GORSE  FIORE DI BACH  FLORITERAPIA FIORI DELL'ANIMA TERAPIA VIBRAZIONALE NATUROPATIA www.annazelli.com

 

 

 

 


Gorse

GORSE,FIORE DI BACH, FIORE DELL'ANIMA,TERAPIA VIBRAZIONALE,FLORITERAPIA,NATUROPATIA

Gorse

Fiori di Bach Floriterapia

Medicina Naturale Erboristeria

Fiori di Bach Home Page

Mappa 38 Fiori di Bach

Vita Edward Bach

Rimedio Psicosomatico

Ki Energia Fiori di Bach

Aura Chakras

Colori dei Fiori di Bach

1° Chakra Fiori Pietre

Significato dei Colori

1°  Chakra e  Fiori Bach

2° Chakra e Fiori Bach

3° Chakra e Fiori Bach

4° Chakra e Fiori Bach

5° Chakra e Fiori Bach

6° Chakra e Fiori Bach

7° Chakra e Fiori Bach

Essenze e Emozioni

Azioni Fiori di Bach

Estrazione Essenze

Somministrazione Fiori

Fiori Bach Casi Specifici

Crema Rescue Remedy

Questionario Fiori di Bach

 Agrimony

Aspen

Beech

Centaury

Cerato

Cherry Plum

Chestnut bud

Chicory

Clematis

Crab Apple

Elm

Gentian

Gorse

Heather

Holly

Honeysuckle

Hornbeam

Impatiens

Larch

Mimulus

Mustard

Oak

Olive

Pine

Red Chestnut

Rock Rose

Rock Water

Scleranthus

Star of Bethlehem

Sweet Chestnut

Vervain

Vine

Walnut

Water Violet

White Chestnut

Wild Oat

Wild Rose

Willow

Rescue Remedy

Bibliografia Fiori di Bach

Erboristeria - Naturopatia

Nozioni di Erboristeria Piante

ERBORISTERIA,ERBORISTERIE,NATUROPATIA, INFORMAZIONI CURE NATURALI A CURA DI ANNA ZELLI www.annazelli.com

Mappa Erboristeria

Chi Sono Erboristeria

Accenni Erboristeria

Avvertenze uso Erbe

Patologie ed Erbe

Erbe utili Colite

Erbe utili per Candida

Erbe per la Stitichezza

erbe per l'inverno

Erbe per Glicemia

Erbe utili per Occhi

Erbe Fermentazione

Erbe depuranti

Erbe utili Diuresi

Erbe Energizzanti

Erbe utili Insonnia

Erbe Composto Insonnia

Erbe utili Digestione

Erbe utili Obesità

Erbe Tonificanti

Erbe Utili Dimagrimento

Composto Lecitina

Erbe composto Digestione

Erbe composto Diuresi

Erbe composto per Occhi

Erbe composto Stress

Erbe composto Propoli

Erbe composto Rosa Canina

Erbe Composto Ginseng

Erbe composto Uncaria

Erbe composto Uva Ursina

Erbe Composto Vitamine Minerali

Argomenti Naturopatia

Nozioni di Medicina Naturale

Artrite Dolori Articolari

Colesterolo Fitoterapia

Colite Fitoterapia

Depressione Fitoterapia

Fumo Tabagismo Erbe

Impotenza Sessualità

Erbe utili Impotenza

Erbe Prostata

Erbe Virilità

Menopausa Fitoterapia

Erbe utili Menopausa

Psoriasi Erbe Fitoterapia

Stitichezza Fitoterapia

Stress Fitoterapia

Riflessologia Piede Mano

 Mappa Erboristeria

schede piante officinalis

Schede Erbe Piante

Bibliografia Erboristeria

Alimentazione Sana

Nozioni di Alimentazione sana

alimentazione sana www.annazelli.com

Mappa Alimentazione

Alimentazione Sana

Elementi Nutritivi

Cibi Acidi Alcalini Neutri

Alimenti Cibi Nocivi

Cibo Salute Malattia

Combinazioni Alimenti

Obesità Dieta Sana

Lista Alimenti Sani

Storia Alimentazione

Alimentazione Libri

Bellezza Salute Naturopatia

Nozioni sulla Bellezza ed Erbe

bellezza e salute www.annazelli.com

mappa bellezza salute

capelli unghie erbe

Pelle Salute Erboristeria

Occhi Bellezza Erbe

Seno erbe fitoestrogeni

elenco erbe fitocosmesi

Astrologia

Nozioni di Astrologia Medica

astrologia medica www.annazelli.com

Mappa Astrologia Medica

Suddivisione Zodiaco

Diagnosi Astrologica

Le 12 Case Astrologiche

Pianeti e Astrologia  Medica

Astrologia e Alimentazione

Ariete

Toro

Gemelli

Cancro

Leone

Vergine

Bilancia

Scorpione

Sagittario

Capricorno

Acquario

Pesci

Bibliografia Astrologia

Fiori di Bach

Nozioni sui Fiori di Bach

fiori di bach, www.annazelli.com

Fiori di Bach Home

Fiori di Bach Mappa

FLORITERAPIA FIORI DI BACH I FIORI PER L'ANIMA HOME PAGE, anna zelli

Medicina Olistica

Nozioni Erboristeria Naturopatia

ERBORISTERIA,ERBORISTERIE,NATUROPATIA, INFORMAZIONI CURE NATURALI A CURA DI ANNA ZELLI www.annazelli.com

Mappa Erboristeria

mappa schede piante

Schede Piante Officinalis

ERBE SCHEDE PIANTE OFFICINALIS ERBORISTERIA,www.annazelli.com

Schede Erbe Piante

Bibliografia Erboristeria

Arte Cultura Novità Idee

Home Page Anna Zelli

Anna Zelli - www.annazelli.com

A.Z. Arte Cultura Novità Idee - www.annazelli.com

Home Arte Cultura Idee Anna Zelli - www.annazelli.com

H O M E

FLORITERAPIA FIORI DI BACH I FIORI PER L'ANIMA HOME PAGE, anna zelli

   gorse fiore di bach floriterapia fiori dell'anima terapia vibrazionale naturopatia sito web a cura di anna zelli naturopata

Fiori di Bach Floriterapia Fiori dell'Anima Erboristeria Naturopatia
Sito Web Floriterapia a cura di di Anna Zelli  Naturopata -  Arte Cultura Novità Idee

Gorse Fiore di Bach
il disperato, lo spacciato,colui che ha rinunciato, anche se spera in un miracolo,
Fiore di Bach di aiuto, fa parte del sistema dei fiori  dell'area dell'incertezza,
metodo di estrazione dell'essenza con il sole
 

13 GORSE, Ginestrone, Ulex europaeus, Famiglia delle Papillonacee, fiore di colore giallo, metodo di preparazione dell'essenza metodo del sole, il fiore fa parte dell' area dell'incertezza nel sistema di Bach, e' il fiore, di chi ha tentato di tutto, ma si è arreso, ha rinunciato, il fiore dona speranza e voglia di ricominciare., dalla rinuncia si passa all'azione Gorse è il fiore della rassegnazione profonda e della disperazione senza speranze, come in attesa della condanna finale, è il fiore per la persona chiusa nel cerchio della fatalità, nello sconforto totale , la persona ha una espressione disperata, inerte, terrea, nei casi estremi, dovuta a fallimenti e delusioni ripetute, a severi rimproveri che hanno lasciato il segno, a malattie gravi, ad avvenimenti dolorosi, ad un licenziamento, a un lutto, ad una separazione. Chi ha bisogno di Gorse è convinto che ormai non ci sia più niente da fare, si lasciano curare solo per accontentare i familiari, ma dentro di se, pensano che comunque non ci sarà più alcun miglioramento, la prostrazione va al di là delle lacrime, la persona ha ormai gettato la spugna, ha tentato di tutto ma senza esiti, l'energia vitale e' totalmente esaurita, e' il fiore di chi ha tentato di tutto fino alla fine, ma che in ultimo molla la presa, anche se nell'intimo pensa che ci sarà qualcosa che arriverà come un miracolo a modificare la situazione, si aspettano che la soluzione venga dall'esterno, ma la vera guarigione avviene solo quando c'è il cambiamento all'interno di noi, quando cambia l'atteggiamento mentale. La persona e' sempre scontrosa, musona, non parla, ha il pianto facile, si dispera se ricoverata in ospedale, è sfiduciata e avvilita, rinuncia a lottare per prepararsi a morire, l'insicurezza è data dal sentimento della rassegnazione, il rimedio dona forza d'animo per affrontare le situazioni, si passa dalla rinuncia all'impegno. C’è una grande disperazione, non si crede più che si possa fare qualcosa per loro, con la persuasione o per far piacere agli altri possono sottoporsi a diverse cure, ma nello stesso tempo affermano convinti che per loro non c’è’ possibilità di migliorare.  Gorse e’ il grande stimolatore del guaritore interiore, nessuno ci guarisce, siamo noi che guariamo, permettiamo alla guarigione di prendere il posto della malattia, i terapeuti sono solo dei canali della energia divina,, non e’ detto che anche la morte non sia una guarigione, un passaggio ad una vita migliore. Adatto ai malati cronici e terminali, inguaribili, ipocondriaci, sentono impossibile un ritorno alla salute, e trovano inutile andare da qualsiasi dottore o terapeuta, e’ come se facessero di tutto per programmarsi una vita infelice. Il dolore e’ una parte essenziale della vita, la sofferenza non viene a caso, e dovremmo cercare di capirne il messaggio, dove c’è luce, speranza, non c’è mai buio. Prendendo il rimedio, il nostro essere si ricollega alla fonte divina, alla luce alla guarigione, quella speranza che mantiene vivi nonostante tutto. Quando si assume il rimedio il nostro essere si ricollega alla fonte divina di amore di luce e di guarigione. La guarigione e’ soprattutto spirituale, e’ il modo in cui si affronta il proprio deficit Il sogno e la speranza sono le calamite della positività. Utile Gorse nel momento del trapasso, i malati terminali, hanno bisogno di tutta la attenzione energetica in grado di assisterli nel salto dimensionale che e’ la morte. E’ utile nelle forme depressive gravi, in cui ci si arrende, a livello fisico si e’ provati, a terra, privi di reazioni. E’ utile assumere questo fiore quando sentiamo che stiamo perdendo le speranze, a causa di una scelta importante in una fase di cambiamento, abbiamo bisogno di Gorse per ricollegarci al nostro se superiore. L'atteggiamento ambiguo: ci si fa convincere a tentare ancora, ma si dice che non c'è niente da fare. Ci si arrende, pur rifiutando ciò che è accaduto. E' il fiore per chi ha tentato di tutto. La sofferenza nasce dal dubbio dal non comprendere il senso di quello che accade, certe volte la realtà sembra assurdamente negativa, si usa quando si è rinunciato a combattere, a Gorse manca l’accettazione della realtà, e la volontà di essere parte attiva nella guarigione, ci si aspetta con scetticismo come Gentian una sorta di miracolo esterno. Ma ogni trasformazione profonda deve scaturire dalla propria interiorità tutte le esperienze anche le negative hanno senso e portano ad un progresso, spesso sono proprio le situazioni più negative che se affrontate nel modo giusto possono offrirci valide opportunità di crescita. Non tutto il male viene per nuocere. Lo sperimenta chi in seguito ad un incidente ha cambiato la propria vita, scoprendo e valorizzando di se quelle doti che non sapeva nemmeno di avere e che aveva sottovalutato Sono comprensibili la collera e la disperazione di fronte a vicende umane drammatiche, ma in alcuni casi occorre accettare la realtà, non combatterla a tutti i costi, volgere al meglio la propria vita e non arrendersi mai. Gorse aiuta a combattere la rinuncia, intesa non come indolenza o mancanza di volontà ma a rimettersi in gioco, Gorse è come senso di fallimento, causato da frustrazione e disperazione, il rimedio aiuta quando la ragione vacilla e non vede vie di uscita, Gorse ha una resa attiva, rabbiosa, dentro è scoraggiato, interiormente stanco, ma anche arrabbiato.(il rimedio agisce a livello energetico vibrazionale, contattare sempre il medico ai primi sintomi).

POTENZIALE NEGATIVO GORSE Lo stato negativo Gorse, corrisponde all’abbattimento, alla disperazione totale, a chi sente di non avere più risorse, di chi si è arreso ed ha esaurito ogni possibilità di recupero, di chi pensa dentro di se che non c’è più nulla da fare e da sperare. Spesso alla base di questo stato c’è una prostrazione psicofisica, dovuta ad una grave malattia o ad un evento. Il volto è triste, scavato, la camminata lenta e fiacca, la voce e lo sguardo spenti, la persona parla a fatica, si lamenta della inutilità della sua vita, spesso si lascia convincere ad andare da qualcuno per farsi curare, solo per far contenti i familiari, ma se non ottiene un risultato immediato, si abbatte ancora di più. Nel suo profondo Gorse spera ancora che ci sia qualcosa da fare, spera in una magia esterna, ma sa che non si avrà la guarigione se non ci sarà anche la sua attiva partecipazione, in realtà Gorse ha perso fiducia in se stesso anche se crede ancora in un miracolo. Il suo unico e vero problema è che non mette niente di suo per riuscire a guarire, aspetta che accada qualcosa ma solo dall’esterno, senza partecipazione attiva. Concetto di base Rinuncia, disperazione, perdita totale della fede. La natura dello stato è transitoria, ma può diventare cronica. Il sentimento predominante è la disperazione, lo stato si verifica in situazioni apparentemente senza soluzione, è il risultato di una serie di circostanze esterne ,l’atteggiamento di fronte alla propria condizione è passivo, rassegnato, le difficoltà sono sentite come esterne da sé, crede che ormai non ci sia più soluzione, la sofferenza è grandissima, tende alla depressione. C’è essenzialmente mancanza di fede in una possibile soluzione, o nel miglioramento della situazione, non sente senso di inferiorità, non ha problemi di autostima, lo stato migliora quando si risolve la causa che lo h originato, o si recupera la speranza. Non ci sono sintomi neurovegetativi, il soggetto ha gettato la spugna, il decorso è progressivo e graduale. Non collabora a possibili terapie. Comunque non è apatico né indolente, non ha difficoltà a trovare un senso alla vita L’essenza restituisce la fede e la speranza.(il rimedio agisce a livello energetico vibrazionale, contattare sempre il medico ai primi sintomi).

MANIFESTAZIONI ESTERIORI GORSE Colorito spento, occhi segnati, occhiaie, scure e profonde, come dopo una lunga malattia, l’espressione è disperata sta seduta, inerte, prostrato, oltre le lacrime, l’espressione è di dolore, alle volte nei casi disperati l’espressione è terrea. E’ la persona che si è arresa e che non partecipa più alla vita, ma non sempre tutti i mali vengono per nuocere, spesso ci danno possibilità inaspettate, si chiude una porta e si apre un portone, è il fiore adatto di quando non si vedono vie d’uscita. Sentono dentro una tristezza profonda, sconsolata, con la sensazione che niente possa aiutarli, si sentono come persi, sono totalmente disperati, non sperano di migliorare, sono un caso senza speranza. La persona non si fa curare di sua iniziativa, si attende l’insuccesso per dimostrare ai familiari la inguaribilità del suo caso. Con queste premesse qualsiasi terapia è destinata a fallire. Sono rassegnati fino alla morte. (il rimedio agisce a livello energetico vibrazionale, contattare sempre il medico ai primi sintomi).

SINTOMI PSICOLOGICI GORSE NEGATIVO Depressione grave, disturbi del sonno, stress, esaurimento nervoso, sensazione di massima depressione, senza alcuna voglia interiore di reazione.  Si e’ convinti di essere spacciati, senza via di uscita, se si va dai medici e’ solo per accontentare i parenti, ma nell’intimo non si crede alla propria guarigione, grave malattia, handicap, incidenti, stati cronici, che diventano terminali, si ha la voglia di lasciarsi morire, si e’ convinti che non spossa più tornare un momento di felicità. di amore, di salute. Lo stato Gorse è uno stato transitorio, anche se la situazione potrebbe protrarsi per lungo tempo, da sembrare uno stato cronico, chi si trova nello stato negativo Gorse è uno che ce l’ha messa tutta, ha lavorato molto, ha lottato molto, ma non ce l’ha fatta e la speranza ha lasciato il posto alla disperazione, la persona è scoraggiata, abbattuta, convinta che niente possa risolvere la situazione , ha ormai gettato la spugna, ma dentro di sé prova una rabbia enorme per il contesto in cui si trova a vivere E’ la persona che non ha fiducia nella terapia ma la segue solo per far piacere ai propri cari, ha provato molte terapie, ma non spera più che possano avere successo, mostra di non possedere più la forza di tentare ancora, appare depresso, rassegnato, stanco,  sia emotivamente che fisicamente. "Solo un miracolo potrebbe salvarmi", la sua è una condizione di rinuncia, rinuncia a mettere in moto i meccanismi di guarigione e di soluzione dei problemi, rinuncia a vivere la partita della vita per la quale si era impegnato con ardore, ma che alla fine lo ha visto perdente. Può essere un aggravamento di Gentian e se non viene risolto può sfociare in uno stato Wild rose Quello che distingue Gorse da Wild Rose è la rabbia interiore,  anche se il soggetto sembra passivo. ma dentro di sé nutre una grande rabbia per la situazione, mentre Wild rose, non reagisce più nella situazione in cui è scivolato. In Wild Rose c’è una resa apatica, contro la resa rabbiosa di Gorse. In uno stato di rassegnazione, questa va risolta prima di intraprendere qualsiasi terapia qualsiasi essa sia, l’essenza richiede tempi lunghi essendo un fiore lento, non si deve avere fretta di avere subito i risultati , spesso alla base c’è una malattia cronica, Poiché le emozioni in assenza di soluzioni vincenti si sono come sclerotizzate, questa condizione ostacola qualsiasi tipo di miglioramento, Gorse è uno dei pazienti più difficili da riconoscere anche perché è il primo ad impedire il processo di guarigione con la sua estrema sfiducia e con il suo atteggiamento di chiusura, e di fissazione sul problema.(il rimedio agisce a livello energetico vibrazionale, contattare sempre il medico ai primi sintomi).

PAROLE CHIAVE STATO GORSE :  Disperazione, rassegnazione, senso di resa incondizionata, passività, convinzione di essere incurabili, malattia cronica.

CARATTERISTICHE ESTERIOR: Sofferenza di vario tipo, Malattia, rapporti personali che si sono trasformati in situazioni croniche, sperimenta molte cure finchè l’insuccesso gli fa perdere la voglia di riprovare o di ricominciare, soggetto generalmente disponibile e influenzabile, esaurito getta la spugna, ma poi ci riprova perché convinto da qualcuno o perché spera in un miracolo, pallido e con occhiaie, ha un’aria stanca e indifferente. Esteriormente sembra un soggetto passivo.

CARATTERISTICHE INTERIORI GORSE:  Non acconsente alla dura prova che la vita gli sta riservando, sensazione di incredulità per quanto gli succede, si sforza con ostinazione di studiare i modi per risolvere il suo problema , energia vitale esaurita di continui sforzi e tentativi, convinzione di essere incurabile o di non poter trovare una soluzione ai suoi problemi, non solo di salute, ma anche familiari, vorrebbe che qualcuno dall’esterno cambiasse la situazione, grande rabbia interiore.

FRASI CGE CARATTERIZZANO GORSE "Hai visto che non ha funzionato nemmeno questo ?" – "ho fatto tutto ma senza risultato" - "Non c'è più niente da fare ho tentato di tutto". "Solo un miracolo potrebbe salvarmi"

POSSIBILI SINTOMI, è fiore adatto a chi e' incerto, instabile, indeciso, apprensivo dopo una grave malattia, come un infarto, o una ischemia con deficit neurologico, utile per chi fa emodialisi, ha occhiaie scure e profonde, utile nelle malattie croniche e degenerative, per chi ha un handicap, per l'anziano non più autosufficiente, per chi e' in crisi di astinenza da psicofarmaci, alcol, droghe, psicofarmaci, tabacco, indicato nelle convalescenze difficili, nelle ricadute gravi, la persona è pallida, indifferente, cammina con le spalle basse, le braccia penzoloni, in un atteggiamento di resa incondizionata, ma all'interno conserva, anche se non lo dà a vedere un filo di speranza, nell'intimo spera sempre in un miracolo, si culla nelle illusioni al di là dell'evidenza. La persona ha un atteggiamento di indifferenza, soffre di disturbi cronici, ha patito una serie di traumi. Soffre di insonnia, non riesce ad addormentarsi perché e' ipervigile, oppure ha disturbi della memoria per non dover pensare al problema. Gorse è utile nella somatizzazione della depressione, nelle malattie terminali, nelle malattie croniche, possibili sintomi fisici, pallore, occhiaie. tosse nervosa, rifiuto del cibo. (il rimedio agisce a livello energetico vibrazionale, contattare sempre il medico ai primi sintomi).

DONNE GORSE Le donne possono essere pallide, emaciate, un colorito grigiastro, con occhiaie, utile per chi e’ stato operato al seno o all’utero, perchè si e’ toccata la propria femminilità.

BAMBINI E GORSE  a volte anche i bambini muoiono, perchè sono vecchie anime in corpi piccoli, Gorse è utile ai bambini che vivono nel degrado sociale, condizioni disagiate, maltrattamenti, violenza fisica, sessuale, psicologica. I bambini che hanno bisogno di questo Fiore, sono quei bambini che hanno subito gravi traumi fisici e psichici, che con punizioni e rimproveri sono stati lungamente castrati a livello psicologico, e che non hanno potuto esprimere loro stessi, e quindi appaiono immobili, quasi congelati, in questi casi è utile abbinare  Gorse, Star of Bethlehem e Cherry Plum.(il rimedio agisce a livello energetico vibrazionale, contattare sempre il medico ai primi sintomi).

I VARI STATI DI DISPERAZIONE TRA I FIORI DI BACH Lo stato Wild Rose, è la conseguenza delle fasi Genzian e Willow dove un atteggiamento fondamentalmente pessimista che si aspetta solo cose negative porta la persona a sentirsi trattata male dagli altri o a credersi ingannata dal destino, diventa vittima dei propri timori e si rassegna di fronte al suo destino immutabile al quale apparentemente non può sfuggire. Avendo visto solo cose negative le rimane solo la rassegnazione Gorse. Agrimony, potrà assumere un atteggiamento Gorse o uno Sweet Chestnut, dipende dal peso della sofferenza. Se sta nella fase di compensazione tenderà verso uno stato Sweet Chestnut, questo stato si sviluppa da un atteggiamento Agrimony, dove la persona rimuove sempre le cose negative tentando di sfuggire al confronto con i suoi problemi e conflitti e cerca qualsiasi distrazione e si interessa solo del lato superficiale della vita. Lo stato  che ne segue è Vervain che rappresenta il tentativo di allontanare da sé la preoccupazione in una vita solo proiettata all’esterno.

DIFFERENZE TRA GORSE E I FIORI DI BACH:
Gorse è un atteggiamento cronico che può trascinarsi anche per lungo tempo, e la persona non ha nessuna speranza, è rassegnato ma non accetta la sua condizione, Gorse accetta un aiuto, ma per poi dire "hai visto che non ha funzionato nemmeno questo ?"
Gentian si scoraggia senza combattere, Gorse si è scoraggiato dopo aver a lungo lottato e alla fine si è arreso, e manca di partecipazione.
Sweet chestnut è spesso una fase transitoria, la persona non chiede aiuto, perché sa che per quanto duro possa essere il momento ritroverà la luce.
Mustard accetta il suo momento di malinconia come un fatto naturale.
Wild Rose, è totalmente apatico, indifferente anche ai tentativi di nuove cure.
Gentian si scoraggia facilmente perde in fretta la speranza dubita dell’aiuto dall’esterno, Gorse ha perso il coraggio è senza speranza e disperato, rinuncia e aspetta un cambiamento esterno.
Sweet Chestnut, disperazione estrema non si vede via d’uscita, senso di impotenza non sa più cosa deve fare.
Wild Rose
rassegnazione, si arrende al proprio destino, ha perso ogni speranza non si aspetta più nulla dalla vita.

SINERGIE GORSE CON GLI ALTRI FIORI Gorse e Willow per chi si crogiola nelle sue disgrazie, e le usano come alibi per non affrontare un cambiamento al loro stile di vita sbagliato. Per gli insuccessi terapeutici, gravi malattie croniche utile l'associazione Gorse, Chestnut Bud, Gentian, Star of Beyhlehem, Wild Rose.

AZIONE PSICOSOMATICA DI GORSE  Adatto alle persone che soffrono di disturbi epato-biliari, carnagione giallastra, borse scure sotto gli occhi, a chi soffre di ipertensione arteriosa e disturbi cardiocircolatori, sono persone che soffrono di disturbi cronici e che pensano che non guariranno mai, il tono dell'umore è basso, hanno senso di inadeguatezza, rallentamento psicomotorio, disfunzioni fisiologiche, ansia, risveglio nelle prime ore del mattino, insonnia, pallore, aspetto poco curato, postura rilassata e piegata su se stessa, da sembrare accasciata, priva di forza ed energia vitale, hanno bisogno di speranza per riuscire a guarire, per non delegare alla malattia la loro vita. I disturbi associati sono facile irritabilità, fobie, preoccupazioni eccessive per la salute, pianto, disturbi nella continuità del sonno. (il rimedio agisce a livello energetico vibrazionale, contattare sempre il medico ai primi sintomi).

AZIONE DI GORSE, dona il recupero della forza energetica, da' una luce di speranza nelle situazioni disperate, aiuta a ritrovare la forza di riprendere la lotta, a modificare la tensione negativa che spesso e' alla base di molte malattie degenerative, e spesso la chiave giusta per guarire è solo un atteggiamento positivo. Aiuta ad avere la giusta accettazione e l 'energia per affrontare la situazione da la speranza di una possibile evoluzione. Gorse aiuta ad eliminare il blocco interiore e consente di aprire uno spiraglio alla via della guarigione. Aiuta ad indurre un atteggiamento propositivo, è bene somministrarlo nelle malatie cronico-degenerative. Se sopravviene una disgrazia la persona reagisce con estrema disperazione. Associato ad altri rimedi aiuta a risollevarsi da una malattia cronica e debilitante. E il fiore che aiuta chi ha tentato tutto e ha perso il coraggio E’ il rimedio per le malattie a lungo decorso, tutto sembra triste e vuoto, avendo tentato molte strade finiscono per rinunciare perché ogni sforzo ulteriore sembra privo di senso, credendo che nessuno li possa aiutare, nemmeno si lamentano più del dolore. Si lasciano convincere da una persona cara a fare un altro tentativo, ma lo fanno solo per compiacere. (il rimedio agisce a livello energetico vibrazionale, contattare sempre il medico ai primi sintomi).

POTENZIALE POSITIVO GORSE Si ha la convinzione che le cose andranno per il meglio, non si dirà la parola mai, il fiore si riflette sul proprio KARMA, ci collega con il potere personale di guarigione, c’è la disposizione dell’anima ad accettare gli eventi come lezioni di vita si vivono in pieno le proprie possibilità con coraggio e abnegazione. Il fiore aiuta ad accettare, osare, sperare, partecipare, a ritrovare il senso della propria vita.

AZIONE DI GORSE, dona il recupero della forza energetica, da' una luce di speranza nelle situazioni disperate, aiuta a ritrovare la forza di riprendere la lotta, a modificare la tensione negativa che spesso e' alla base di molte malattie degenerative, e spesso la chiave giusta per guarire è solo un atteggiamento positivo. Aiuta ad avere la giusta accettazione e l 'energia per affrontare la situazione da la speranza di una possibile evoluzione. Accettazione profonda delle difficoltà e fiducia nella possibilità di superarle, riflettere sul significato del Karma, concedersi vacanze al sole e all’aria aperta, cercare nuovi amici allegri. Trovare gli aspetti positivi anche di fronte ad una dura prova e si impara non tanto aspettando l’impossibile quanto accettando le alterne vicende della vita.(il rimedio agisce a livello energetico vibrazionale, contattare sempre il medico ai primi sintomi).

PENSIERO POSITIVO PER GORSE "io ho in me la forza e la speranza, sono positivo e pieno di fiducia, la guarigione è dentro di me e sono pieno di salute ed energia" (ripetere come un mantra nell'arco della giornata)

SEGNATURA DELLA PIANTA GORSE  Periodo di fioritura Marzo-Giugno, IL Ginestrone è un arbusto spinoso eretto, folto e spinoso che può arrivare fino a 3 metri di altezza, cresce sui terreni rocciosi, nelle zone spoglie, lungo le strade e sui pendii in Italia si trova nelle brughiere e nei luoghi erbosi, preferisce i terreni rocciosi e silicei , il fiore è solitario di un colore giallo e un profumo intenso, fiorisce da inizio primavera fino a Giugno inoltrato, il rimedio si prepara con il rimedio del sole. Pare che sia stata la pianta con la quale sia stata fatta la corona di spine del Cristo, la pianta cresce in terreni aridi e pietrosi, ha i fiori graziosi e delicati che si fanno spazio nonostante le spine li soffochino, Gorse dà la forza di combattere contro le cause esterne le spine e ad accettare gli eventi che causano dolore, perché in effetti le spine più che soffocare il fiore cercano di proteggerlo. Sembra che con i rami della ginestra fosse intrecciata la corona di spine del Cristo, la presenza delle spine intono ai fiori dimostra come la forza d’animo possa aiutare a superare momenti difficili. Dona la forza di combattere ancora e di accettare la realtà, le spine servono a proteggere e non a soffocare.  Il Ginestrone è una pianta tenace, che non richiede un suolo ricco né condizioni climatiche particolarmente favorevoli, se viene tagliata ricresce molto velocemente e con rinnovato vigore, le spine robuste difendono la pianta e le conferiscono ulteriore forza, resistenza e sicurezza. Il rimedio esplica la sua azione su quelle persone che hanno perso la speranza e si sono arrese, coltivando un sentimento di rabbia, per non aver potuto o saputo risolvere i propri problemi l’essenza dona tenacia e vigore. I fiori sono di un colore giallo brillante, che ricordano la luce del sole, sono portatori di un messaggio di calore e di speranza, aiutano nei periodi di abbattimento psicologico, i fiori non scompaiono del tutto in Inverno alcuni resistono al freddo e alle intemperie, per cui in chiave simbolica si può dire che la speranza non muore mai. Pianta Gorse E’ una pianta molto resistente, con una grande volontà, tenace, cresce sui versanti aperti delle colline, nelle lande desolate, nelle brughiere e sui pascoli, talvolta è solitario, ma in genere forma fitte colonie, ricoprendo acri ed acri di terra incolta. La forza collettiva della specie consente di aumentare l’energia dello stato Gorse, è una pianta da paesaggio E’ un cespuglio legnoso che cresce fino a 2 metri di altezza, fiorisce a lungo da Novembre a Giugno, in Inghilterra è collegato con il fare l’amore, in quanto le coppie vi si nascondono per i loro incontri amorosi, questo rafforza l’energia vitale di Gorse. La fioritura in Inverno è la promessa della luce che ritornerà, la pianta fiorisce nell’Inverno, nell’epoca della morte, del riposo, nel gelo, nelle piogge, nei venti tra Novembre e Marzo, raggiunge un picco a Pasqua e a Primavera, la Pasqua è una festa cristiana che celebra sia la morte che la risurrezione. Nelle giornate di Aprile la pianta raggiunge la massima fioritura, ha un profumo di cocco e vaniglia che richiama le api in  cerca di polline e di nettare, se andiamo in un campo di Ginestre ci sentiamo come risvegliare, lo stesso accade a chi prende il rimedio, dona forza vitale. Cresce in un clima umido. Tutta l’energia della pianta e il colore giallo sono all’esterno, se si guarda dentro il cespuglio, si notano gambi secchi, color marrone, germogli morti, resti di foglie cadute, la corteccia del fusto squamata, ruvida priva di segni visibili di energia, Gorse impiega 4 anni per raggiungere la maturità, quindi mentre si espande verso l’esterno lontano dalla radice, sembra morire dentro. Come le persone Gorse che hanno perso la loro vitalità e sembrano morire i germogli verdi ed i fiori dorati sono il suo ultimo sforzo vitale. Ad uccidere Gorse non è l’età, ma la siccità e il freddo estremo, se infatti muore la parte esterna a poco a poco muore anche l’interno verso la radice. Oppure quando sembra morto, poi riprende a germogliare come in una sorta di morte e di resurrezione. Se si lascia brutalmente senza acqua per una intera estate secca, sembrano morte, ma se si interrano e si invasano e si innaffiano si sono riprese e irrobustite. Come a dire che la SPERANZA non muore mai, come espressione di fede nella vita Fiore Gorse Sensibile e delicato, ma allo stesso tempo splendente di luce Ha i fiori giallo dorato messi in risalto dal gambo verde brillante, la loro presenza ravviva le colline, il fiore attira la luce e arde come una fiamma vitale. I fiori sono delicati , i sepali lievemente pelosi, sepali e stigma sono protetti dalla forma a cuspide dei 5 petali e sono visibili solo dopo l’impollinazione, i fiori danno quasi l’impressione di piccole lampade schermate. Quando il polline è maturo cade nella chiglia del fiore 8 che sono appunto due petali uniti, che assumono la forma della chiglia della nave. All’arrivo di un insetto stigma e stami, protetti dalla chiglia vengono liberati, a quel punto il polline viene espulso con forza e colpisce l’addome dell’insetto, per questo ingegnoso meccanismo il fiore viene definito esplosivo o eccitabile. Un’altra esplosione si verifica quando i semi sono maturi. Per tutto questo è un rimedio molto vitale. I fiori hanno una forza radiante, sono i fiori del Sole. Foglie Gorse Ha le foglie appuntite, quando si formano sono morbide e succulente, sono appetibili per gli animali, tantè che in passato venivano usate come foraggio per gli mucche e cavalli. Poiché germogliano in estate e c’è abbondanza di erba, in quella stagione gli animali non ne mangiano abitualmente. Gambi Gorse Hanno aculei e spine, sembra per far si che non vengano mangiati dagli animali in periodi di siccità, le spine sono il simbolo sottile della resistenza , ed in più le spine che formano degli intrecci con gli altri rami, una sorta di rete di sostegno che consentono alla pianta di stare unita quando viene scossa dal vento. I giovani gambi presentano delle nervature che rinforzano e rivelano le energie energetiche e sono coperti da una leggera peluria sottile, irregolare difficilmente visibile a occhio nudo, quasi a denotare una certa fragilità , in contrasto con la struttura spigolosa delle foglie Semi Gorse Quando i semi sono maturi in una calda giornata estiva il baccello si secca e si spacca "sparando" i semi lontano dalla pianta madre un pò come Impatiens Tipologia Gorse E’ il primo dei 4 aiuti scperto da Bach, aiuta a risvegliare le capacità mentali di chi è da tempo malato e si è rassegnato al suo destino, sfida il presupposto che non si possa fare nulla per quanto disperata sia la situazione, è tipico di quelle persone malate che hanno rinunciato a lottare a causa di malattie lunghe, gravi e croniche, per guarire occorre che ci sia il desiderio di stare meglio, il rimedio è utile in quei casi in cui si è affievolito o scomparso del tutto il desiderio di recuperare la salute.. Gorse è una pianta potente e stimola la persona a tornare alla vita. Le persone Gorsesono rassegnate alla loro infermità e non si lamentano nemmeno, hanno perso il coraggio di tentare ancora. Sembrano che abbiano maggiore bisogno di sole per dissipare le loro nuvole. Le Caratteristiche della persona Gorse sono carnagione giallastra, occhiaie nere.

COLORE DEI FIORI DI GORSE FIORE DI BACH
Colore dei Fiori Gorse Giallo oro, disposti  da 1 a 3 situati sulle ascelle delle foglie superiori.
Il Giallo è il colore della Luce, della gioia, della vita e della speranza. Il colore GIALLO BRILLANTE, ricorda la luce del sole, sono portatori di un messaggio di calore e di speranza, aiutano nei periodi di abbattimento psicologico, i fiori non scompaiono del tutto in Inverno alcuni resistono al freddo e alle intemperie, per cui in chiave simbolica si può dire che la speranza non muore mai
SOLE estrazione della essenza Gorse.

COLORE DEI FIORI GORSE FIORE DI BACH

colore dei fiori Gorse fiore di Bach

Colori dei Fiori di Bach
 

GORSE E FIORI DELL'AREA DELL'INCERTEZZA

CERATO

SCLERANTHUS

GENTIAN

I tipi Cerato sono incerti delle proprie convinzioni e hanno sfiducia nel proprio giudizio sono suggestionabili la persona tende a seguire le mode, gli altri, che influiscono su di sé invece che il proprio intuito

Indecisione tra due importanti ed a volte opposte scelte manca l’equilibrio

Incerti su tutto e tutti

pessimismo scoraggiamento e depressione per cause note, non agisce per paura di sbagliare.

GORSE

HORNBEAM

WILD OAT

Si è lottato a lungo e alla fine ci si arrende rassegnati, cupa disperazione si spera in un miracolo esterno senza una partecipazione diretta alla guarigione

Non si sa che fare per stanchezza per la vita di routine che si conduce, non si sopportano più i propri impegni che sono sempre gli stessi e annoiano

Incertezza su quale cammino intraprendere nella vita

CAPIRE LE DIFFERENZE TRA GORSE E GLI ALTRI FIORI DI BACH

GORSE

Gorse – Larch
DISFATTISMO

Gorse – Mustard
SCORAGGIAMENTO

Gorse - Olive
ABBATTIMENTO

Gorse - Sweet Chestnut
DISPERAZIONE

Gorse – Wild Rose
RASSEGNAZIONE

GORSE

Gorse – Larch
DISFATTISMO

Gorse, (Fiore di Aiuto)
lo stato Gorse sopraggiunge quando la persona ha fatto molti sforzi e tentativi per risolvere qualche cosa, senza riuscirci e quindi cade in una profonda rassegnazione, nella disperazione e nella rinuncia, crede che tutto sia inutile, il suo disfattismo non lo fa agire, ma sempre spera in qualcosa che possa arrivare dall’esterno. Pensa di essere condannato a soffrire tutta la vita. Lo stato sopraggiunge a causa di eventi esterni avversi. Gorse non ha problemi di autostima, non si sente inferiore, ha tentato in mille modi una soluzione non proietta in anticipo il fallimento. Appare pallido, debole, colpito dalle circostanze che non aveva previsto, pensa che qualsiasi altra cosa sia inutile. Non si sente un pezzo difettoso, gli manca solo la fiducia nel futuro, Gorse è spesso anche disperato. Si sente condannato da una serie di avversità senza una soluzione apparente, il suo stato si risolve quando si rimuove la causa, o quando il soggetto recupera la speranza in una soluzione positiva.

Larch, (Fiore Transitorio Assistente)
fiore tipologico, il suo disfattismo dipende dalla mancanza di fiducia, al momento di agire si sente inferiore rispetto agli altri, il suo grande timore è quello di fallire e di commettere errori e questo lo penalizza e lo paralizza al momento di assumere iniziative e responsabilità, non osa superare i limiti che lui stesso si è autoimposto., e quindi rimane bloccato in se stesso, si sottovaluta, ed è molto più in gamba di quello che pensa, e tutti lo vedono con chiarezza meno lui. Larch è più passivo si adegua ai suoi presunti deficit, si protegge perché si sente inutile e inadatto Lo stato di disfattismo è insito nel soggetto, l’ostacolo è lui stesso. Ha bisogno di fiducia in se stesso, e non è necessariamente disperato. Larch è più ambizioso di quello che sembra, ma le sue naturali aspirazioni sono limitate dalla rigidità e da idee negative che ha su di se. Migliora quando aumenta la fiducia in se stesso.

Gorse – Mustard
SCORAGGIAMENTO

In entrambi c’è un grado variabile di disperazione e di sofferenza anche se in Mustard c’è una maggiore intensità. Il alcuni casi i due stati si possono sovrapporre chi si è rassegnato come Gorse, può cadere nella depressione Mustard, oppure se c'è una lunga depressione Mustard , si può cadere in uno stato Gorse.

Gorse, (Fiore di Aiuto)
scoraggiamento e rinuncia, di chi ha perso la fede e non si aspetta più l’aiuto di nessuno C’è sempre un motivo a questa sofferenza, lo stato può essere modificato (o perché il problema si risolve o perché la persona acquista più fiducia per uscire dalla situazione) Essenzialmente c’è scoraggiamento, rassegnazione, rinuncia ed un grado variabile di disperazione. Il percorso di Gorse è progressivo e graduale.

Mustard, (Fiore Transitorio Assistente)
depressione con sintomi fisici e psicologici, è uno stato più grave, la persona non si sente di affrontare la vita quotidiana, lo stato appare e scompare con la stessa imprevedibilità. Essenzialmente c’è depressione, tristezza, malinconia, profonde ed invalidanti, disperazione assoluta. Chi vive questo stato si sente isolato dalla vita. Il percorso è imprevedibile e ciclico, ed apparentemente non dipende da circostanze esterne. Si oggettivano di più i sintomi neurovegetativi tipici della depressione.

Gorse – Olive
ABBATTIMENTO

Nell’uno e nell’altro determinante è il fattore tempo, la durata del problema e del disagio. Si possono dare insieme quando ci sono malattie gravi e croniche.

Gorse, (Fiore di Aiuto)
fa parte del gruppo degli aiuti, è la conseguenza di una sofferenza fisica e psicologica, abbattimento dello stato d’animo, combatte la mancanza di speranza, riesce però a fare nonostante tutto delle cose, l’essenza dona apertura e speranza.

Olive, (Fiore di Aiuto)
fa parte del gruppo degli aiuti, abbattimento energetico è esaurito completamente, ha abusato delle proprie forze, ha solo bisogno di recuperare, il rimedio dona vitalità, anche se la persona ha essenzialmente bisogno di riposo.

Gorse – Sweet chestnut
DISPERAZIONE

In entrambi si è persa la fede, e solo con la trasformazione e una nuova speranza si avrà la rinascita

Gorse, (Fiore di Aiuto)
è la conseguenza di una avversità di lunga durata che può riguardare la salute, il lavoro, gli affetti, una causa concreta ed identificabile.

Sweet chestnut, (Fiore Transitorio Assistente)
è la separazione abissale tra il proprio Se e la personalità. E’ una crisi esistenziale, occasionalmente può insorgere a seguito di una cattiva notizia è una esperienza limite, nella quale la personalità è messa a dura prova, è nella massima disperazione, la persona piange, sta male, è angosciata. Se si protrae a lungo può sfociare in stati Gorse,  Mustard, Wild Rose.

Gorse- Wild rose
RASSEGNAZIONE

In caso di malattia grave si possono dare entrambe le essenze, entrambi sono poco collaborativi con il terapista Gorse perché si sente irrimediabilmente perduto, Wild rose perché non trova motivi per migliorare.

Gorse, (Fiore di Aiuto)
la rassegnazione è dovuta a condizioni avverse che il soggetto attribuisce al destino e della quale alla fine pensa che non vi sia più una via di uscita , ha gettato la spugna, non combatte più. Getteranno prima la spugna i tipi Gentian, Centaury, Clematis, Mimulus, resisteranno più a lungo i tipi Oak, Vervain , Elm. Gorse ha giocato e ha perso la partita, soffre, lo stato scompare se si risolvono le problematiche.

Wild Rose, (Fiore Transitorio Assistente)
è passivo, ha una apatia di fondo. Manca di motivazioni, di interesse nella vita. Wild Rose non partecipa proprio al gioco della vita. Non soffre perché non si rende conto del suo stato, per lui tutto è lo stesso,è pura apatia esistenziale, manca di impulsi vitali.

Edward Bach: "Per i casi di grande disperazione, non credono più che si possa fare ancora qualcosa per loro. Con la persuasione, o per fare piacere agli altri, possono sottoporsi a diverse cure, ma nello stesso tempo affermano convinti che per loro non c’è possibilità di migliorare" (Bach  ha inserito  Grorse non tra i fiori della disperazione ma in quelli di chi vive nell’incertezza).

Avvertenze sull'uso dei Fiori di Bach

I Rimedi Floreali di Bach non agiscono direttamente a livello Fisico, ma agiscono a  livello Psicosomatico,  a livello energetico vibrazionale, pertanto è necessario  contattare sempre il proprio  medico all'insorgenza  primi sintomi siano essere di natura fisica che psicologica

Torna Mappa Argomenti Fiori di Bach

FLORITERAPIA FIORI DI BACH I FIORI PER L'ANIMA HOME PAGE, anna zelli

mappa argomenti fiori di bach

fiori di bach, www.annazelli.com

QUESTE NOTE NON INTENDONO IN ALCUN MODO  SOSTITUIRSI AL PARERE MEDICO
CHE VA CONSULTATO  IMMEDIATAMENTE ALL'INSORGENZA DEI PRIMI SINTOMI
MAI INTERROMPERE ARBITRARIAMENTE LE TERAPIE DEL VOSTRO MEDICO

GORSE,FIORE DI BACH, FIORE DELL'ANIMA,TERAPIA VIBRAZIONALE,FLORITERAPIA,NATUROPATIA

Gorse Fiore di Bach

Torna Schede Piante - Torna Argomenti Naturopatia
Elenco Piante descrizione     Mappa tematiche di Erboristeria : clicca sulle foto

SCHEDE PIANTE OFFICINALIS,Erboristeria,erboristeria,ERBORISTERIA tematiche di medicina naturale erboristeria naturopatia a cura di anna zelli

   elenco alfabetico schede piante erbe        mappa tematiche erboristeria naturopatia

FIORI DI BACH MAPPA ARGOMENTI FLORITERAPIA, ERBORISTERIA NATUROPATIA www.annazelli.com

Contatti: Fiori di Bach

e mail arte cultura idee,www.annazelli.com

zellianna@hotmail.com

Erboristeria - Naturopatia

Nozioni di Fitoterapia  Piante

Piante Erbe Vietate

Erbe Vietate Gravidanza

erbe difese immunitarie

Erbe Immunostimolanti

Antibiotici Naturali

Macerati Glicerici

Oli Essenziali

Erbe Tinture Madri

Oligoelementi

Aminoacidi

Antiossidanti

Bioflavonoidi

Enzimi

Fermenti Lattici

Probiotici

Alcalinizzanti

Carotenoidi

Intossicazione Metalli

Mineralogramma

Vitamine

Vitamine e Minerali

Schede Erbe Piante

Bibliografia Erboristeria

Arte e Pittura  Anna Zelli

Cultura Quadri Anna Zelli

anna zelli, pittrice, arte e pittura. www.annazelli.com

ARTE E PITTURA,ANNA ZELLI, PITTRICE,GALLERIA QUADRI, www.annazelli.com

Anna Zelli Pittrice

PITTURA ARTE GALLERIA QUADRI ANNA ZELLI PITTRICE

ARTE E PITTURA GALLERIA QUADRI ANNA ZELLI PITTRICE www.annazelli.com

Galleria A.Zelli

Galleria Ritratti Donne

     Omaggio a T. De Lempicka

     Galleria Ritratti Uomini 

     Galleria Nature Morte

     Galleria Paesaggi

      Paesaggi Urbani

     Galleria Disegni

2011 Mostra Zelli

2012 Quadri Zelli

Guida Turistica di Roma

Informazioni e Foto di Roma

guida turistica di roma, www.annazelli.com

A.Z. Arte Cultura Idee Guida Turistica di Roma www.annazelli.com

ROMA INFORMAZIONI TURISTICHE E FOTO DELLA CITTA' ETERNA

Guida di Roma Home

Roma Itinerari Turistici

Passeggiate Itinerari Romani

roma itinerari turistici

roma itinerari turistici info e foto

Itinerari Turistici Roma

Città del Vaticano

Informazioni e Foto Vaticano

città del vaticano info e foto

ROMA CITTA' DEL VATICANO GUIDA TURISTICA www.annazelli.com

Città del Vaticano

Tematiche Culturali

A.Z. Arte Cultura Novità Idee

home page www.annazelli.com

www.annazelli.com

H O M E

CHI SONO

CONTATTI

Home Arte Cultura Idee Anna Zelli - www.annazelli.com

www.annazelli.com

Gorse Fiore di Bach

erboristeria,Erboristeria,ERBORISTERIA

fiori di bach, www.annazelli.com

A.Z. Anna Zelli Arte Cultura Novità Idee www.annazelli.com

 


potete contribuire gratuitamente con le vostre idee : mandate una mail

 Anna Zelli - A.Z. - Arte - Cultura - Novità - Idee
 

Copyright dal 2011

tutte le foto e i contenuti del sito sono di proprietà esclusiva
è vietata qualsiasi riproduzione e copia del sito e delle immagini

Erboristeria - Naturopatia - Elenco Alfabetico Piante Officinalis - Fiori di Bach

erboristeria naturopiatia informazioni di medicina naturale,mappa sito erboristeria Erboristeria, Schede Piante Officinalis FLORITERAPIA FIORI DI BACH I FIORI PER L'ANIMA HOME PAGE, anna zelli

mappa tematiche erboristeria naturopatia - elenco schede piante erbe ordine alfabetico - fiori di bach i fiori dell'anima

Alimentazione Naturale - Bellezza e Salute  - Astrologia Medica

Alimentazione Naturale, mappa argomenti, alimentazione sana e salute BELLEZZA E SALUTE ERBORISTERIA NATUROPATIA ASTROLOGIA MEDICA

Alimentazione Naturale - Bellezza e Salute - Astrologia Medica

Guida Turistica di Roma - Itinerari Turistici Roma - Città del Vaticano

ROMA GUIDA TURISTICA FOTO CITTA' ETERNA Itinerari Turistici di Roma GUIDA VATICANO SAN PIETRO MAPPA ARGOMENTI,www.annazelli.com

Guida turistica di Roma - itinerari turistici di Roma - Guida Turistica Città del Vaticano

Arte e Pittura Anna Zelli - Arte Cultura Novità Idee - Home Page

Arte e Pittura Galleria Quadri Anna Zelli Pittrice Anna Zelli: Arte Cultura Novità Idee : A.Z. www.annazelli.com Home Arte Cultura Idee Anna Zelli - www.annazelli.com

Anna Zelli Quadri - Arte Cultura Novità Idee Anna Zelli - Home Page

Anna Zelli

ANNA ZELLI www.annazelli.com

www.annazelli.com

Anna Zelli: Naturopata, Erborista, Floriterapeuta
Fiori di Bach, Alimentazione Naturale, Pittrice