Colle Oppio Rione Monti (Roma) fa parte del Rione Monti R. I sito web:   www.annazelli.com        

Roma Guida Turistica

colle oppio rione monti (roma)


Rione Monti R. I

     torna Rione Monti R. I  Colli e Monti di Roma   Guida Turistica di Roma torna alla Home

colle oppio, roma

Colle Oppio Roma

Colle Esquilino

Parco del Colle Oppio

Parco Traianeo Roma

Colli e Monti Rione Monti

Colli e Monti di Roma

i 7 Colli di Roma

Piazza S.M.Maggiore e dintorni

Giardini di Roma

Rione Monti R. I

Rione Monti zona Colle Oppio
Santa Maria Maggiore e dintorni
via Cavour e dintorni

S.M.Maggiore e Oppio e dintorni
Arco Palazzo dei Borgia
Arco via del Tempio della Pace
Area Archeologica Colle Oppio
Aree Mediovale Oppio e dintorni

Basilica S.Maria Maggiore
Basilica San Martino ai Monti
Basilica Santa Prassede
Basilica Santa Pudenziana
Basilica San Pietro in Vincoli
Belvedere Cederna Clivo di Acilio
Caserma Cadorna via Olmata
Chiesa Bambin Gesù
Chiesa Cristiana via Urbana
Chiesa San Francesco Di Paola
Chiesa S. Giuseppe di Cluny
Chiesa San Lorenzo in Fonte
Chiesa di Sant'Anna
Chiesa Santa Lucia in Selci
Chiesa Santa Maria della Neve
Chiesa S. Maria Buon Consiglio
Chiesa SS Gioacchino e Anna
Clivo di Acilio
Colle Cipsio
Colle Fagutale

La Velia (colle scomparso)
Colle Oppio
Colonna Pace S.M.Maggiore
Colonnina piazza S. F. Di Paola
Domus Aurea
Edicole Sacre Largo C. Ricci
Edicola largo Visconti Venosta
Edicola piazza S. Pietro in Vincoli
Edicola via San Martino ai Monti
Edicola Sacra via Buon Consiglio
Edicola Sacra via del Cardello
Edicole Sacre via Cavour
Edicole Sacre via del Colosseo
Edicole Sacre via dei Frangipane
Edicole Sacre viale Monte Oppio
Edicole Sacre via dell'Olmata
Edicole Sacre via Paolina
Edicola Sacra via A. Poliziano
Edicola Sacra via Quattro Cantoni
Edicola Sacra via Ruinaglia
Edicola Sacra via Sette Sale
Edicola via S. Francesco di Paola
Edicole Sacre via S.M. Maggiore
Edicole Sacre via Urbana
Fontana Colonna Pace
Fontana via P. Villari
Fontana Anfore viale F. Mizzi
Fontane Fasci parco colle Oppio
Fontane Maschere viale F. Mizzi
Fontana Ninfeo viale F. Mizzi
Fontane Petali viale S.Telemaco
Fontana San Pietro in Vincoli
Fontana via del Cardello 15
Fontana via dei Fori Imperiali
Fontana via delle Terme di Tito
Largo Assen Peikov
Largo Brancaccio
Largo Corrado Ricci
Largo Gaetana Agnesi
Largo della Polveriera
Largo Visconti Venosta
Museo Nazionale Arte Orientale
Mura Serviane via Equizia
Obelisco Esquilino Liberiano
Palazzo Ambasciata Argentina
Palazzo Borgia
Palazzo Giolitti
Palazzo Brancaccio
Palazzo Università di Ingegneria
Palazzo Giordani Domenichino
Palazzo Sforza San Filippo Neri
Parco Monte Colle Oppio
Piazza dell'Esquilino
Piazza Iside
Piazza Santa Maria Maggiore
Piazza S. Martino ai Monti
Piazza San Francesco di Paola
Piazza San Pietro in Vincoli
Scalinata Abside S.M.Maggiore
Scala Chiesa S. Giuseppe Cluny
Scalinata dei Borgia
Scalinata Belvedere A. Cederna
Scala Chiesa S. Martino ai Monti
Scalinata Largo G. Agnesi
Scalinata piazza Iside
Scalinata via De' Ciancaleoni
Scalinata via dei Quattro Cantoni
Scalinata via del Parco Oppio
Scalinata via della Domus Aurea
Scalinata via delle Vasche
Scalinata via F. Giambullari
Scalinata via Labicana
Scalinata via Monte Polacco
Scalinata via Nicola Salvi
Scalinata via Tommaso Grossi
Sette Sale Colle Oppio
Statua Busto Manuel Belgrano
Statua Busto Bartolomè Mitre
Statua Alfredo Oriani
Statua Mosè di Michelangelo
Statua Vergine S.M.Maggiore
Teatro Manzoni scomparso
Teatro Brancaccio
Terme di Tito
Terme di Traiano
Tempio di Iside
Torre dei Capocci
Torre dei Graziani
Torre dei Borgia
Torre degli Annibaldi
Torre dei Conti
Via Angelo Poliziano
Via Carlo Botta
Via Carlo Saviotti
Via Cavour

Via Caprareccia
Via del Cardello
Via Cesare Ceradini
Via De' Ciancaleoni
Via del Buon Consiglio
Via del Colosseo
Via del Fagutale
Via del Parco Oppio
Via del Pernicone
Via del Tempio della Pace

Via dell'Esquilino
Via degli Orti di Mecenate

Via dei Quattro Cantoni
Via degli Annibaldi
Via delle Carine
Via della Domus Aurea
Via della Polveriera
Via delle Sette Sale
Via delle Terme di Tito

Via delle Terme di Traiano
Via delle Vasche
Via di Monte Polacco
Via di Santa Maria Maggiore
Via di S. Martino ai Monti
Via di Santa Prassede
Via Domenichino
Via Equizia
Via Eudossiana
Via Francesco Giambullari

Via Frangipane
Via G. M. Crescimbeni
Via Giovanni Lanza
Via Giovanni Pascoli
Via Guicciardini
Via in Selci
Via Iside

Via Liberiana
Via Ludovico Muratori
Via Luigi Cremona
Via Mecenate
Via Nicola Salvi
Via dell'Olmata
Via Paolina
Via Pasquale Villari
Via Pietro Verri
Via Ruggero Bonghi
Via Ruinaglia
Via San Francesco di Paola
Via Sforza
Via Serapide
Via Tommaso Grossi
Via Urbana
Via Vittorino da Feltre
Vicolo del Buon Consiglio
Viale del Monte Oppio

Viale della Domus Aurea
Viale Fortunato Mizzi
Viale San Telemaco
Viale delle Terme di Traiano
Viale Eulero
Villa Rivaldi Silvestri

 

I Sette Colli di Roma

i 7 colli di roma guida turistica

i 7 Colli di Roma

I 7 Colli di Roma

Colle Aventino
Colle Campidoglio
Colle Celio
Colle Esquilino
Colle Palatino
Colle Quirinale
Colle Viminale

 

altri Colli e Monti di Roma

I COLLI E I MONTI DI ROMA

Colli e Monti di Roma

gli Altri Colli e Monti di Roma

Vaticano mons Vaticanus
Colle Gianicolo mons Janiculus
Monteverde
Colle Pincio Collis Hortolorum
Monte Mario
Monte Testaccio
Monte Sacro
Monte Antenne
Monti Parioli
Monte delle Gioie
Monte Ciocci
Monte Giordano
Monte Citorio
Monte De Cenci
Monte Savello
Aventino Maggiore (Colle Aventino)
Aventino Minore collina San Saba

Monti della Farnesina
Collina Fleming
monte Cispio (Colle Esquilino)
monte Fagutale (
Colle Esquilino)
monte Oppio (
Colle Esquilino)
monte Velia (
Colle Esquilino)
Collis Salutaris (Colle Quirinale)
Collis Latiaris (
Colle Quirinale)
Collis Sanquailis (
Colle Quirinale)

Collis Mucialis (Colle Quirinale)
Monte Cavallo (
Colle Quirinale)
mons Cermalus (
Colle Palatino )
mons Palatium (
Colle Palatino)
Rupe Tarpea  (Colle Campidoglio)
Colle Pincetto al Verano
Colle di Villa Glori
Monti di Creta
Monti di San Paolo

Monte Caprino (Colle Campidoglio)
Subura (pianura) (Colle Esquilino)
Sella Foro Traiano

Mons Caeliolus (Colle Celio)
Arx (Colle Campidoglio)
Asylum (Colle Campidoglio)
Mons Capitolinum (Campidoglio)
Carinae
(Colle Esquilino)

per le altre zone di Monti torna

Rione Monti R. I
 

RIONI DI ROMA, INFORMAZIONI E FOTO, www.annazelli.com

Rioni di Roma

Rione Monti R.I

Rione Trevi R. II

Rione Colonna R. III

Rione Campo Marzio R. IV

Rione Ponte R. V

Rione Parione R. VI

Rione Regola R. VII

Rione Sant'Eustachio R.VIII

Rione Pigna  R. IX

Rione Campitelli R. X

Rione Sant'Angelo R. XI

Rione Ripa R. XII

Rione Trastevere R. XIII

Rione Borgo R. XIV

Rione Esquilino R. XV

Rione Ludovisi R. XVI

Rione Sallustiano R. XVII

Rione Castro Pretorio R. XVIII

Rione Celio R. XIX

Rione Testaccio R. XX

Rione San Saba R. XXI

Rione Prati R. XXII

ROMA GUIDA TURISTICA DI ROMA HOME MAPPA ARGOMENTI

Rioni di Roma

Guida Turistica Roma

Piazze di Roma

Vie Strade di Roma

Vicoli di Roma

Palazzi di Roma

Chiese di Roma

Fontane di Roma

Obelischi di Roma

Mura di Roma

Porte di Roma

Colonne Trionfali

Monumenti di Roma

Statue di Roma

Musei di Roma

Teatri di Roma

Templi di Roma

Terme di Roma

Fori di Roma

Circhi Stadi di Roma

Anfiteatrii di Roma

Torri di Roma

Archi di Roma

Cortili di Roma

Scalinate di Roma

Roma Medievale

Architettura Fascista

Vedute Panorami Roma

Edicole Sacre di Roma

Aree Archeologiche

Cinema di Roma

Biblioteche di Roma

Ospedali di Roma

Giardini di Roma

i 7 Colli di Roma

Colli e Monti di Roma

Mitrei di Roma

Acquedotti di Roma

Ponti di Roma

Isola Tiberina

Cloaca Maxima

Porti Fluviali Roma

Molini sul Tevere

Lungoteveri di Roma

Muraglioni sul Tevere

Tevere Roma

Roma Quadrata Palatino

Lupa Capitolina Roma

Meridiane Orologi Solari

Itinerari Turistici Roma

Passeggiate Romane

Bibliografia Roma

 Guida Turistica di Roma, Foto, Informazioni 

Guida Turistica Roma

A.Z. Anna Zelli Arte Cultura Novità Idee www.annazelli.com
 


COLLE OPPIO RIONE MONTI (ROMA)

Il Colle Oppio, o Monte Oppio, che fa parte del Rione Monti, e che si estende attualmente per 11 ettari, insieme alle antiche alture del  Fagutalis e del Cispius dava forma al colle Esquilino.  Che il colle Oppio un tempo, potesse essere chiamato un monte, ci appare oggi strano,  ma bisogna tener presente che la ridente spianata dei moderni giardini del parco Oppio fu il risultato dello sbancamento artificiale voluto da Nerone prima,  per l'edificazione della sua Domus Aurea e da Traiano, poi per edificarvi sopra le terme, la Domus Aurea, si conserva quasi intatta al di sotto delle terme. Inoltre, la pianura ove sorge il Colosseo fu portata a quel livello da Vespasiano, riempiendo il bacino di un lago artificiale, la cui profondità arrivava fino a 18 metri al di sotto del piano odierno, dove sono stati osservati avanzi di costruzioni di età repubblicana durante i lavori del grande collettore urbano. Se si sommano 18 metri sotto e più di 20 metri sopra, ecco che riappare il monte Oppio nella sua configurazione dell'età storica, quando già aveva subito vari cambiamenti durante quella proto e preistorica. Sembra che il nome "Oppio", derivi da Opita Oppio, un condottiero che alla testa di un presidio di Tuscolani entrò a Roma ai tempi di Tullio Ostilio. Si accede al Colle Oppio attraverso viale del Monte Oppio, via delle Terme di Traiano, via Mecenate, via Labicana, via Nicola Salvi,  e via delle Terme di Tito.  Al di là dell'antico "Vicus Suburanus", attuale via in Selci, un tempo vi era il grande pianoro del "mons Oppius" che finiva a strapiombo lungo la parte bassa della "Subura", mentre il "mons Fagutal" era la zona dove oggi si trova la Basilica di San Pietro in Vincoli, successivamente inglobato nell'unica denominazione di colle Oppio, mentre il Cispio era il mons corrispondente attualmente alla zona di piazza Esquilino e piazza Santa Maria Maggiore. Il nome del mons Fagutalis derivava da un antico culto a Giove Fagutale, ovvero ad un culto pagano dedicato a Giove presso l'albero di faggio, fagus, in latino, da cui Fagutalis, poi mons Fagutalis. La parte del colle Oppio definita "Fagutalis" è quella parte a nord-ovest che arrivava alla Suburra e che oggi a via Cavour è delimitata da dei muraglioni che sostengono il colle. Mentre la parte a sud-ovest scendeva più delicatamente fino alla zona delle "Carinae" attuale via del Colosseo, la percezione del mons attualmente è modificata per la presenza della via degli Annibaldi. Il Colle Oppio un tempo, su lato sud si affacciava sulla valle occupata dall'antico "stagnum" dove  poi sorgerà l'anfiteatro Flavio, ovvero l' attuale Colosseo, da qui vi era una separazione con l'altro mons Coelius da una valle acquitrinosa che corrispondeva all'attuale primo tratto di via Labicana e di via San Giovanni in Laterano. Dal fondovalle di via Labicana vi era un altro avvallamento corrispondente al tratto basso di via Merulana che arrivava fino all'altezza dell'attuale giardino del palazzo Brancaccio. I tre colli : l'Oppio, il Fagutale ed il Cipsio inclusi in una unica denominazione di Colle Esquilino, fin dal VI secolo a.C. parteciparono alle vicende di Roma e qui per tutta l'epoca repubblicana vi furono edificati tempi, boschetti sacri (luci), edifici pubblici, domus signorili specie nella zona delle Carinae, ed edifici popolari, insulae, sui fianchi delle vallate. L'incendio di Nerone nel 64 d.C. sarà decisivo per il colle Oppio, in quanto l'incendio lo devastò quasi completamente, e quindi quasi interamente sarà coinvolto nella nuova ricostruzione come nucleo principale della meravigliosa Domus Aurea, che Nerone volle edificare per se, e che era collegata oltre le mura serviane agli orti di Mecenate, i cui resti sono a via Merulana, nel lato destro che appartiene al Rione Esquilino, e agli Horti Lamiani, divenute residenze imperiali. Alla morte di Nerone il colle Oppio venne riconvertito in zona pubblica  e ad opera degli imperatori Flavi verranno edificate prima le Terme di Tito e successivamente le Terme di Traiano, con ulteriori modificazioni della zona che in precedenza era adibita a sede di templi ed edifici pubblici. A causa delle varie invasioni, del taglio degli acquedotti, la zona cadde in disuso, le terme chiuse, ed i nuclei abitativi rimasti solo sul fondo valle e attorno ad alcune domus patrizie tardo-antiche che poi furono trasformate in chiese e in conventi. Nel XVI secolo  il colle Esquilino rimase fuori  dalle zone abitate della città, ad eccezione del Cispio , la zona di Santa Maria Maggiore, dove con l'arrivo dell'Acqua Felice nel 1589 nel Quirinale, portò alla edificazione di ville nella zona dell'Esquilino. Ma il Colle Oppio rimarrà a lungo una zona dedicata ad orti e vigne, e via via che si scoprivano gli ambienti superstiti della Domus Aurea che per 14 secoli erano rimaste interrate a mo di grotte, e che i pittori del Rinascimento da queste pitture traevano ispirazione le definirono "grottesche", nel 1506 fu ritrovato il Laocoonte, che trionfalmente fu portato per le vie di Roma, oggi è ai Musei Vaticani, e successivamente l'Esquilino sarà sede di importanti ritrovamenti archeologici che in passato avevano adornato le antiche domus.  Il Colle Oppio rimase a lungo una zona adibita ad orti e vigne, fino agli anni Venti e Trenta quando venne risistemato a giardino, nel nucleo della Domus Aurea, delle Terme di Traiano e delle Terme di Tito. Il parco del Colle Oppio fu creato nel 1928 per dare una degna cornice alle imponenti rovine delle Terme e della Domus Aurea, l'incarico fu affidato all'architetto Raffaele de Vico che realizzò i portali di accesso in travertino, fontane e fece piantare circa 2500 rose. Tra le fontane da vedere : La Fontana delle Anfore, e  le due fontanine delle Maschere, il Ninfeo, a via Fortunato Mizzi, le fontane dei petali a viale S. Telemaco, qua e là nel giardino di colle Oppio  vi sono le Fontanelle dei Fasci, a viale Cesare Ceradini, a viale Luigi Cremona, a viale Antonio Fibonacci, e a via degli Orti di Mecenate. Nel viale della Domus Aurea si può ammirare la statua di Alfredo Oriani.

Ingresso del Parco del Colle Oppio Rione Monti Roma

INGRESSO AL PARCO DEL COLLE OPPIO ROMA

Ingresso al Parco del Colle Oppio, Rione Monti, Roma, foto Anna Zelli

ingresso del parco del colle oppio roma

Ingresso al Parco del Colle Oppio, Rione Monti, Roma, foto Anna Zelli

Fotografie Colle Oppio

colle oppio, roma

Colle Oppio, Rione Monti, Roma ,foto Anna Zelli

Mons Oppius, colle Esquilino, Roma, foto Anna Zelli

Luoghi di interesse storico archeologico nella zona del Colle Oppio e dintorni Rione Monti Roma

colle oppio, roma viale del monte oppio, roma area archeologica colle oppio e dintorni parco del colle oppio, roma
Colle Oppio Roma Viale Monte Oppio Roma Area Archeologica Oppio dintorni Parco del Colle Oppio

Vedi i colli e i monti del Rione Monti e i Colli e i Monti di Roma
 

Vedi Piazza Santa Maria Maggiore Colle Oppio Rione Monti e dintorni
(Secondo Itinerario per visitare i luoghi di interesse storico di Monti)

Torna

Rione Monti -  Rioni di Roma - Guida Turistica di Roma

RIONE MONTI (ROMA)  RIONI DI ROMA,GUIDA TURISTICA DI ROMA Guida Turistica di Roma, Foto, Informazioni

Rione MontiRioni di Roma - Guida Turistica di Roma

Torna

Colli e Monti di Roma

Contatti:

e mail arte cultura idee

zellianna@hotmail.com

Guida Turistica di Roma
arte cultura novità idee

 

   Guida Turistica di Roma

Tutte le Foto sono di proprietà di Anna Zelli ne è vietata la riproduzione anche parziale

 Copyright dal 2011

tutte le foto e i contenuti del sito sono di proprietà esclusiva
è vietata qualsiasi riproduzione e copia del sito e delle immagini

torna

Guida Turistica Roma - Guida Turistica Vaticano - Home Page

     Guida Turistica di Roma, Foto, Informazioni GUIDA TURISTICA CITTA' DEL VATICANO Home Arte Cultura Idee Anna Zelli - www.annazelli.com

guida turistica di Roma - guida turistica Città del Vaticano - Home Page

www.annazelli.com