Via Cesare Dobici, Vie di Viterbo, Piazze di Viterbo, Viterbo, informazioni turistiche e fotografie a cura di Anna Zelli sito ufficiale web www.annazelli.com

Viterbo
Informazioni Turistiche

via cesare dobici viterbo centro storico

VIA CESARE DOBICI
VITERBO CENTRO

     Guida Viterbo centro Viterbo dintorni torna alla Home

 Via Cesare Dobici

via cesare dobici viterbo centro storico info e foto anna zelli

via Cesare Dobici

Vie di Viterbo centro

Ex Chiesa degli Almadiani
Edicola Sacra Cristo
Loggia a via Cesare Dobici
Cesare Dobici musicisa
Scalinata via Cesare Dobici

Stemma via Dobici

Musicista Cesare Dobici
Ponte Tremoli scomparso
via Ascenzi
piazza della Repubblica
via Calabresi
vicolo del Macel Gattesco
via della Rimessa
via Sacchi
via della Sapienza

Largo Benedetto Croce
Viale Guglielmo Marconi

Guida Viterbo centro

Viterbo Bibliografia

 vie di Viterbo centro

vie di viterbo centro storico

Vie di Viterbo centro

 piazze di Viterbo centro

vterbo piazze di viterbo

Piazze di Viterbo centro

IViterbo info turistiche

VITERBO MAPPA CENTRO STICO PIANTINA

Mappa Viterbo centro

Guida Viterbo centro

Viterbo dintorni

B&B Viterbo centro

Viterbo Bibliografia

Contatti

IViterbo

Viterbo

VITERBO INFORMAZIONI TURISTICHE

Guida Turistica Viterbo
Mappa Viterbo centro
Stemma di Viterbo
Archi di Viterbo centro
Biblioteche Viterbo centro
Bibliografia Viterbo
Contatti
Cortili di Viterbo centro
Chiese di Viterbo centro
Chiese fuori Viterbo
Campanili di Viterbo centro
Cupole di Viterbo centro
Chiostri di Viterbo centro
Cinema di Viterbo centro
Città dei dintorni Viterbo
Colli di Viterbo centro
Degrado Viterbo
Dintorni Viterbo da vedere
Edicole sacre a Viterbo
Eventi Viterbo e dintorni
Festa Santa Rosa Viterbo
Fiumi Fossi di Viterbo
Fontane lavatoi di Viterbo
Giardini Parchi Orti
Giornali e Media Viterbo
Laghi dintorni Viterbo
Lapidi Viterbo centro
Leggende di Viterbo
Logge di Viterbo centro
Musei di Viterbo centro
Monumenti di Viterbo
Mare e spiagge vicine
Mura Viterbo centro
Nasoni di Viterbo centro
Numeri utili
Ospedali scomparsi
Orologi Viterbo centro
Palazzi di Viterbo centro
Piazze di Viterbo centro
Porte Storiche di Viterbo
Porte fuori Viterbo
Porte murate e scomparse
Ponti di Viterbo centro
Profferli di Viterbo centro
Panorami di Viterbo centro
Quartieri Viterbo centro
Quartieri Viterbo
Santi vita opere storia
Scuole Università Viterbo
Statue busti e teste
Scalinate Viterbo centro
Stemmi a Viterbo
Storia di Viterbo
Testimonianze Etrusche
Torri di Viterbo centro
Teatri di Viterbo centro
Terme di Viterbo
Vie di Viterbo centro
Viterbo sotterranea
Viterbo e la Tuscia
Viterbo dintorni vedere

 piazze di Viterbo centro

vterbo piazze di viterbo

Piazze di Viterbo centro

 vie di Viterbo centro

vie di viterbo centro storico

Vie di Viterbo centro
 

Informazioni Roma

A.Z. Arte Cultura Idee Guida Turistica di Roma www.annazelli.com

Itinerari Turistici Roma

Passeggiate Romane

Rioni di Roma

Città del Vaticano

Guida Turistica Roma

Bibliografia Roma

Contatti

Città del Vaticano

Città del Vaticano Guida Turistica

Città del Vaticano

Basilica di San Pietro

Musei Vaticani

Cappella Sistina

Giardini Vaticani

Strade in Vaticano

Borgo e Vaticano

Rione Borgo R. XIV

Informazioni Viterbo

viterbo centro storico

Guida Viterbo centro

Viterbo dintorni

Viterbo Bibliografia

Viterbo - Roma

Guida Viterbo centro

Guida Turistica Roma

contattaci

e mail arte cultura idee

Contatti

zellianna@hotmail.com

Torna alla Home

A.Z. Anna Zelli Arte Cultura Novità Idee www.annazelli.com

H O M E   P A G E

www.annazelli.com
 

Via Cesare Dobici, Viterbo, dedicata al musicista, insegnate e compositore, la via va da via Ascenzi a piazza della Repubblica, incrocia venendo da via Ascenzi sulla destra  le vie :  via Calabresi, via del Macel Gattesco, via della Rimessa, via Sacchi  e via della Sapienza, a sinistra Largo Benedetto Croce. Da vedere la ex Chiesa degli Almadiani, l'edicola sacra del Cristo Benedicente, che un tempo era sul ponte Tremoli oggi scomparso , una bella loggia, una breve scalinata che porta a Viale Guglielmo Marconi.

Cesare Dobici , musicista, a lui è intitolata la via Cesare Dobici, nacque a Viterbo, l’11 dicembre 1873, morì a Roma il 25 aprile 1944, fu un fecondo compositore di musica sacra e profana; nel campo della produzione sacra e liturgica (inni, messe, salmi, litanie, sequenze, mottetti, offertori, cantici) espresse con maggiore convinzione la vera vocazione compositiva. Gran parte delle opere sono rimaste inedite; la sua produzione comprende melodie per canto e pianoforte, brani per organo, per pianoforte, fughe vocali e strumentali per archi e per fiati, romanze, madrigali, serenate, liriche, è stato un compositore e musicista italiano. Con Licinio Refice e Raffaele Casimiri fu tra i più eminenti docenti del Pontificio istituto di musica sacra nella metà del '900. Dopo i primi studi di pianoforte e composizione, entrò nel liceo musicale di "S. Cecilia" a Roma, dove si diplomò in composizione con Cesare De Sanctis nel 1899. Nella sua città natale, a Viterbo, iniziò la sua attività artistica quale direttore della Cappella Musicale del Duomo, nonché di didatta, con l'insegnamento del canto corale nella scuola magistrale "G. Carducci". Si affacciò al teatro musicale con due opere rimaste incomplete: "Cola di Rienzo" (in tre atti, libretto di Pietro Cossa) e "Carlotta Corday", appena abbozzata. Successivamente si dedicò alle sue vere passioni: la composizione di musica sacra e liturgica, la didattica. La fama di Dobici, definito "il migliore didatta di tutta Italia", fu legata soprattutto all'attività di insegnate, grazie alla rara competenza e profonda preparazione, nonché alla metodica chiara e paziente. Insegnò dapprima al "Reale Conservatorio Musicale di S. Cecilia" (divenuto Accademia Nazionale di Santa Cecilia in Roma) e poi al Pontificio Istituto di Musica Sacra a Roma, chiamato dal preside P. Angelo De Santi. Qui gli furono affidate le cattedre di Armonia superiore e Metodica, Contrappunto e Fuga. La sua attività didattica, particolarmente apprezzata, formò illustre generazioni di allievi italiani e provenienti da pesi esteri. Tra i suoi allievi più famosi si ricordano: Sigismund Toduta (Bucarest), Vieri Tosatti, Ferruccio Vignanelli, Carlo Alberto Pizzini, Enrico Buondonno, Giorgio Colarezzi, Francesco Mander, Biagio Grimaldi, Ennio Porrino, Angelo Turriziani, nonché molti aspiranti compositori provenienti anche dall'estero (Portogallo, Romania, Argentina, Venezuela, Australia, Stati Uniti). Dobici, insieme a Lorenzo Perosi, Luigi Bottazzo, Raffaele Casimiri, Licinio Refice, fu tra i fautori di un necessario rinnovamento della musica sacra, sulla scia del Motu proprio promulgato nel 1903 da Pio X: un processo di riforma orientato a nuovi intendimenti musicali, più vicini alla purezza del canto gregoriano e alla polifonia rinascimentale. (tratto da wikipedia)

Ex Chiesa San Giovanni Battista degli Almadiani, sconsacrata, la chiesa, in puro stile rinascimentale affaccia su via Ascensi  su piazza dei Caduti,su Largo Cesare Battisti e su Via Cesare Dobici,  Viterbo, fu costruita nel 1510 per volontà di Giovan Battista Almadiani, il nome si legge sulla fascia del timpano, mentre più in basso sulla facciata della porta vi è il nome del santo cui la chiesa è dedicata, la facciata è in stile senese e presenta un portale d’ingresso architravato sormontato da una lunetta, sopra quest’ultima, adagiato su una mensola è presente una statua in marmo raffigurante San Giovanni Battista,  ai lati dell’ingresso due nicchie conservano le statue di San Pietro a sinistra e di San Paolo a destra, in alto due putti. L’interno è scandito in tre navate e presenta linee semplici e pulite.  L’edificio subì ingenti danni negli anni trenta quando venne aperta l’attuale via Marconi e realizzata la piazza Martiri d’Ungheria, l‘annesso convento venne demolito. Oggi è sede di manifestazioni e mostre. All’interno c’era un altorilievo, che ornava la lunetta, in ceramica smaltata con la Vergine, il Bambino e due angeli oltre ad un busto in terracotta di Giovanni Battista Almadiani che si conservano al Museo Civico, entrambe sono opere di Andrea della Robbia. Si ammira un bellissimo campanile, anche questo spostato e rimontato, a due piani, con fasce alterne in travertino e peperino, presenta snelle bifore gotico-toscane e cuspide ottagonale, è in stile gotico a fascioni alterni bianchi e grigi che richiama quello del duomo.  Su un fianco della chiesa affacciata su via Ascensi vi è una stele eretta nel 1959 sulla cui sommità c’è una Madonna in bronzo opera del viterbese Francesco Nagni, a testimonianza del dogma della “annunciazione”. Sempre qui si ammira un monumento in bronzo “Risveglio dell’Europa” dell’artista viterbese Alessio Paternesi eretto in memoria delle vittime di guerra. La chiesa di San Giovanni Battista è detta degli Almadiani perché costruita a spese del nobile viterbese Giambattista Almadiani, Protonotario Apostolico e Prelato Domestico di papa Leone X. La chiesa iniziata nel 1510, fu terminata nel 1515. In seguito, annesso alla chiesa, fu costruito un convento per i padri carmelitani della congregazione di Mantova, detti anche volgarmente del cappel bianco. La costruzione del complesso trae origine dal fatto che, trovandosi l'Almadiani in Germania, aveva stretto amicizia con un cavaliere originario di Mantova. Giunto il cavaliere in punto di morte, espresse all'amico il suo grande rammarico di dover morire senza poter portare a termine un progetto che accarezzava da lungo tempo, fondare cioè un convento per i frati carmelitani. Giovambattista Almadiani, appreso il desiderio dell'amico, gli promise che avrebbe provveduto a realizzare il progetto, cosa che fece appunto a Viterbo, non appena rientrato in patria. Dopo il 1870, in seguito all'entrata in vigore della legge sulla confisca dei beni appartenenti ad ordini religiosi, il complesso è divenuto proprietà del comune. Spogliato degli arredi e delle opere d'arte che conteneva, nel corso del tempo fu adibita a diversi usi, da palestra a rimessa dell'attrezzatura per la nettezza urbana, fino all'uso attuale, senz'altro più consono, di spazio per manifestazioni culturali. Alcune opere d'arte provenienti da questa chiesa quali il busto in terracotta dell'Almadiani e la lunetta, sempre in terracotta invetriata di Andrea della Robbia, che si trovava sopra il portale di ingresso, si possono oggi ammirare presso il Museo Civico della città, altre sono state trasferite in altre chiese. Il complesso è restato integro fino al 1918 quando si verificò il crollo di una parte del convento mentre negli anni trenta ha subito una notevole trasformazione essendo stato interessato dalla sistemazione dell'area urbana circostante con la copertura del fosso Urcionio e la sistemazione di via Ascenzi, via Marconi, piazza Martiri d'Ungheria. In questa occasione venne demolito il coro della chiesa e sostituito con una falsa abside, demolita poi negli anni '50, smontato il campanile e ricostruito arretrato di 4 metri, demolita la sacrestia. La sacrestia era decorata da un pregevole fregio in grisaille (tecnica pittorica monocromatica imitante il bassorilievo) che correva sotto il soffitto. Il fregio fu in parte staccato e venduto, oggi se ne possono ammirare ampi frammenti in collezioni che si trovano a Roma e in America. La facciata che da su via Cesare Dobici, in puro stile rinascimentale, presenta un portale architravato sormontato da una lunetta a suo tempo decorata da una terracotta di Andrea della Robbia raffigurante una Madonna con Bambino, oggi conservata presso il Museo Civico. Al di sopra, su una mensola, è posta una statua in marmo raffigurante San Giovanni Battista. Su due nicchie, ai lati dell'ingresso, campeggiano le statue di San Pietro e di San Paolo, nella parte superiore della facciata è presente un grande oculo. Al suo interno la chiesa si presenta a tre navate divise da colonne in peperino sormontate da archi a tutto sesto. Nella parte posteriore della chiesa è stato realizzato, con materiale di recupero, un grande portale architravato che funge da unico ingresso.

Via Cesare Dobici Viterbo centro storico

via cesare dobici viterbo centro storico info e foto anna zelli

 via Cesare Dobici,Viterbo, informazioni turistiche e foto Anna Zelli

Archi a via Cesare Dobi Viterbo centro storico

archi a via cesare dobici viterbo informazioni e fotografie anna zelli

Archi a via Cesare Dobici, Viterbo centro storico info e foto Anna Zelli

Edicola Sacra Cristo Benedicente un tempo era a Ponte Tremoli scomparso

edicola sacra cristo benedicente a via cesare dobici viterbo centro storico info e foto anna zelli

Edicola Sacra via Cesare Dobici, informazioni e foto Anna Zelli

Loggia a Via Cesare Dobici Viterbo Centro storico

loggia a via cesare dobici viterbo centro ifo e foto anna zelli

Loggia a via Cesare Dobici, Viterbo centro storico informazioni e foto Anna Zelli

Stemma via Cesare Dobici Viterbo centro storico

stemma a via cesare dobici viterbo centro storico info e foto anna zelli

Stemma a via Cesare Dobici, Viterbo centro storico informazioni e foto Anna Zelli

Scalinata che da via Cesare Dobici va a viale Guglielmo Marconi Viterbo centro storico

scalinata a via cesare dobici che immette su viale marconi viterbo centro info e foto

breve scalinata a via Cesare Dobici Viterbo centro storico info e foto Anna Zelli

Stele dedicata alla Madonna via Ascenzi Viterbo centro storico

Statua della Madonna via Ascenzi pressi ex Chiesa degli Almadiani, Viterbo centro storico, info e foto Anna Zelli

Ex Chiesa degli Almadiani centro Storico di Viterbo

Ex Chiesa degli Almadiani, veduta da piazza dei Caduti, e Largo Cesare Battisti, Viterbo centro storico, foto Anna Zelli

Campanile ex Chiesa degli Almadiani Viterbo centro storico

campanile ex chiesa degli almadiani viterbo centro storico info e foto anna zelli

Campanile Ex Chiesa degli Almadiani, Viterbo centro storico, info e foto Anna Zelli

Facciata e statue ex Chiesa degli Almadiani veduta da via Cesare Dobici viterbo centro storico

facciata Ex Chiesa degli Almadiani, veduta da via Cesare Dobici, Viterbo centro storico, info e foto Anna Zelli

Cesare Dobici musicista viterbese a lui è intitolata la omonima via

cesare dobici musicista viterbese a lui è intitolata una via nel centro storico di viterbo

Cesare Dobici musicista viterbese via Cesare Dobici,Viterbo, informazioni turistiche e foto Anna Zelli

Da vedere a via Cesare Dobici Viterbo centro storico informazioni e fotografie

via ascenzi viterbo foto anna zelli piazza della repubblica viterbo centro info e foto anna zelli via calabresi viterbo centro info e foto anna zelli
via Ascenzi piazza della Repubblica via Calabresi
via del macel gattesco viterbo centro storico info e foto anna zelli via della rimessa viterbo centro storico info e foto anna zelli via sacchi viterbo centro info e foto anna zelli
vicolo del Macel Gattesco via della Rimessa via Sacchi
via della sapienza viterbo centro info e foto anna zelli largo benedetto croce viterbo centro info e foto anna zelli

ex chiesa degli almadiani viterbo info e foto

via della Sapienza

Largo Benedetto Croce

Ex Chiesa degli Almadiani

edicola sacra cristo benedicente a via cesare dobici viterbo centro storico info e foto anna zelli

loggia a via cesare dobici viterbo centro ifo e foto anna zelli

cesare dobici musicista viterbese a lui è intitolata una via nel centro storico di viterbo

Edicola Sacra Cristo Benedicente Loggia a via Cesare Dobici Cesare Dobici musicisa

scalinata a via cesare dobici che immette su viale marconi viterbo centro info e foto

viale guglielmo marconi viterbo centro storico info foto

stemma a via cesare dobici viterbo centro storico info e foto anna zelli

Scalinata via Cesare Dobici Viale Guglielmo Marconi Stemma via Cesare Dobici musicista

Vie di Viterbo centro storico  - Piazze Viterbo centro storico - Quartieri Viterbo centro storico

vie di viterbo centro storico vterbo piazze di viterbo quartieri viterbo centro storico informazioni e fotografie anna zelli

Vie di Viterbo centro storico

Piazze di Viterbo centro storico

Quartieri  Viterbo centro storico

Viterbo centro storico - Viterbo dintorni

VITERBO INFORMAZIONI TURISTICHE Viterbo dintorni luoghi da vedere
Viterbo informazioni Turistiche Viterbo dintorni

Viterbo guida centro storico - Viterbo dintorni info e foto a cura di Anna Zelli

Contattaci per prenotare un B&B a Viterbo centro
Camera B&B Anna Zelli a Viterbo in via San Lorenzo
un mini appartamento per 2 persone centro storico Viterbo
info e prenotare chiama 3273335577 (anche whatsapp)

VITERBO CAMERA B&B ANNA ZELLI VIA SAN LORENZO BIGLIETTO VISITA CAMERA BED AND BREAKFAST ANNA ZELLI A VITERBO CENTRO STORICO
 
VITERBO BED AND BREAKFAST B&B CAMERE DORMIRE VITERBO CENTRO STORICO foto camera b&b anna zelli via san lorenzo 67 viterbo centro storico www.annazelli.com
viterbo bed and breakfast via san lorenzo camera bed & breakfast viterbo centro anna zelli prezzi bassi

Camera B&B Anna Zelli Viterbo centro - via San Lorenzo
appartamento 35 mq tra piazza del Gesù e piazza della Morte
a due passi a piedi da piazza San Lorenzo e Palazzo dei Papi
autoriz. Comune di Viterbo prot.n.0060028 del 18-07-2018.

Contatti B&B : Chiama o Manda una Mail
 Camera B&B Anna Zelli Viterbo centro

 camera b&b anna zelli viterbo centro storico telefonocamera b&b anna zelli viterbo centro storico bed and breakfast e mail

manda una mail zellianna@hotmail.com

cellulari (39) 3273335577 - 3478532522
(puoi contattarmi anche via whatsApp)

 Viterbo informazioni turistiche e fotografie

viterbo guida informazioni turistiche fotografie a cura anna zelli

Informazioni Turistiche città di Viterbo
a cura di Anna Zelli : arte cultura novità idee

monumenti di Viterbo centro storico

   Città di Viterbo

informazioni storico turistiche e fotografie della città di Viterbo a cura di Anna Zelli

Copyright www.annazelli.com dal 2011

Tutte le foto ed i contenuti del presente sito web sono di Anna Zelli,sono di
mia esclusiva proprietà, ed è quindi vietata ogni riproduzione e copia anche
parziale: del sito di singole pagine e delle immagini,è altresì vietato mettere
link e foto su: web - social - portali senza il mio espresso, palese, e scritto
consenso
. Ogni abuso sarà  perseguito legalmente. Grazie per l'attenzione.

Camera B&B Anna Zelli Viterbo centro storico
Via S. Lorenzo tra piazza del Gesù e piazza della Morte

  bed & breakfast viterbo centro storico via san lorenzo camera beb anna zelli viterbo

B&B Viterbo centro

   Camera B&B Anna Zelli Viterbo centro storico

Idee e Creatività : Arte Cultura Novità Idee
Arte e Pittura - pietre dure vere - Maglia - Benessere

anna zelli, pittrice, arte e pittura. www.annazelli.com collana bracciale orecchini vere pietre dure creazioni artigianali anna zelli
lavori a maglia di lana e cotone fatti a mano con i ferri www.annazelli.com erboristeria naturopatia mappa argomenti fitoterapia www.annazelli.com

quadri e pittura - collane bracciali orecchini pietre dure
golf sciarpe lana e cotone - erboristeria nozioni

torna Guida di Viterbo

Viterbo

Viterbo guida centro storico

torna Home Page

ANNA ZELLI www.annazelli.com

www.annazelli.com

pagina aggiornata Luglio 2021