SOMMINISTRAZIONE  FIORI DI BACH  FLORITERAPIA FIORI DELL'ANIMA TERAPIA VIBRAZIONALE NATUROPATIA www.annazelli.com

 

 

 

 


Somministrazione Fiori di Bach

FIORI DI BACH SOMMINISTRAZIONE MODO D'USO FLORITERAPIA ERBORISTERIA

Somministrazione Fiori

Fiori di Bach Floriterapia

Medicina Naturale Erboristeria

Fiori di Bach Home Page

Mappa 38 Fiori di Bach

Vita Edward Bach

Rimedio Psicosomatico

Ki Energia Fiori di Bach

Aura Chakras

Colori dei Fiori di Bach

1° Chakra Fiori Pietre

Significato dei Colori

1°  Chakra e  Fiori Bach

2° Chakra e Fiori Bach

3° Chakra e Fiori Bach

4° Chakra e Fiori Bach

5° Chakra e Fiori Bach

6° Chakra e Fiori Bach

7° Chakra e Fiori Bach

Essenze e Emozioni

Azioni Fiori di Bach

Estrazione Essenze

Somministrazione Fiori

Fiori Bach Casi Specifici

Crema Rescue Remedy

Questionario Fiori di Bach

 Agrimony

Aspen

Beech

Centaury

Cerato

Cherry Plum

Chestnut bud

Chicory

Clematis

Crab Apple

Elm

Gentian

Gorse

Heather

Holly

Honeysuckle

Hornbeam

Impatiens

Larch

Mimulus

Mustard

Oak

Olive

Pine

Red Chestnut

Rock Rose

Rock Water

Scleranthus

Star of Bethlehem

Sweet Chestnut

Vervain

Vine

Walnut

Water Violet

White Chestnut

Wild Oat

Wild Rose

Willow

Rescue Remedy

Bibliografia Fiori di Bach

Erboristeria - Naturopatia

Nozioni di Erboristeria Piante

ERBORISTERIA,ERBORISTERIE,NATUROPATIA, INFORMAZIONI CURE NATURALI A CURA DI ANNA ZELLI www.annazelli.com

Mappa Erboristeria

Chi Sono Erboristeria

Accenni Erboristeria

Avvertenze uso Erbe

Patologie ed Erbe

Erbe utili Colite

Erbe utili per Candida

Erbe per la Stitichezza

erbe per l'inverno

Erbe per Glicemia

Erbe utili per Occhi

Erbe Fermentazione

Erbe depuranti

Erbe utili Diuresi

Erbe Energizzanti

Erbe utili Insonnia

Erbe Composto Insonnia

Erbe utili Digestione

Erbe utili Obesità

Erbe Tonificanti

Erbe Utili Dimagrimento

Composto Lecitina

Erbe composto Digestione

Erbe composto Diuresi

Erbe composto per Occhi

Erbe composto Stress

Erbe composto Propoli

Erbe composto Rosa Canina

Erbe Composto Ginseng

Erbe composto Uncaria

Erbe composto Uva Ursina

Erbe Composto Vitamine Minerali

Argomenti Naturopatia

Nozioni di Medicina Naturale

Artrite Dolori Articolari

Colesterolo Fitoterapia

Colite Fitoterapia

Depressione Fitoterapia

Fumo Tabagismo Erbe

Impotenza Sessualità

Erbe utili Impotenza

Erbe Prostata

Erbe Virilità

Menopausa Fitoterapia

Erbe utili Menopausa

Psoriasi Erbe Fitoterapia

Stitichezza Fitoterapia

Stress Fitoterapia

Riflessologia Piede Mano

 Mappa Erboristeria

schede piante officinalis

Schede Erbe Piante

Bibliografia Erboristeria

Alimentazione Sana

Nozioni di Alimentazione sana

alimentazione sana www.annazelli.com

Mappa Alimentazione

Alimentazione Sana

Elementi Nutritivi

Cibi Acidi Alcalini Neutri

Alimenti Cibi Nocivi

Cibo Salute Malattia

Combinazioni Alimenti

Obesità Dieta Sana

Lista Alimenti Sani

Storia Alimentazione

Alimentazione Libri

Bellezza Salute Naturopatia

Nozioni sulla Bellezza ed Erbe

bellezza e salute www.annazelli.com

mappa bellezza salute

capelli unghie erbe

Pelle Salute Erboristeria

Occhi Bellezza Erbe

Seno erbe fitoestrogeni

elenco erbe fitocosmesi

Astrologia

Nozioni di Astrologia Medica

astrologia medica www.annazelli.com

Mappa Astrologia Medica

Suddivisione Zodiaco

Diagnosi Astrologica

Le 12 Case Astrologiche

Pianeti e Astrologia  Medica

Astrologia e Alimentazione

Ariete

Toro

Gemelli

Cancro

Leone

Vergine

Bilancia

Scorpione

Sagittario

Capricorno

Acquario

Pesci

Bibliografia Astrologia

Fiori di Bach

Nozioni sui Fiori di Bach

fiori di bach, www.annazelli.com

Fiori di Bach Home

Fiori di Bach Mappa

FLORITERAPIA FIORI DI BACH I FIORI PER L'ANIMA HOME PAGE, anna zelli

Medicina Olistica

Nozioni Erboristeria Naturopatia

ERBORISTERIA,ERBORISTERIE,NATUROPATIA, INFORMAZIONI CURE NATURALI A CURA DI ANNA ZELLI www.annazelli.com

Mappa Erboristeria

mappa schede piante

Schede Piante Officinalis

ERBE SCHEDE PIANTE OFFICINALIS ERBORISTERIA,www.annazelli.com

Schede Erbe Piante

Bibliografia Erboristeria

Arte Cultura Novità Idee

Home Page Anna Zelli

Anna Zelli - www.annazelli.com

A.Z. Arte Cultura Novità Idee - www.annazelli.com

Home Arte Cultura Idee Anna Zelli - www.annazelli.com

H O M E

 

FLORITERAPIA FIORI DI BACH I FIORI PER L'ANIMA HOME PAGE, anna zelli

   somministrazione fiori di bach floriterapia fiori dell'anima terapia vibrazionale naturopatia sito a cura di anna zelli naturopata

Fiori di Bach Floriterapia Fiori dell'Anima Erboristeria Naturopatia
Sito Web Floriterapia a cura di di Anna Zelli  Naturopata -  Arte Cultura Novità Idee

Modo Somministrazione Fiori di Bach
fiori di Bach come si scelgono, come si preparano e come si assumono,
effetti della terapia vibrazionale floreale con i Fiori di Bach

"La cura di una parte del corpo, non dovrebbe essere intrapresa senza il trattamento del tutto. Quindi affinchè la testa ed il corpo stiano bene , dovete iniziare a curare la mente, cioè la prima cosa" . (Platone )

Cosa sono e a cosa servono  i Fiori di Bach ?  I fiori di Bach sono 38 "essenze" scoperte dal medico Inglese Edward Bach (1886-1936), che riequilibrando lo stato energetico e la disarmonia emotiva della persona, sono in grado di contribuire alla guarigione di molte malattie e senza sostituirsi alla medicina ufficiale, sono di questa un valido complemento. La malattia nel suo significato più profondo non e' solo un insieme di sintomi, ma e' il risultato di un nostro conflitto interiore e solo quando raggiungiamo l'armonia tra la nostra parte mortale e quella spirituale, ritroviamo il nostro stato di salute. Lo scopo della malattia non è quello di punirci, ma di farci capire che qualunque errore noi facciamo, questo si ripercuote su di noi, causandoci infelicità, sconforto, depressione, insicurezza, rabbia e tutte queste emozioni negative sono alla base del nostro stato di disagio interiore e di mal-essere, I fiori di Bach sono 38 "essenze" in grado di contribuire a guarire le malattie organiche, partendo dal riequilibrio energetico della persona stessa, secondo Edward Bach la natura è semplice ed anche i rimedi dovrebbero esserlo. Ognuno di noi altro non è che una parte del tutto, una tessera nel mosaico globale . Ognuno di noi e' collegato all'altro attraverso una vibrazione comune, ed in questo contesto ognuno di noi ha una sua missione, un suo preciso compito da svolgere in questa vita. Siamo fatti di Anima immortale e di Corpo mortale, il nostro io superiore conosce la nostra missione. Quando si crea una frattura, perché la personalità non vive in armonia con il campo energetico cosmico, ma al contrario vive nella illusione di una esistenza separata, ecco che subentra la malattia, quando avviene un allontanamento ed una distorsione negativa dalle leggi divine, la vibrazione cambia, si insinuano malesseri interiori, stati d'animo come la preoccupazione, la paura, la insoddisfazione, l'impazienza, la tristezza, l'ansia, l'inquietudine, l'angoscia, i timori infondati, l'egocentrismo, l'avidità, il senso di inadeguatezza, la gelosia , il rimpianto, la stanchezza, la timidezza, la preoccupazione, il panico, l'indecisione e quando tutte queste emozioni perdurano nel tempo queste si insinuano nel corpo fino a sfociare nel sintomo.

La vibrazione dei fiori di Bach : i fiori con le loro vibrazioni ristabiliscono l'equilibrio perduto, e riequilibrando il contatto con il nostro Se superiore, aiutano a ritrovare l'energia positiva corrispondente, e dal miglioramento mentale si arriverà di conseguenza ad un miglioramento fisico. I Fiori di Bach agiscono come dei catalizzatori ai livelli sottili, non solo non hanno alcuna interferenza con le terapie , ma in generano accelerano l'effetto terapeutico dei farmaci e di conseguenza la guarigione.

Come scegliere il Rimedio I rimedi si scelgono sulla base dell’ATTEGGIAMENTO NEGATIVO del MOMENTO da riequilibrare, in che modo le persone reagiscono ai problemi  ? essenzialmente in due modi a seconda delle 2 grandi tipologie della personalità, l'introverso e l'estroverso: Le persone si possono dividere in due grandi categorie:

  1. una attiva, dinamica, rivolta verso il mondo esterno, l’ESTROVERSO, al negativo : aggressivo, che controlla manipola

  2. una passiva, chiusa rivolta verso l’interiorità, l’INTROVERSO, al negativo : depresso, insicurezza, ansia

In genere al centro dei problemi troviamo la PAURA, che è la grande carceriera, il fiore dei fiori Attraverso l’esame dei fiori che interessano le problematiche di una persona, è possibile individuare quale fiore interessa l’aspetto superficiale e quale invece la causa profonda, questo sistema è utile quando una persona sembra avere bisogno di più fiori contemporaneamente e non si sa bene su quale fiore iniziare.

Alcuni Fiori sono sostanziali all’inizio  e sono
Pine, per affrontare i sensi di colpa che non permettono di guarire
Willow per contrastare il vittimismo
Gorse per fronteggiare il senso di profonda rassegnazione dovuto al ripetersi degli insuccessi nelle cure.
Larch contro il senso di inferiorità che consegue dagli stati d’animo da autosvalutazione
Larch - Star of Bethlehem, ono essenziali all’inizio di un cammino perché spesso proviamo un senso di autosvalutazione e abbiamo paura di non farcela per scarsa fiducia e il secondo rimedio è importante perché tutti abbiamo subito dei traumi che a volte bloccano la via della guarigione.
Wild Oat - Holly, sono due forti catalizzatori, vanno assunti da soli quando la situazione appare confusa, e quando sembrano necessari più rimedi tutti insieme
Agrimony - Star of Bethlehem insieme servono per sbloccare delle emozioni congelate, più dolorosa come azione in Agrimony, perché qui deve far cadere una maschera, e si è messi di fronte a se stessi, un aiuto più rasserenante con Star of Bethlehem.
Quando si è di fronte a disturbi cronici non è realistico aspettarsi subito una guarigione completa ma all’inizio occorre quanto meno stabilizzare la situazione per consentire di convivere con la malattia.

Se la persona si lamenta degli altri, del partner, della suocera, colleghi e cosi via. Se viene attribuita la nostra sfortuna a qualcun altro, è n realtà il nostro comportamento che offre all’altro la possibilità di esercitare una influenza su di noi in qualche modo. Ricordiamoci che : le persone che più non sopportiamo sono lo specchio di quello che non sopportiamo di noi.
I tipi Vine hanno bisogno di Centaury per esercitare il proprio potere.
I tipi Chicory hanno bisogno di Pine per esercitare il loro potere.
I tipi Heather ha bisogno di Centaury che lo ascolti
I tipi Vervain hanno bisogno di Cerato che ascolti e condivida le idee
I tipi Agrimony si sceglieranno tipi Agrimony
I tipi Beech cercano persone Beech godono entrambi di sparlare degli altri

Poiché con i fiori muta il comportamento, la persona potrebbe avere problemi, ad esempio una relazione Centaury - Vine, non funzionerà più come prima quando la persona più debole Centaury, prende il rimedio, perché imparerà a dire di no a tutto quello che non sopporta e Vine dovrà adattarsi alla nuova situazione e non potrà continuare con i suoi giochi di potere e a rinunciare alla "serva".

Fiori per gli atteggiamenti interiori negativi che si manifestano come conseguenza e REAZIONE a INFLUENZE ESTERNE:

  1. come conseguenza di shock e ferite psicologiche o di delusioni Star of Bethlehem.

  2. come paura di non riuscire a superare difficoltà esterne come un esame, un lavoro, una relazione Elm.

  3. insicurezza dovuta ad una nuova fase della vita come la pubertà, la menopausa, un nuovo lavoro, un trasloco, un matrimonio, una separazione, una gravidanza, un cambiamento di clima Walnut.

  4. la disperazione che si prova in una situazione apparentemente insolubile Gorse.

  5. paure vaghe e non ben definibili conseguenti a influssi astrali percepiti come minacciosi perché non riconoscibili a livello conscio Aspen.

E’ importante riconoscere questi stati d’animo, perché vanno trattati per primi, la persona può superare problemi profondi solo dopo che ha superato quei problemi determinati da influenze esterne, perché un conflitto con il mondi circostante non superato, non permetterebbe di agire successivamente a livello profondo.

Se siamo in armonia con il nostro Se il corrispondente Fiore di Bach rappresenta qualità positive come coraggio, bontà d’animo, umiltà, se invece la comunicazione con il nostro se è bloccata anche il rapporto con l’ambiente ne risulta disturbata con sentimenti di paura, insicurezza, impazienza, scetticismo, orgoglio, questi stati d’animo negativi, emozioni negative che alla lunga causano ulteriori problemi al sistema mente-corpo-spirito.

Se non si è in armonia con il mondo esterno si cerca una compensazione al disagio, un atteggiamento insicuro come Cerato ad esempio può essere compensato da un atteggiamento tirannico come Vine per dimostrare una forza che non si ha. Ma poiché questo atteggiamento non può essere mantenuto a lungo la persona rischia di cadere in uno stato di infinita insicurezza e mancanza di obiettivi come Wild Oat.

La Rimozione: La persona può anche adottare un atteggiamento di rimozione del problema, questo è uno stadio che rasenta la psicopatologia, in questa fase la persona percepisce la propria condizione come se fosse un buco nero e dal quale non riesce ad uscire con le proprie forze, gli stati sono : profonda disperazione Sweet Chestnut, sensi di colpa Pine, estrema mancanza di insicurezza e di obiettivi Wild Oat, nostalgia del passato come fuga dalla realtà Honeysuckle, fasi di profonda depressione e tristezza senza una apparente motivazione Mustard, estrema tensione fisica e psichica Vervain, sensazione di impazzire connessa con azioni violentemente impulsive Cherry Plum, sensazione di essere impuro o sporco interiormente Crab Apple, pensieri opprimenti che si ripresentano di continuo e la persona non riesce ad allontanare o a reprimere White Chestnut, ipercriticismo, arroganza, intolleranza Beech. Il primo obiettivo di una terapia con i fiori di Bach è di eliminare questi stati, solo dopo questo passo, la coscienza è in grado di rielaborare atteggiamenti interiori profondi, In genere lo stato di disarmonia comportamentale è il problema più immediato e pressante. (leggersi i libri di Dietmar Kramer elencati nella Bibliografia).

Ad esempio una persona Wild Rose, difficilmente risponderà ad una terapia, perché in lui vi è una totale rinuncia interiore, uno stato di resa e di rassegnazione che si ripercuoterà non solo nel corpo ma anche nella circolazione sanguigna, spesso le persone Wild Rose soffrono di pressione bassa, che non si riesce a portare a valori normali nemmeno con caffè e nervini adeguati, lo stesso dicasi della stanchezza Wild Rose, che non si riesce ad eliminare nemmeno con l’aria fresca, le docce fredde o altro. Spesso le persone dopo la assunzione di Wild Rose si sono sentite subito meglio, distese e lucide, come se improvvisamente si fosse accesa una luce.

L’autoterapia non sempre è efficace perché abbiamo sempre bisogno di qualcuno che ci faccia da specchio, perché nessuno è davvero così obiettivo con se stesso perché non possiede il distacco necessario dalle nostre problematiche. La persona deve inoltre acquisire consapevolezza di ciò che i fiori produrranno sulla sua psiche, e anche se subentreranno delle reazioni iniziali non perderà la calma. Bach ha sempre ribadito che la scelta del fiore "giusto" dovrebbe essere un atto individuale, affinchè la persona sia totalmente libera, però per avere risultati profondi e duratura è bene che la scelta iniziale sia fatta con l’aiuto di una persona esperta, o dopo aver frequentato un corso, e comunque sarebbe bene essere seguiti da un supervisore, la sua durata non dovrebbe essere inferiore a un anno, che è il periodo minimo necessario perché si abbia una trasformazione significativa dei sentimenti negativi. Tra l’altro nell’autoterapia bisogno avere la maturità necessaria di guardarsi obiettivamente e serenamente., ed è soprattutto importante partire non dal problema ma da come ci sente di fronte ad una determinata situazione, è bene valutare le circostanze senza moralismi di sorta, il fiore va individuato sulla base del modo di essere di quel momento. Esempio se una persona sta in una fase di passaggio e no sa che fare ha bisogno di Wild Oat, se invece la via del cambiamento è stata intrapresa ma qualcosa ancora ci lega al passato allora si scelga Walnut, lavorare su se stessi è comunque una grande possibilità di attuare la propria guarigione e aiutare la propria evoluzione. EdwardBach : "Avete mai riflettuto che Dio vi ha donato l’individualità ? si proprio così, vi ha dotati di una personalità del tutto individuale, di un tesoro che appartiene solo a voi, vi ha donato la vita, dalla quale dovete trarre il meglio. Vi ha assegnato un compito che nessuno può svolgere, altrettanto bene come voi". Il sistema di Bach all’inizio è un ottimo rimedio che ripristina il Livello Energetico, il cui risultato è un riequilibrio psico-fisico, ma agisce anche a un livello più profondo ovvero individuare quale è il nostro compito su questa terra. Esiste una parte di noi che non è ne anima (io superiore) né corpo, ma che è la personalità, ovvero il nostro carattere che è la sintesi del corredo psichico è l’anello di congiunzione tra anima e corpo, la maggior parte dei malesseri spirituali nascono dalla difficoltà di comunicazione tra anima e personalità, in genere la personalità è accecata dalle proprie esigenze limitate ed egoistiche e spesso ci allontana dal nostro compito divino, ad un certo momento avvertiamo questo disagio, una sensazione di insoddisfazione che significa che stiamo fallendo nella nostra vita. Un rimedio floreale adatto può aiutarci a riaprire questo canale di comunicazione tra anima e personalità ripristinando l’equilibrio, e permette di realizzare le qualità divine di Amore, Verità. Giustizia, Forza, Bellezza, Armonia, Umorismo e si può superare la malattia che per Bach è : non un errore, né una punizione, ma solamente un correttivo, uno strumento di cui l’io Superiore, l’Anima, si serve per richiamare la nostra attenzione sui nostri errori, per metterci in guardia di fronte a errori maggiori e per riportarci sulla via della verità e della luce, dalla quale non avremmo mai dovuto allontanarci.

Reazioni dopo l’assunzione dei fiori: alcune persone percepiscono un senso di sollievo, e questo capita nelle persone molto sensibili che spesso migliorano molto rapidamente, durante la prima settimana il processo è lento e costante, anche se all’inizio i disturbi dovessero rimanere invariati, successivamente la persona comincia ad avere un atteggiamento più positivo nei confronti dei problemi che prima sembravano insuperabili. In alcuni casi si ha un peggioramento iniziale o la persona può essere soggetta a forti sbalzi d’umore, se si interrompe l’assunzione queste reazioni si attenuano, la reazione denota che si sta muovendo qualcosa a livello profondo e quindi va valutata positivamente. Spesso con l’assunzione dei rimedi aumenta l’attività onirica , consigliare alla persona di annotare i sogni. Se un sogno è ricorrente rimanda a problematiche che ancora non sono risolte, utile nel caso si hanno sogni di paura Mimulus.

Quando i Blocchi non si sciolgono ci sono dei possibili motivi :
malattia come possibilità di apprendimento, la malattia impone alla persona un tentativo di cambiamento del suo stile di vita, se però continua a perseverare negli stessi errori allora non le sarà possibile guarire.
momento sbagliato (non usare Olive per continuare ad avere uno stile di vita stressante).
desiderio di mantenere la propria malattia ci sono persone che hanno bisogno di stare ammalate, e da questi è difficile aspettarsi un miglioramento, la persona non vuole guarire ma vuole attenzioni, in questi casi è utile Heather o Chicory , oppure accetta un pò di dolore per il gusto di riposarsi e leggere e fare delle cose in ozio e con l’attenzione di tutti è utile Clematis.
rifiuto intenzionale a guarire La persona non crede che i fiori operando a livello sottile lo possano aiutare a guarire
scarsa perseveranza Se la persona non ottiene risultati immediati tralasciano subito la terapia come non riuscita Se ci sono disturbi che perdurano da lungo tempo per i risultati ci vuole un po di pazienza. Impatiens , per chi ha proprio fretta di guarire.

Come si scelgono si preparano e si assumono i Fiori di Bach: per prima cosa, si analizzano le 38 le essenze e si sceglie il fiore o i fiori che corrispondono alla nostra emozione bloccata, in modo da far fluire attraverso l'assunzione del preparato, l'energia positiva corrispondente. Si utilizza una boccetta scura con contagocce da 30 ml, o 50 ml, alla quale si aggiunge 1 cucchiaino di brandy, oppure 2 cucchiaini di succo di Acero per chi non tollera l'alcol, (la proporzione è : 1/4 di alcol , 3/4 di acqua) in modo da permettere la stabilità nella conservazione del rimedio per almeno un mese, o due, si aggiunge acqua minerale naturale non gassata, dove l'acqua funziona da veicolo energetico, e quindi si mettono alla fine 2 o 4 gocce di ciascuna essenza prelevate dal rimedio originale. Vanno messe 4 gocce sotto la lingua, per consentire una rapida assimilazione del preparato, la frequenza giornaliera dovrà essere al minimo di 4 volte al giorno, per consentire l'azione risanatrice dei fiori, ove se ne senta la necessità, si possono assumere con una frequenza maggiore, ogni volta che se ne avverta il bisogno. L'assunzione dei rimedi non ha nessuna controindicazione con le terapie mediche, ne' si corrono pericoli da sovradosaggio, in quanto agiscono a livello energetico e non a livello chimico, se un fiore non occorre semplicemente non agisce.

Si assumono 4 gocce del preparato sotto lingua almeno per 4 volte al giorno, mattina, metà mattina, metà pomeriggio e sera prima di dormire, e ogni volta che se ne senta la necessità. Ma perché abbiano effetto vanno almeno rispettati i tempi e le quantità di assunzione. Negli stati di emergenza si mette il rimedio in un bicchiere d’acqua e si sorseggerà da 4 a 6 volte nell’arco della giornata.

Quanti Fiori ? Secondo il metodo tradizionale si usa mettere un massimo di 5 rimedi alla volta, secondo il metodo Kramer si possono mettere tutti i fiori che si desidera secondo la complessità del problema. In realtà non esistono delle regole precise , e molto deve essere affidato all’esperienza, all’intuito, al proprio buon senso o alla professionalità e sensibilità del Terapeuta. I rimedi vanno assunti fino alla scomparsa del sintomo, o sospesi e cambiati nelle modalità che si riferiscono alla sensibilità di reazione della persona. Del resto la risoluzione più o meno immediata del problema, dipende anche dalla cronicità dei sintomi, certe volte le situazioni acute si risolvono in breve tempo, ma tempi più lunghi richiedono delle situazioni che sono di vecchia data.

Quanto dura la somministrazione dei Fiori di Bach ? In genere la somministrazione ha una durata di 4 settimane, o si continua con la stessa preparazione, ma se già sono avvenuti dei cambiamenti i fiori vanno cambiati; quando il rimedio ha risolto la problematica, smetterà di agire.

Esiste solo il Metodo Floreale di Bach ? Esistono vari tipi di floriterapia da tutto il mondo, ma il sistema dei 38 Rimedi di Bach rimane il sistema di cura più semplice e sufficiente nelle patologie di tipo psicosomatico.

Ci possono essere effetti indesiderati con i Fiori di Bach ? Se si prende un rimedio che non è adatto, non succede assolutamente nulla e non si avranno effetti collaterali, in realtà il fiore semplicemente non agisce, se qualche piccola reazione o sensazione di "stranezza" si può provare dopo l’assunzione del rimedio, in genere questa è dovuta ad una sorta di resistenza, un alibi inconscio di non voler guarire, perché guarire richiede un impegno, un atto di volontà, di responsabilità, e qualche volta si è restii ad abbandonare certe situazioni, anche se si sa che ci fanno male, per paura del nuovo e delle nuove responsabilità. Spesso all’inizio di un percorso di analisi o di autoanalisi non è facile far emergere i propri lati "ombra", e soprattutto non è facile accettarli, elaborarli ed integrarli.

Ci sono interazioni e/o controindicazioni con i Fiori di Bach ? I fiori di Bach agiscono a livello energetico e non direttamente sulla cellula, pertanto non hanno nessuna interazione ne controindicazione, si possono dare con sicurezza a bambini, donne in gravidanza e allattamento, a persone in cura con farmaci, in qualsiasi circostanza in cui ce ne sia necessità.

I fiori di Bach hanno effetto placebo ? No, i Fiori di Bach funzionano e non hanno effetto placebo, in quanto è dimostrato che agiscono efficacemente su bambini, animali e piante.

Perchè Proprio una terapia con i Fiori di Bach ? Edward Bach risalì a 38 situazioni emotive, rappresentate ciascuna dai singoli Fiori, in quanto si rese conto della corrispondenza tra stato d’animo e malattia, la reazione individuale dipende dal proprio stato d’animo, che quando non è in equilibrio può condizionare lo stato di salute, fino all’instaurarsi della condizione patologica, se si modifica questo stato d’animo si ha una trasformazione globale e un ritorno all’equilibrio. Gli animali in genere si curano in due modi, con il riposo e con il digiuno, e se possono si procurano delle erbe per potersi purgare, in tutti gli essere viventi c’è la capacità di autocurarsi.

Perchè proprio i fiori ? Perchè il fiore è la parte della pianta che provvede all’ impollinazione e alla riproduzione della specie, il fiore si trasforma nei frutto, che contiene il seme garante della continuità genetica  Con i suoi colori , la forma e il suo profumo, il fiore ha la funzione di attirare l’attenzione , non solo degli insetti ma anche dell’uomo, parlano il linguaggio dei simboli, attraverso la loro bellezza. Secondo Bach ogni fiore è portatore di un messaggio ben definito, ha una qualità vibrazionale che influisce positivamente sul nostro stato d’animo, mettendoci nella giusta risonanza emotiva, scelse solo i fiori selvatici, carichi però di una speciale energia risanatrice Scopri per primi i 12 guaritori, considerati i fiori fondamentali, e poi seguirono gli altri fiori di appoggio o di aiuto.

Da dove provengono i fiori di Bach ? I fiori di Bach sono di provenienza Inglese, e la preparazione è la seguente, si raccolgono con una pinzetta solo i petali, si mettono in una ciotola con dell’acqua per 3-4 ore al sole, quando appaiono le bollicine e i fiori cominciano a scolorire è il segno che la loro energia è passata nell’acqua, a quel punto, si tolgono di nuovo i petali con una pinzetta e si travasa l’acqua in contenitori di vetro ai quali si aggiunge del brandy, In genere questo è il sistema di preparazione dei 12 guaritori, gli altri 19 fiori vengono preparati, mettendo i petali in una pentola, o in acciaio, o in smalto, della capienza di circa due litri, si pongono i petali del fiore, non oltrepassando la metà della capienza della pentola, si copre e si lascia bollire per 30 minuti, se occorre con un ramoscello della stessa pianta si spingono in giù i fiori che non vanno toccati con nessun atro utensile, Si lascia raffreddare e poi si versa il liquido in un recipiente, si può travasare tutte le volte finchè l’acqua rimanga trasparente, senza sedimenti, a questo punto si aggiunge il brandy.

Che preparazioni ci sono in commercio dei Fiori di Bach ? In commercio si trovano i flaconcini di ciascuna essenza da 10 ml, da qui si prelevano le gocce e non si assumono mai puri (perchè sarebbe uno spreco energetico, bastano solo da 2 a 4 gocce da diluire).

"La vera guarigione può essere ottenuta dal bene che prende il posto del male, dalla luce che prende il posto del buio…La malattia compare quando c'è disarmonia in noi stessi…tra il nostro essere mortale e la divinità che è in noi" (Edward Bach da "Libera te stesso")

Avvertenze sull'uso dei Fiori di Bach

I Rimedi Floreali di Bach non agiscono direttamente a livello Fisico, ma agiscono a  livello Psicosomatico,  a livello energetico vibrazionale, pertanto è necessario  contattare sempre il proprio  medico all'insorgenza  primi sintomi siano essere di natura fisica che psicologica

Torna Mappa Argomenti Fiori di Bach

FLORITERAPIA FIORI DI BACH I FIORI PER L'ANIMA HOME PAGE, anna zelli

mappa argomenti fiori di bach

fiori di bach, www.annazelli.com

QUESTE NOTE NON INTENDONO IN ALCUN MODO  SOSTITUIRSI AL PARERE MEDICO
CHE VA CONSULTATO  IMMEDIATAMENTE ALL'INSORGENZA DEI PRIMI SINTOMI
MAI INTERROMPERE ARBITRARIAMENTE LE TERAPIE DEL VOSTRO MEDICO

FIORI DI BACH SOMMINISTRAZIONE MODO D'USO FLORITERAPIA ERBORISTERIA

somministrazione fiori di bach

Torna Schede Piante - Torna Argomenti Naturopatia
Elenco Piante descrizione     Mappa tematiche di Erboristeria : clicca sulle foto

SCHEDE PIANTE OFFICINALIS,Erboristeria,erboristeria,ERBORISTERIA tematiche di medicina naturale erboristeria naturopatia a cura di anna zelli

   elenco alfabetico schede piante erbe        mappa tematiche erboristeria naturopatia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FIORI DI BACH MAPPA ARGOMENTI FLORITERAPIA, ERBORISTERIA NATUROPATIA www.annazelli.com

Contatti: Fiori di Bach

e mail arte cultura idee,www.annazelli.com

zellianna@hotmail.com

Erboristeria - Naturopatia

Nozioni di Fitoterapia  Piante

Piante Erbe Vietate

Erbe Vietate Gravidanza

erbe difese immunitarie

Erbe Immunostimolanti

Antibiotici Naturali

Macerati Glicerici

Oli Essenziali

Erbe Tinture Madri

Oligoelementi

Aminoacidi

Antiossidanti

Bioflavonoidi

Enzimi

Fermenti Lattici

Probiotici

Alcalinizzanti

Carotenoidi

Intossicazione Metalli

Mineralogramma

Vitamine

Vitamine e Minerali

Schede Erbe Piante

Bibliografia Erboristeria

Arte e Pittura  Anna Zelli

Cultura Quadri Anna Zelli

anna zelli, pittrice, arte e pittura. www.annazelli.com

ARTE E PITTURA,ANNA ZELLI, PITTRICE,GALLERIA QUADRI, www.annazelli.com

Anna Zelli Pittrice

PITTURA ARTE GALLERIA QUADRI ANNA ZELLI PITTRICE

ARTE E PITTURA GALLERIA QUADRI ANNA ZELLI PITTRICE www.annazelli.com

Galleria A.Zelli

Galleria Ritratti Donne

     Omaggio a T. De Lempicka

     Galleria Ritratti Uomini 

     Galleria Nature Morte

     Galleria Paesaggi

      Paesaggi Urbani

     Galleria Disegni

2011 Mostra Zelli

2012 Quadri Zelli

Guida Turistica di Roma

Informazioni e Foto di Roma

guida turistica di roma, www.annazelli.com

A.Z. Arte Cultura Idee Guida Turistica di Roma www.annazelli.com

ROMA INFORMAZIONI TURISTICHE E FOTO DELLA CITTA' ETERNA

Guida di Roma Home

Roma Itinerari Turistici

Passeggiate Itinerari Romani

roma itinerari turistici

roma itinerari turistici info e foto

Itinerari Turistici Roma

Città del Vaticano

Informazioni e Foto Vaticano

città del vaticano info e foto

ROMA CITTA' DEL VATICANO GUIDA TURISTICA www.annazelli.com

Città del Vaticano

Tematiche Culturali

A.Z. Arte Cultura Novità Idee

home page www.annazelli.com

www.annazelli.com

H O M E

CHI SONO

CONTATTI

Home Arte Cultura Idee Anna Zelli - www.annazelli.com

www.annazelli.com

Fiori di Bach modo d'uso

erboristeria,Erboristeria,ERBORISTERIA

fiori di bach, www.annazelli.com 

A.Z. Anna Zelli Arte Cultura Novità Idee www.annazelli.com

 


potete contribuire gratuitamente con le vostre idee : mandate una mail

 Anna Zelli - A.Z. - Arte - Cultura - Novità - Idee
 

Copyright dal 2011

tutte le foto e i contenuti del sito sono di proprietà esclusiva
è vietata qualsiasi riproduzione e copia del sito e delle immagini

Erboristeria - Naturopatia - Elenco Alfabetico Piante Officinalis - Fiori di Bach

erboristeria naturopiatia informazioni di medicina naturale,mappa sito erboristeria Erboristeria, Schede Piante Officinalis FLORITERAPIA FIORI DI BACH I FIORI PER L'ANIMA HOME PAGE, anna zelli

mappa tematiche erboristeria naturopatia - elenco schede piante erbe ordine alfabetico - fiori di bach i fiori dell'anima

Alimentazione Naturale - Bellezza e Salute  - Astrologia Medica

Alimentazione Naturale, mappa argomenti, alimentazione sana e salute BELLEZZA E SALUTE ERBORISTERIA NATUROPATIA ASTROLOGIA MEDICA

Alimentazione Naturale - Bellezza e Salute - Astrologia Medica

Guida Turistica di Roma - Itinerari Turistici Roma - Città del Vaticano

ROMA GUIDA TURISTICA FOTO CITTA' ETERNA Itinerari Turistici di Roma GUIDA VATICANO SAN PIETRO MAPPA ARGOMENTI,www.annazelli.com

Guida turistica di Roma - itinerari turistici di Roma - Guida Turistica Città del Vaticano

Arte e Pittura Anna Zelli - Arte Cultura Novità Idee - Home Page

Arte e Pittura Galleria Quadri Anna Zelli Pittrice Anna Zelli: Arte Cultura Novità Idee : A.Z. www.annazelli.com Home Arte Cultura Idee Anna Zelli - www.annazelli.com

Anna Zelli Quadri - Arte Cultura Novità Idee Anna Zelli - Home Page

Anna Zelli

ANNA ZELLI www.annazelli.com

www.annazelli.com

Anna Zelli: Naturopata, Erborista, Floriterapeuta
Fiori di Bach, Alimentazione Naturale, Pittrice