elio anch'esso rivisitato dagli angeli berniniani. Anche le Terme di Diocleziano, alla Stazione Termini sono state in parte recuperate dalla intrusione della Chiesa di Santa Maria degli Angeli. Testimonianze della Roma antica sono anche i pochi resti delle mura serviane e i resti che ancora cingono in un abbraccio difensivo  nella città delle mura Aureliane. L'Appia antica è una sorta di monumento a sè, con la strada che ha resistito con l'antico lastricato in basolato e il corredo di sepolcri e di are ai suoi lati. La genialità di Roma si è espressa anche negli 11 acquedotti che in parte sono ancora utilizzati, opera mirabile di ingegneria  unita al senso dell'arte e della bellezza. E ancora camminando per Roma, possiamo ammirare sparsi qua e la gli obelischi, monumenti decorativi e simboli solari dell'antico Egitto trasportati qui in epoca imperiale, che rimasti interrati sono stati poi riportati alla luce tra il Cinquecento e il Seicento, per diventare oggi punti di riferimento nella topografia della città. Insieme agli obelischi anche le colonne erette a scopo commemorativo le possiamo ammirare girando per la città. Inoltre per Roma da vedere sono le necropoli pagane, le cristiane ed ebraiche, oltre ai mitrei, un mondo sotterraneo suggestivo tra ipogei, colombari, catacombe, cimiteri, sepolcreti che custodiscono sarcofagi, altari, epitaffi e immagini sacre, una Roma nascosta e che si estende per chilometri in piani di gallerie sovrapposte, scavate nel tufo, ed in alcune si arriva a 50 metri di profondità. Da vedere anche le domus ecclesiae sorte su antichi ipogei dove oggi sorgono le nuove basiliche cristiane monumenti sacri alla Roma medioevale e cristiana che in una sorta di silente copertura li hanno sepolti in un mistico silenzio. Mentre la monumentalità Medioevale di Roma ci da le testimonianze della città che vanno dal V al XIV secolo, tra queste troviamo le torri e le fortezze delle famiglie romane che spadroneggiavano a Roma tra il 900 e il 1300, e che subirono danneggiamenti e distruzioni per lo più dovuti ai terremoti, o che finirono inglobati nei successivi palazzi rinascimentali. Molte di queste torri vennero distrutte per ordine del senatore Brancaleone nel 1252 per stroncare le lotte rionali che angustiavano Roma. E così ne sono rimaste a malapena 12 che fanno mostra di se davanti a chiese e palazzi, tra queste la torre Argentina, la torre Capranica, la torre di palazzo Venezia, la torre dei Penitenzieri, la torre della Scimmia che oggi sono un tutt'uno con gli edifici che le hanno inglobate, perdendo la loro originaria impronta medioevale. Altre torri sono appoggiate alle case come la torre Sanguigna a Parione, la torre Caetani all'Isola Tiberina, la torre dei Conti alla Suburra, la torre dei Margani e la la torre degli Anguillara a Trastevere, restano invece possenti e isolate la torre degli Annibaldi a via del Fagutale, la torre dei Capocci e dei Graziani a via Lanza, la torre del Papitto a Largo di Torre Argentina e la Torre della Moletta al Circo Massimo. Le antiche chiese hanno perso la loro immagine paleocristiana cancellata da sovrastrutture rinascimentali e barocche come la chiesa dei Santi Cosma e Damiano costruita nel VI secolo, o la chiesa di Santa Maria in Trastevere fondata da San Callisto nel 221 che subì anch'essa le trasformazioni barocche, lo stesso per la basilica di Santa Sabina  all'Aventino, o la basilica di San Giovanni in Laterano, la basilica di Santa Croce in Gerusalemme e Santa Maria Maggiore, le cui strutture medioevali via via sono state cancellate, e cosi tantissime altre chiese medioevali sono state trasformate in epoche successive.  Restano integre nel loro aspetto medioevale la chiesa di Santa Maria in Cosmedin, di San Giorgio al Velabro, la chiesa di San Saba, la basilica di San Clemente e la chiesa dei Santi Quattro Coronati, rimangono di alcune chiese solo alcuni elementi medievali, come i campanili di Santa Prassede, di Santa Cecilia, di San Cosimato, di San Bartlomeo all'Isola, di San Crisogno, di Santa Francesca Romana, di Santa Croce in Gerusalemme, di San Lorenzo fuori le mura, di San Silvestro in Capite, di Santa Pudenziana, di Santa Sabina e di San Sisto Vecchio. Anche i chiostri riescono a mantenere il loro aspetto medioevale come in San Lorenzo fuori le Mura. La monumentalità rinascimentale a Roma inizia nel 1447 con il pontificato di Papa Niccolò V, quando la sede papale venne definitivamente trasferita in Vaticano, e con lui si inizia a rafforzare la cinta muraria e si inizia a trasformare il Mausoleo di Adriano in quello che sarà poi Castel Sant'Angelo. A Roma il primo esempio di palazzo rinascimentale è il Palazzo Venezia iniziato nel 1445. Con Papa Sisto V si da l'avvio alla costruzione dell'omonimo ponte e dell'Ospedale del Santo Spirito e a parte degli edifici e delle decorazioni delle stanze del Vaticano. Si aprono le strade di Ponte Sant'Angelo, con la via Paola, la via Giulia, e le strade di piazza del Popolo con la via Lata poi via del Corso, la via Leonina poi via Ripetta e la via Clementina poi via del Babuino. Su queste nuove strade sorgono nuovi palazzi rinascimentali, si abbattono le piccole case, o vengono inglobate nelle nuove costruzioni, si aprono cortili, si costruiscono scaloni, logge, in genere sono palazzi di prelati o di famiglie nobili, e si hanno edifici come quello della Cancelleria,  dei Savelli al teatro Marcello, degli Sforza a piazza Navona, dei Colonna a piazza Santi Apostoli, si edificano anche grandi ville come la villa Farnesina alla Lungara e la villa Madama a Monte Mario. Si da inizio anche alla valorizzazione del Campidoglio con la piazza michelangiolesca e alla costruzione di palazzi su piazze importanti come palazzo Farnese, palazzo Spada, palazzo Massimo alle Colonne, palazzo Sacchetti. Anche gli ordini religiosi si impegnano nel fervore di questo rinnovamento, vengono restaurate chiese e basiliche, vengono aperte anche la via Merulana, la via Felice ora via Sistina la via Quattro fintane e via Depretis, vengono anche costruite fontane come quelle a piazza Mattei, la fontana a Campo de Fiori, la fontana a piazza dell'Aracoeli e la fontana a piazza Colonna.  La monumentalità barocca si insedia a Roma con il suo impatto scenografico e la ricerca dell'eclatante e del bizzarro ma anche con grande valore artistico nel Seicento grazie ad artisti come Carlo Maderno, Alessandro Algardi, Pietro da Cortona, Gian Lorenzo Bernini, e Francesco Borromini. Roma diventa una città teatro, le basiliche si arricchiscono di statue, di ori e di argenti come la Confessione con il Baldacchino a San Pietro, il primo barocco è la chiesa di Santa Maria della Pace di Pietro da Cortona che vi ha collocato ad arte il portico semicircolare, oppure la chiesa di San Carlo  con l'ingegnosità della cupola con ovale e lanternino opera del Borromini, o la chiesa di Sant'Andrea al Quirinale o di Sant'Ivo alla Sapienza. Anche le sculture barocche da sole fanno lo splendore delle chiese, a queste seguono i palazzi decorati a stucchi e iscrizioni sovrabbondanti, con superbi portali, androni, busti tra nicchie, cortili con legge e rampe con scale elicoidali, sale affrescate in modo prospettico, profluvio di decorazioni, fino a diventare edifici a forma di cittadella come il palazzo Borghese, il palazzo dei Barberini, il palazzo dei Pamphili, o il palazzo dei Chigi, le piazze si arricchiscono di fontane come la fontana delle Api e del Tritone a piazza Barberini, la fontana dei Quattro Fiumi a piazza Navona. La monumentalità barocca è il trionfo del potere Papale, del potere aristocratico, sorgono il palazzo di Propaganda Fide, la Sala e la Scala Regia in Vaticano, i Musei Vaticani, il palazzo del Quirinale con i sui giardini, la villa Ludovisi, la villa Pallavicini Rospigliosi, la villa Doria Pamphili e la villa Borghese. La monumentalità Neoclassica a Roma, segue quella barocca, continuando nel Settecento la tradizione di costruire ville patrizie fino alla caduta dell'impero pontificio. Le ville con le zone destinate a verde, diventano sempre più il fulcro di centri di arte e di cultura sia per il loro assetto architettonico e sia perchè al loro interno si accumulano ingenti ricchezze e opere di pittori e scultori, come la villa Albani poi villa Torlonia, o il Bosco Parrasio al Gianicolo. Nrl Settecento prosegue il gusto barocco per la scenografia come per lo scomparso porto di Ripetta e la scalinata di Trinità dei Monti, o la maestosa Fontana di Trevi. Il Settecento regala a Roma le ultime dimore dei nobili come il palazzo e la villa Corsini alla Lungara, o l'Istituto San Michele a Ripa Grande.  Durante il periodo Napoleonico e la nuova imperante fastosità imperiale Roma trova un ulteriore incentivo a rinnovarsi, vengono sistemate le zone tra piazza del Popolo e il Pincio,. L'ultima Roma papale si arricchisce di preziosità nei Musei Vaticani, e la monumentalità del Cimitero del Verano, si rinnova la Basilica di San Lorenzo fuori le Mura, e si erge la colonna dell'Immacolata a piazza di Spagna voluta da Papa Pio IX. Ultimo giiello di verde la villa Torlonia sulla via Nomentana con la Casina delle Civette, il Casino dei Principi. La nuova monumentalità di Roma si esprime dopo l'Unità d'Italia, Unità d'Italia avvenuta il 20 settembre 1870, che porta con se anche la caduta del regime pontificio e l'istituzione di Roma a Capitale d'Italia,  per la nuova urbanizzazione della città si da l'avvio a sventramenti che portano all'apertura della via Nazionale, di via del Tritone, di Corso Vittorio Emanuele II, di piazza Venezia e di piazza Vittorio Emanuele. Tra il 1886 e il 1911 vengono edificati nuovi ponti come ponte Garibaldi, ponte Palatino, ponte Mazzini, ponte Umberto I, ponte Regina Margherita, ponte Cavour, ponte Risorgimento e ponte Vittorio Emanuele. Una nuova architettura di stampo Risorgimentale si impone per una nuova celebrazione del fasto urbano, a cominciare dalle numerose statue che invadono le strade e le piazze in una celebrazione della memoria patriottica degli eroi del Risorgimento, tra queste il monumento a Cavour, i monumenti equestri a Garibaldi  e ad Anita al Gianicolo, il monumento a Minghetti e a Mamiani, fino ai busti del Pincio e della Passeggiata del Gianicolo. Grandiosi sono anche i nuovi palazzi ministeriali che trasformano la città in una immagine istituzionale in uno stile definito umbertino perchè in gran parte sono edifici costruiti sotto Re Umberto I, questi nuovi mastondontici palazzi saranno il covo della burocrazia e rappresentano una immagine ampollosa e monarchica del nuovo Stato, questi palazzi sorgono nel centro della città a simbolizzare la presenza costante governativa nella vita cittadina. Si da l'avvio alla costruzione dell'Altare della Patria e del monumento al milite Ignoto, del Palazzo delle Esposizioni a via Nazionale, del Palazzo di Arte Moderna a valle Giulia, alla fontana delle Naiadi a piazza della Repubblica. In epoca Fascista la monumentalità si esprime nel recupero del neoclassicismo, nella rinascita archeologica dei Fori Imperiali, con l'apertura della via chiamata in un primo momento via dell'Impero, con l'edificazione del Foro Mussolini oggi Foro Italico, nel rinnovamento dello Stadio dei Pini in stadio Olimpico, nell'edificazione dell'obelisco Mussolini. Altri nuovi assetti sono quello di Cinecittà, della Città Universitaria e dell'Eur o della via della Conciliazione dopo i Patti Lateranensi. Si è avuta la nuova Stazione Termini, ma purtroppo dopo la Seconda Guerra Mondiale poche sono le costruzioni degne di rilievo a parte la Moschea e l'Auditorium. Comunque nonostante certe brutture e il diffuso degrado, Roma è e rimane una delle città più affascinanti al mondo.

Monumenti del Rione Monti  Roma

I Monumenti del Rione Monti, a Roma : Monti è uno dei più vasti rioni di Roma, cuore della storia della città eterna e ricco di testimonianze storiche artistiche sia di origine romana, che medioevale e cristiana, moltissimi sono i monumenti da vedere come i resti degli acquedotti di origine romana, come gli archi di origine romana e medioevale, come esempi di architettura fascista, come resti ben conservati di architettura medioevale, case e torri, i campanili di numerose chiese, numerose sono anche le chiese, gli oratori ed i luoghi di culto del rione Monti, da vedere anche le colonne di origine romana e le colonne votive, le terme, i templi, i chiostri delle chiese e delle basiliche e i cortili dei più importanti palazzi del rione Monti, numerose le cupole delle chiese e delle basiliche, numerose e molto belle sono anche le fontane le fontanelle rionali i nasoni e ninfei del rione Monti, della Roma imperiale da vedere i fori a via dei Fori Imperiali,  le meridiane del rione,  da vedere anche i resti delle mura e delle porte serviane e delle mura e delle porte  aureliane,  gli obelischi, le statue.

  • Acquedotti Rione Monti : i resti degli acquedotti di epoca romana, come l'acquedotto di Nerone a via Santo Stefano Rotondo, acquedotto di Nerone a via della Navicella, acquedotto di Nerone a via San Giovanni in Laterano, Acquedotto Felice a via delle Quattro Fontane.

  • Archi del Rione Monti: archi di origine romana e medioevale, come arco dei Borgia, l'arco del Tempio della Pace, l'arco dei Conti, l'arco dei Pantani ai Fori Imperiali.

  • Architettura Fascista Rione Monti: esempi di architettura fascista come la lapide fascista ai caduti della Prima Guerra Mondiale a via della Madonna dei Monti, il Mercato rionale coperto a via Baccina, la via dei Fori Imperiali, le fontanelle dei fasci al parco archeologico di colle Oppio.

  • Architettura Medioevale Rione Monti: testimonianze del Medioevo come la casa medioevale a Tor dei Conti, la torre dei Frangipane scomparsa, la torre del Grillo tra la Salita del Grillo e la via Tor de Conti, la torre delle Milizie, la torre Secura, la loggia dei Cavalieri di Rodi, la torre dei Borgia, la torre degli Annibaldi, la torre dei Conti, la torre dei Capocci, la torre dei Graziani, il Battistero di San Giovanni, l'ospedale di San Michele dismesso, la basilica di Santa Pudenziana, la basilica di San Clemente, la basilica di San Pietro in Vincoli, la chiesa di Santa Lucia in Selci, la Basilica di San Martino ai Monti, la basilica di Santa Prassede, la chiesa di Santo Stefano Rotondo, il campanile di Santa Pudenziana, il campanile di San Lorenzo in Fonte, il campanile di San Pietro in Vincoli, il campanile di San Clemente, il campanile della chiesa di Santo Stefano Rotondo, il campanile della chiesa di San Lorenzo in Fonte, il campanile della basilica di Santa Maria Maggiore, le mura Aureliane a Porta Asinara, le mura aureliane  a porta Metronia.

  • Aree Archeologiche del Rione Monti : numerose sono le aree archeologiche  come l'acquedotto di Nerone piazza San Giovanni in Laterano, acquedotto di Nerone a via della Navicella, acquedotto di Nerone a via Santo Stefano Rotondo, antiquarium del Foro di Augusto, area archeologica del Colle Oppio, area archeologica del Laterano, area della Suburra Romana, area dei Pantani, basilica mitreo di San Clemente,  basilica Ulpia ai Mercati Traianei, basiliche ai Fori Imperiali, biblioteche ai Mercati Traianei, basiliche ai Fori Imperiali, basilica Ulpia, casa dei Cavalieri di Rodi, chiesa mitreo di S. Stefano Rotondo, colonna di Traiano, Colosseo (Rione Celio), Domus Aurea, emiciclo dei Mercati di Traiano, la Forma Urbis, Fori del Rione Monti, Fori Imperiali, Foro di Traiano, Foro di Cesare , Foro di Augusto, Foro di Domiziano, Foro di Nerva  Transitorio, Foro di Vespasiano, insulae Romane Salita del Grillo, Loggia Cavalieri di Rodi, Ludus Magnus, Mercati di Traiano, Mitrei Rione Monti, mura serviane e aureliane del Rione Monti, museo Mercati di Traiano, museo dei Fori Imperiali, museo, Cisterna delle Sette Sale, museo della Domus Aurea, museo dell'Addolorata a via Amba Aradam, obelischi del Rione Monti, obelisco Lateranense, obelisco Esquilino Liberiano, parco del Colle Oppio, parco Traianeo, piazza Iside, piazza del Colosseo, piazza di Porta Metronia, piazza di Porta San Giovanni, porta Asinara, porta San Giovanni, porta Metronia, porte Storiche del Rione Monti, scalinate ai Mercati Traianei, scalinate del Colosseo (Celio), scalinata di Porta Asinara, le Sette Sale al Colle Oppio, terme del Rione Monti, templi del Rione Monti, tempio del Divo Claudio Nerone, tempio Foro della Pace, tempio della Tellure, tempio di Iside piazza Iside, tempio di Marte Ultore, tempio di Minerva, tempio di Traiano, tempio di Venere Genitrice, terme di Tito, terme di Traiano, terme Novatiane.

  • Campanili del Rione Monti : di alcune chiese quali il campanile della basilica di Santa Pudenziana, il campanile della basilica di San Clemente, il campanile della basilica di San Pietro in Vincoli, il campanile della basilica di Santa Maria Maggiore, il campanile della chiesa di San Martino ai Monti, il campanile di San Francesco di Paola, il campanile della chiesa di San Lorenzo in Fonte, il campanile della chiesa di Santo Stefano Rotondo, il campanile della chiesa dei Santi Quirico e Giulitta, il campanile della chiesa della Madonna dei Monti, il campanile della chiesa di Caterina da Siena a Magnanapoli, il campanile della chiesa di San Carlo alle Quattro Fontane, il campanile della chiesa dei Santi Domenico e Sisto, il campanile della chiesa Paolina al Palazzo del Quirinale, i due campanili della Loggia Benedizioni al Laterano, il campanile della chiesa dei Santi Marcellino e Pietro, il campanile Chiesa S.an Lorenzo.

  • Chiese Basiliche e luoghi di culto del Rione Monti: basilica di San Giovanni in Laterano, Battistero Lateranense di San Giovanni in Fonte, Loggia delle Benedizioni al Laterano, chiesa dei Santissimi Andrea e Bartolomeo al Laterano, Triclino Leoniano (Rione Esquilino), Scala Santa (Rione Esquilino), basilica e mitreo di San Clemente, chiesa dei Santi Marcellino e Pietro al Laterano, chiesa e mitreo di Santo Stefano Rotando, chiesa di Sant'Anna a via Merulana, chiesa di San Giuseppe de Cluny, basilica di Santa Maria Maggiore, basilica di Santa Prassede, basilica di Santa Pudenziana, chiesa del Bambino Gesù a via Urbana, chiesa cristiana a via Urbana, chiesa di San Lorenzo in Fonte, basilica di San Pietro in Vincoli, chiesa di San Francesco di Paola, chiesa della Madonna della Neve, chiesa di Santa Maria del Buon Consiglio, Basilica di San Silvestro e di San Martino ai Monti, chiesa di Santa Lucia in Selci, chiesa dei Santissimi Gioacchino e Anna, chiesa della Santissima Annunziata, chiesa di San Basilio al Foro di Augusto, chiesa di Sant'Urbano a Campo Carleo, chiesa di Sant'Abbaciro de Militis, chiesa di Santa Maria in Campo Carleo, chiesa della Madonna dei Monti, chiesa dei Santissimi Sergio e Bacco, cappella Mater Boni Consilii, chiesa San Filippo Neri, chiesa San Giovanni Battista dei Cavalieri, chiesa di San Bernardino da Siena, chiesa di San Lorenzo super Clementem, chiesa di San Salvatore ai Monti, oratorio di San Salvatore ai Monti, chiesa di Sant'Agata dei Goti, chiesa di Santa Caterina a Magnanapoli, oratorio della Santissima Vergine, chiesa dei Santi Domenico e Sisto, chiesa dei Santissimi Quirico e Gulitta, chiesa di Santa Maria degli Angeli ad Macellum Martyrum,chiesa di Santa Maria delle Lauretane, chiesa di Santa Maria Annunziata, oratorio dei Neofiti, chiesa di Sant'Andrea al Quirinale, oratorio di San Silvestro, chiesa di San Carlo alle Quattro Fontane, chiesa di Santa Maria in Carinis, chiesa dei Santi Gioacchino e Anna al Quirinale, basilica di San Vitale, oratorio a via Cesare Balbo, chiesa San Lorenzo in Panisperna, cappella di Sant'Elena in Thermis, chiesa di San Paolo I Eremita, monastero di San Bernardino da Siena.

  • Colonne e Colonne Trionfali del Rione Monti : colonna della Pace a piazza Santa Maria Maggiore, della colonnina votiva a piazza San Francesco di Paola, della colonna Traiana ai Mercati Traianei su via dei Fori Imperiali.

  • Cortili e Chiostri del Rione Monti : cortile di palazzo Aldobrandini, il cortile del palazzo della Consulta, il cortile del palazzo del Grillo, il cortile del palazzo Lateranense, il cortile del palazzo del Quirinale, il cortile del palazzo Pallavicini Rospigliosi, il chiostro della chiesa di Sant'Agata dei Goti, il chiostro della basilica di San  Clemente, il chiostro della basilica di San Giovanni in Laterano, il chiostro della basilica di San Pietro in Vincoli, il chiostro della chiesa di San Carlo alle Quattro Fontane.

  • Cupole del rione Monti : la cupola della chiesa dei Santi Marcellino e Pietro, le cupole della basilica di Santa Maria Maggiore, la cupola della chiesa del Bambin Gesù, la cupola della chiesa della Madonna dei Monti, la cupola della chiesa di San Giovanni in Laterano, la cupola della chiesa di San Carlo alle Quattro Fontane, la cupola della Basilica di Santa Pudenziana, la cupola della chiesa di Sant'Andrea al Quirinale.

  • Fontane, Fontanelle e Ninfei del Rione Monti : fontana obelisco del Laterano, fontana della Navicella, fontana a piazza porta Metronia, fontana dell'ospedale di San Giovanni in Laterano, fontana dell'ospedale del Salvatore a San Giovanni in Laterano, fontana della basilica di San Clemente, fontana alla colonna della Pace a piazza di Santa Maria Maggiore, fontana Paolina a via Paolina, fontana e pozzo alla Basilica di San Pietro in Vincoli, fontana via del Cardello, fontana del Nicchione a via dei Fori Imperiali, fontana a via delle Terme di Tito, fontana delle Anfore a viale Fortunato Mizzi al colle Oppio, fontane delle Maschere a viale Fortunato Mizzi, il ninfeo a viale Fortunato Mizzi, fontane dei Petali a via San Telemaco al parco del colle Oppio, fontanelle dei fasci al parco del colle Oppio, fontanella a via Pietro Villari, fontana ninfeo degli Annibaldi, fontana del Sarcofago a piazza del Colosseo, fontana dei Catecumeni a piazza della Madonna dei Monti, le fontane di palazzo Antonelli, pozzo della chiesa dei Santi Quirico e Giulitta a via Tor de Conti, pozzo chiesa Sant'Agata dei Goti, fontana ninfeo di Nerone, fontanella a calice a largo Angelicum, le fontane di palazzo del Grillo, la fontana al giardino a largo Amba Aradam, fontanella a largo Corrado Ricci, fontane di villa Aldobrandini, fontane dei giardini del palazzo del Quirinale, la fontana dei Dioscuri a piazza del Quirinale, fontana del cortile del palazzo della Consulta, le fontane del giardino di Sant'Andrea al Quirinale, la fontana del Tevere al quadrivio delle Quattro Fontane, la fontana del giardino del Quirinale a via del Quirinale, pozzo della chiesa di San Carlo alle Quattro Fontane, la fontana di piazza del Viminale.

  • Fori del Rione Monti : foro di Nerva, il foro di Domiziano, il foro di Vespasiano, il foro di Augusto, il foro di Traiano, il foro di Cesare, i fori Imperiali di Roma.

  • Giardini, ville, aiuole e parchi del Rione Monti  : parco archeologico del colle Oppio, il parco Traianeo, il giardino a largo Amba Aradam, il giardino a largo Corrado Ricci, la villa Brancaccio. i giardini di via dei Fori Imperiali, il giardino della Villa Rivaldi Silvestri, l'aiuola a Largo Magnanapoli, il giardino pensile di villa Aldobrandini, la villa Aldobrandini, il giardino a largo Gaetana Agnesi, il giardino della torre delle Milizie, il giardino a largo Assen Peikov, i giardini del palazzo del Quirinale, il giardino di Sant'Andrea al Quirinale, il giardino del Quirinale, il giardino del museo della Patologia del Libro.

  • Meridiane e Orologi Solari del Rione Monti : meridiane del rione, tra queste la meridiana a via Ludovico Muratori, la meridiana alla Torre dei Borgia a piazza San Pietro in Vincoli, la meridiana a via del Colosseo.

  • Mura Serviane e Mura Aureliane del Rione Monti : mura aureliane del Laterano, le mura aureliane a porta Metronia, le mura aureliane a porta San Giovanni, le mura aureliane a porta Asinara, le mura aureliane di via della Ferratella, le mura serviane a via Equizia, le mura serviane a palazzo Antonelli a largo Magnanapoli, le mura serviane all'aiuola a largo Magnanapoli, le mura serviane a via Mecenate.

  • Porte delle Mura Serviane e Porte delle Mura Aureliane del Rione Monti : porta Asinara delle mura Aureliane, porta San Giovanni delle mura Aureliane, porta Metronia delle mura Aureliane, porta Salutaris delle Mura Serviane, porta Salutaris delle mura Serviane, porta Quirinalis e porta Sanqualis delle mura Serviane.

  • Obelischi del Rione Monti : l'obelisco Lateranense, l'obelisco Esquilino Liberiano, l'obelisco del Quirinale.

  • Statue del Rione Monti : la statua di San Francesco d'Assisi al Laterano, fa parte del Rione Esquilino, la statua della Vergine alla colonna della Pace a piazza Santa Maria Maggiore, il busto di Manuel Belgrano e il busto di Bartolomè Mitre a piazza dell'Esquilino, la statua del Mosè di Michelangelo alla basilica di San Pietro in Vincoli, la statua di Alfredo Oriani al parco del colle Oppio, la statua di San Pietro alla colonna di Traiano ai fori Imperiali, la statua di Traiano, la statua di Nerva, la statua di Ottaviano Augusto, la statua di Giulio Cesare, le statue alla villa Aldobrandini, le statue del palazzo delle Esposizioni a via Nazionale, la statua della fontana del Tevere al quadrivio delle Quattro Fontane, le statue dei Santi Pietro e Paolo alla facciata del palazzo del Quirinale, le statue dei Dioscuri alla fontana con l'obelisco a piazza del Quirinale, le statue del palazzo della Consulta, la statua equestre di Carlo Alberto al giardino pubblico del Quirinale. su via del Quirinale, le statue alla chiesa di San Carlo alle Quattro Fontane, la statua di Santa Brigida alla chiesa di San Lorenzo in Panisperna, le statue della chiesa dei Santi Sergio e Bacco a piazza della Madonna dei Monti.

Fotografie Monumenti del Rione Monti  Roma
 
monumenti del rione monti (roma) Rione Monti (Roma) stemma
Monumenti Rione Monti Rione Monti R. I

Monumenti di Roma

FOTO MONUMENTI DI ROMA
Monumenti di Roma

Monumenti di Roma, foto Anna Zelli

torna Monumenti di Roma - Guida Turistica Roma

Monumenti di Roma Guida Turistica di Roma, Foto, Informazioni

Monumenti di Roma - Guida turistica di Roma

Tutte le Foto sono di proprietà di Anna Zelli 
ne è vietata la riproduzione anche parziale

 

 

 

I MONUMENTI DI ROMA


Contatti: Guida Turistica Roma

e mail arte cultura idee

zellianna@hotmail.com

 

Itinerari Turistici Roma

roma itinerari turistici info e foto

Itinerari Turistici Roma

Passeggiate Romane

Piazza Navona dintorni

Pantheon e dintorni

Campo de Fiori dintorni

Portico d'Ottavia

via Giulia e dintorni

Piazza Spagna dintorni

via Veneto dintorni

Quirinale e dintorni

Campidoglio e dintorni

Foro Romano dintorni

Palatino e dintorni Roma

Aventino e dintorni

Testaccio e dintorni

Caracalla e dintorni

Trastevere e dintorni

Gianicolo e dintorni

Giardini Gianicolo

Laterano e dintorni

Celio e dintorni

Piazza Cavour dintorni

Borgo Vaticano e dintorni

Bibliografia Roma

Guida Turistica Roma

Itinerari Turistici Roma
 

Città del Vaticano Guida

ROMA CITTA' DEL VATICANO GUIDA TURISTICA www.annazelli.com

Città del Vaticano

Basilica di San Pietro

Musei Vaticani

Cappella Sistina

Giardini Vaticani

Strade in Vaticano

via della Conciliazione

Passetto Vaticano

Borgo e Vaticano
 

Arte e Pittura Anna Zelli

anna zelli, pittrice, arte e pittura. www.annazelli.com

Anna Zelli Pittrice

Galleria A.Zelli

Galleria Ritratti Donne

     Omaggio a T. De Lempicka

     Galleria Ritratti Uomini 

     Galleria Nature Morte

     Galleria Paesaggi

      Paesaggi Urbani

     Galleria Disegni

2011 Mostra Zelli

2012 Quadri Zelli

Erboristeria Naturopatia

tematiche di medicina naturale erboristeria naturopatia a cura di anna zelli

Chi Sono Erboristeria

Accenni Erboristeria

Avvertenze uso Erbe

Patologie ed Erbe

Mappa Erboristeria

Schede Piante Officinalis

SCHEDE PIANTE OFFICINALIS,Erboristeria,erboristeria,ERBORISTERIA

Schede Erbe Piante

Vitamine e Minerali

Bibliografia Erboristeria

Fiori di Bach

fiori di bach mappa argomenti, www.annazelli.com

Fiori di Bach Home

Fiori di Bach Mappa

Bibliografia Fiori di Bach

Alimentazione Naturale

MAPPA SITO WEB ALIMENTAZIONE NATURALE, INFO A CURA DI ZELLI ANNA  www.annazelli.com

Alimentazione Sana

Mappa Alimentazione

Alimentazione Libri

Bellezza e Salute

erboristeria naturopatia bellezza e salute,mappa argomenti

Pelle Salute Erboristeria

elenco erbe fitocosmesi

mappa bellezza salute

Astrologia Medica

Astrologia Medica Mappa Argomenti

Suddivisione Zodiaco

Mappa Astrologia Medica

Bibliografia Astrologia

Arte Cultura Novità Idee

Anna Zelli - www.annazelli.com

H O M E

CHI SONO

CONTATTI

A.Z. Arte Cultura Novità Idee - www.annazelli.com

www.annazelli.com

Monumenti di Roma

Monumenti di Roma

Guida Turistica Roma

Itinerari Turistici Roma

Passeggiate Romane

Rioni di Roma

Città del Vaticano

Bibliografia Roma

H O M E   P A G E

A.Z. Anna Zelli Arte Cultura Novità Idee www.annazelli.com

 

Anna Zelli  A.Z.  Arte Cultura Novità Idee

potete contribuire gratuitamente con le vostre idee : mandate una mail
 

Copyright dal 2011

tutte le foto e i contenuti del sito sono di proprietà esclusiva
è vietata qualsiasi riproduzione e copia del sito e delle immagini

torna

Guida Turistica di Roma - Itinerari Turistici di Roma -  Guida Turistica del Vaticano - Home Page

     Guida Turistica di Roma, Foto, Informazioni Itinerari Turistici di Roma GUIDA TURISTICA CITTA' DEL VATICANO Home Arte Cultura Idee Anna Zelli - www.annazelli.com

Guida turistica di Roma - Itinerari Turistici Roma - Guida turistica Città del Vaticano - Home Page

ANNA ZELLI www.annazelli.com

www.annazelli.com