COMPOSTO GALANGA ERBORISTERIA SCHEDE PIANTE : web personale e originale di Anna Zelli : www.annazelli.com

 

 

 

 


Composto Galanga

Schede Piante Officinalis Erbe

COMPOSTO GALANGA, ERBORISTERIA

Schede Erbe Piante

Vitamine e Minerali

Mappa Erboristeria

Erboristeria - Naturopatia

Nozioni di Erboristeria Piante

Chi Sono Erboristeria

Accenni Erboristeria

Avvertenze uso Erbe

Patologie ed Erbe

erbe utili colite

Erbe utili per Candida

erbe per l'inverno

Erbe Fermentazione

Erbe per Glicemia

Erbe utili per Occhi

Erbe per la Stitichezza

Vitamine e Minerali

Bibliografia Erboristeria

Argomenti Naturopatia

Nozioni di Medicina Naturale

Artrite Dolori Articolari

Colesterolo Fitoterapia

Colite Fitoterapia

Depressione Fitoterapia

Fumo Tabagismo Erbe

Impotenza Sessualità

Erbe utili Impotenza

Erbe Prostata

Erbe Virilità

Menopausa Fitoterapia

Erbe utili Menopausa

Psoriasi Erbe Fitoterapia

Stitichezza Fitoterapia

Stress Fitoterapia

Riflessologia Piede Mano

 Mappa Erboristeria

Schede Erbe Piante

Bellezza Salute Naturopatia

Nozioni sulla Bellezza ed Erbe

mappa bellezza salute

capelli unghie erbe

Pelle Salute Erboristeria

Occhi Bellezza Erbe

Seno erbe fitoestrogeni

elenco erbe fitocosmesi

Alimentazione Sana

Nozioni di Alimentazione sana

Mappa Alimentazione

Alimentazione Sana

Elementi Nutritivi

Cibi Acidi Alcalini Neutri

Alimenti Cibi Nocivi

Cibo Salute Malattia

Combinazioni Alimenti

Obesità Dieta Sana

Lista Alimenti Sani

Storia Alimentazione

Alimentazione Libri

Astrologia

Nozioni di Astrologia Medica

Mappa Astrologia Medica

Suddivisione Zodiaco

Diagnosi Astrologica

Le 12 Case Astrologiche

Pianeti e Astrologia  Medica

Astrologia e Alimentazione

Ariete

Toro

Gemelli

Cancro

Leone

Vergine

Bilancia

Scorpione

Sagittario

Capricorno

Acquario

Pesci

Bibliografia Astrologia

Fiori di Bach

Nozioni sui Fiori di Bach

fiori di bach, www.annazelli.com

Fiori di Bach Home

Fiori di Bach Mappa

Medicina Olistica

Nozioni Erboristeria Naturopatia

Mappa Erboristeria

mappa schede piante

Schede Piante Officinalis

Schede Erbe Piante

Arte Cultura Novità Idee

Home Page Anna Zelli

A.Z. Anna Zelli Arte Cultura Novità Idee www.annazelli.com

H O M E

 

 

Erboristeria, Schede Piante Officinalis

   composto galanga Erboristeria - Schede Piante Officinalis Arte - Cultura - Novità - Idee : Sito di Informazione Culturale

Erboristeria - Schede Piante Officinalis

Composto Galanga
a base di : galanga, genzianella, eucalipto, noce, bardana,luppolo, assenzio

Vista l'azione delle singole piante è utile per : favorire la digestione, contro le flatulenze,
la nausea, il vomito, come antinfiammatorio, antibatterico, antimicotico, per il raffreddore, le affezioni di stomaco e delle vie aeree superiori, per il fegato e
il pancreas, favorisce le mestruazioni , utile nelle affezioni reumatiche ,
artritiche, nella febbre, nell'iperglicemia , nel diabete

COMPOSTO GALANGA a base di : Galanga radici polvere 18%, Genzianella Fiori e Foglie polvere 10%, Eucalipto foglie polvere 4%, Noce foglie polvere 10%, Bardana radici polvere 28%, Luppolo 11%, Assenzio pontico polvere 9%.

GALANGA, alpinia officinarum Famiglia delle Zinziberacee, parti usate la radice, il rizoma, è una pianta originaria della Cina, simile allo Zenzero, originaria della Cina. Si conosce la piccola Galanga (Alpinia officinarum) e la grande Galanga (Alpinia Galanga), è simile allo zenzero ma più delicata come pianta, ha un gusto pungente ed aromatico. Il nome della Galanga deriva da Khalanjian adattamento arabo della parola cinese Liang-tiang che significa appunto "zenzero delicato".Si usa essenzialmente in Asia, in Indonesia, nella Tailandia. Parti impiegate il rizoma.
COMPONENTI Galanga :   Prostaglandine, l’olio contiene cineoloacidi benzoici ed ossalici, amidi, kaemferolo.
ATTIVITA’ Galanga: Stimolante, carminativa, digestiva. La Galanga è utile nelle digestioni lente, nella fermentazione, nelle flatulenze, dispepsia, nausea, vomito, mal di mare, aiuta a rilassare l’addome, adatta anche in presenza di emorroidi nelle disappetenze, sembra aiuti a stimolare l’appetito, il dolore addominale superiore, allevia gli spasmi e riduce l’infiammazione, ma non ci sono adeguati studi clinici, sembra che abbia comunque delle prostaglandine in grado di essere usate come antinfiammatorio reumatico. Alcuni gli riconoscono proprietà afrodisiache, utile come tonificante sessuale. Ha una attività contro i germi come gli streptococchi, gli stafilococchi, i bacilli coliformi. In Asia viene utilizzata per trattare l'artrite, il diabete, la diarrea, alle volte viene prescritta in presenza di febbre. La polvere rosso-tabacco sembra essere utile come tabacco da fiuto per il catarro. L’olio si usa nelle difficoltà respiratorie dei bambini.
CONTROINDICAZIONI ED INTERAZIONI Galanga, non assumere insieme ai FANS per sommazione degli effetti, alle dosi indicate è una pianta sicura, cautela in gravidanza e allattamento.

GENZIANELLA, GENZIANA Genziana lutea Famiglia delle Gentianacee ha fiori gialli,, è un ottimo corroborante dell'organismo nei casi di stanchezza,, stimola la digestione e l'appetito stimolando gli acidi gastrici, , ha proprietà antibiotiche, ed è anche utile per l'artrite, si può usare per favorire la comparsa delle mestruazioni, utile per le affezioni epatiche ed i disturbi mestruali, per la cefalea per l'artrite, per la febbre, per il senso di pienezza e nei casi di flatulenza, , si usa negli amari per aumentare l'appetito, è un antifermentativo per lo stomaco, ha una azione ricostituente, utile nelle convalescenze, abbinata al ferro è un ottimo antianemico, abbassa la febbre, aumenta la secrezione bronchiale.
CONTIENE Genzianella, leucocitogeno, che favorisce le difese organiche, determinando un aumento dei globuli bianchi, eterosidi amari, genziopicroside, principi amari, alcaloidi, gentisina, genziina, flavonoidi, glucidi, saccarosio, maltosio, levulosio, enzimi, mucillagini, zuccheri, genziamarina, amarogentina.
NON USARE Genzianella, in allattamento e gravidanza, in chi soffre di ulcera gastrica, e duodenale, agli ipertesi.
Alle dosi consigliate è una pianta sicura.

EUCALIPTO, eucalyptus globulus Labill Famiglia delle Mirtacee, albero sempreverde originario come la Meleluca del continente Australiano, oggi è diffuso ovunque, foglie verdi-bluastre, coperte da una polvere bianca. Parti impiegate dell' Eucalipto, foglie fresche o leggermente essiccate dalle quali si estrae un olio essenziale Le foglie si impiegano nella preparazione delle tisane. L'olio si impiega come fragranza per balsami per uso esterno.
COMPONENTI Eucalipto polifenuli e olio essenziale ricco di eucaliptolo, o 1,8-cineolo, ossido che ne costituisce circa l’80% ed altri derivati triterpenici, le foglie contengono olio volatile, acidi polifenolici (gallico, caffeico, ferulico, gentissico, protocatecuico,), flavonoidi (come la quercetina, quercitrina,rutina, iperoside, eucaliptina, cere, ed altre sostanze.
L’ESSENZA di Eucalipto, contiene eucaliptolo, cineolo, idrocarburi monoterpenici, ala e beta-pinene, delta-limonene, p-cimene, B-cimene, a-fellandrene, canfene, gamma-terpinene, quantità minori di sesquiterpeni, aromadendrenem allo-aromadendrene, globulolo, epiglobulolo, ledolo, viridifloro, aldeidi (come mirtenale), chetono come carvone e pinocarvone. Nelle specie brasiliane il contenuto in Eucaliptolo è del 61,2%, in quelle cinese dell’83,9%.
RADICI di Eucalipto, contengono una quantità sorprendente di acqua, gli aborigeni australiani le masticano per assorbirla specie nei periodi di siccità e per dissetarsi, l’albero fu impiegato come rimedio antimalarico, in quanto le radici assorbono acqua e prosciugano gli acquitrini distruggendo l’habitat delle zanzare malariche.
UTILE Eucalipto: ottimo per le inalazioni, per la tosse, infezione dei seni nasali come espettorante e sotto forma di unguento per i massaggi, ha proprietà rinfrescanti, antipiretiche, antisettiche, febbrifugo, utile in caso di geloni, ferite e infezioni delle vie urinarie Si usa in genere come agente aromatizzante di preparazioni mediche per il raffreddore e la tosse, specie negli sciroppi, l’estratto acquoso da decotto delle foglie , si impiega per trattare i dolori articolari, la dissenteria di origine batterica, infezione da vermi, tubercolosi.
NON USARE Eucalipto L’uso per via interna dell’olio essenziale può causare vomito, nausea, gastrite, disturbi dello stato della coscienza, ad alte dosi l’olio essenziale induce convulsioni e può essere fatale. Si sconsiglia l'uso  dell’olio essenziale per via interna senza diretto consiglio medico, nelle normali preparazioni l'Eucalipto non è dannoso.

NOCE COMUNE , Juglans regia L. Famiglia delle Juglandacee, La Noce è coltivata in Europa, Iran, India, Tibet, Cina, il nome deriva da Jovis, Giove e Glans, ghianda, Ghianda di Giove, gli antichi ritenevano che la Noce fosse un alimento divino. Parti usate, il mallo, le foglie, le gemme (corteccia-frutto)
COMPONENTI Noce, nelle foglie e nel mallo della noce: Tannini, idrojuglone (che si trova solo nella pianta fresca e si ossida in joglone, o 5-idrossi-naftochinone) ad azione antisettica, olio etereo, essenziale, tannino catechico, vitamina C, acido ascorbico,carotene, nicoltina, flavonoidi, l' olio di mallo di noce, ha una particolare sostanza lo juglone che favorisce l’abbronzatura ed ha una buona capacità protettiva.
ATTIVITA’ PRINCIPALE della noce : astringente, la  Medicina popolare, utilizza il Mallo come antinfiammatorio, digestivo, depurativo, ma per uso interno l’olio non è raccomandabile, non esistono studi, sui Gemmoderivati a base di Noce, sembra che siano indicati per le loro proprietà antinfettive e antinfiammatorie , le gemme sono attive nei confronti dello stafilococco e dello streptococco e dei germi che si sviluppano a livello delle mucose, specie a livello della trachea e dei bronchi, risulta adatto nel trattamento delle angine delle tracheobronchiti ed otiti.  La droga, stimola la diuresi, la funzione pancreatica ed epatica, utile nelle affezioni reumatiche, le foglie si impiegano nelle affezioni del ricambio come il diabete, l’obesità, la gotta, insufficienza venosa. Lo juglone, ha proprietà antibatteriche, funghicide, ha una azione antinfiammatoria a livello del pancreas, stimolandone l’attività, utile nella flatulenza, nel meteorismo.
USO ESTERNO Noce : si utilizza nei prodotti cosmetici, le foglie e gli estratti di foglie, sono utili come antinfiammatorio per uso esterno per la presenza dei tannini, nelle infiammazioni delle vie genitali femminili, nel prolasso uterino (sotto forma di tisana o decotto per delle irrigazioni vaginali tiepide). Il decotto con le foglie, si fa bollire per 18 minuti e si applicano localmente in presenza di congiunti8viti di dermatosi, di eczemi, utile anche nell’eczema infettato, nell’acne pustolosa, nell’impetigine, nelle alterazioni cutanee. Il decotto di foglie di noce : è utile per scurire i capelli e per contrastarne la caduta, nel prurito e nella desquamazione furfuracea (forfora).
CONTROINDICAZIONI ED INTERAZIONI della Noce: ci possono essere interazioni con gli antidiabetici orali Non sono segnalati effetti secondari ai dosaggi indicati.

LUPPOLO humulus lupulus Famiglia delle Cannabacee, ha fiori bianchi, è utile come rimedio digestivo, sedativo, come amaro tonico , induttore del sonno, adatto negli stati dii ipereccitabilità, insonnia di origine nervosa, negli stati di tensione, nelle dispepsie, dona energia, aiuta nelle condizioni di nervosismo, di palpitazioni cardiache, nei disturbi digestivi di origine nervosa, utile come prevenzione delle infezioni, efficace contro i batteri, rilassa i tessuti della muscolatura liscia dell'apparato digerente, è antispasmodica, contiene estrogeni e può quindi alterare il ciclo mestruale, aiuta nella pertosse, nel climaterio e nella ipersessualità.
CONTIENE Luppolo: metilbutenolo un alcool volatile che conferisce alla pianta un effetto sedativo e soporifero, umolone, luppolone che distruggono i batteri responsabili del deterioramento degli alimenti, contiene resine, oli essenziali, pinene, geraniolo, flavonoidi, sostanze minerali, sali di potassio, tannini, amine tracce di istamina e sostanze estrogene
NON USARE Luppolo, se si è in gravidanza o allattamento e alle donne che abbiano cancro alla mammella o mastectomizzate. Alle dosi indicate è una pianta sicura.

ASSENZIO Artemisia absinthium L., assenzio maggiore Famiglia delle Composite(ex Asteracee) Pianta legnosa amara perenne da giardino, europea, ha piccoli fiori giallastri, ha un fusto legnoso e le foglie sono dotate di una peluria biancastra che dà alla pianta una colorazione argentea Originaria dell’Europa, dell’Africa settentrionale, dell’Asia occidentale Pianta aromatica, si usa per infusi ed estratti, sfusa per tisane, o in tintura, le altre forme non sono molto efficaci. Parti usate, foglie e sommità fiorite, l’odore è aromatico, il sapore molto amaro.
COMPONENTI Assenzio: absintina principio amaro, acido malico, sostanze amare, olio essenziale alfa e beta thujone, alfa e beta-cariofillene, tuioli, carburi monoterpenici, azulene, flavonoidi, polline, lattoni sesquiterpenici, absintina, tannino, l’olio essenziale, contiene beta-thujone (absintolo o tanacetone), alfa-thujone, thujolo, fellandrene, pinene, canfene, azuleni, la sostanza amara principale è l’absintina, lattone sesquiterpenico ch ein realtà è la denominazione di quattro composti, artamaridina, artamarinina, artamaridinina, artamarina. La pianta contiene moltissimi altri elementi.
ATTIVITA’ PRINCIPALE Assenzio Amaro tonica, eupeptica, emmenagoga Utile nella atonia digestiva, nella Dispepsia, nella convalescenza, nella Colecistopatia, nella dismenorrea. Pianta utile per il mal di stomaco, perche agevola la formazione dei succhi gastrici, proprietà, aperitive, toniche, e antielmintiche, Le sostanze amare erano usate nelle disappetenze e nelle digestioni lunghe. per inappetenza, voglia di dolci, debolezza di stomaco, digestione dolorosa o vermi intestinali in passato si raccomandava l’uso di assenzio per guadagnare forza e vigore dopo una malattia grave o prolungata o un intervento chirurgico, in tisana per alleviare i sintomi di irritazione di stomaco nella gastrite, per dare vigore agli organi dell’ apparato digerente, è emmenagogo, antielmintico (ossiuri), carminativo, amaro tonico, febbrifugo, antisettico. Come aperitivo o digestivo si usa in infuso o in tintura, è indicato anche nelle dispepsie La droga ha attività amaro tonica, per la presenza dell’absintina che agisce eccitando le terminazioni nervose della mucosa orale e stimolando così per via riflessa la secrezione dei succhi gastrici. L’essenza ha una azione eupeptica a livello della mucosa gastrica, va somministrato quindi mezz’ora prima dei pasti, si consiglia alle persone anemiche, neurastenie, convalescenti da malattie debilitanti.
CONTROINDICAZIONI E INTERAZIONI, NON ECCEDERE NELL’USO di Assenzio : non usare l'Olio essenziale puro di Assenzio, se assunto troppo a lungo e a dosi massicce e’ un veleno, da’ assuefazione, provoca gravi alterazioni del  sistema nervoso centrale , e’ controindicata ai soggetti biliosi, e sanguigni a chi soffre di irritazioni  gastrointestinali, alle donne in gravidanza che allattano, il suo liquore e’ vietato in molti paesi. Le sommità fiorite contengono un olio essenziale ricco di chetoni, il tujone, è potenzialmente tossico per il sistema nervoso, è una pianta abortiva, come l’artemisia, è anche responsabile di reazioni allergiche, ha come effetti collaterali nausea, vomito, diarrea, crampi addominali, è fortemente controindicata in caso di gastrite, ulcera peptica, epilessia, ha interazioni con gli amari, le terapie ormonali, i farmaci neurostimolanti. LA PIANTA PRIVATA DEL THUJONE non è tossica, ed è quella che si trova in erboristeria.

BARDANA, arcitium lappa Si usano le radici e talvolta anche le foglie, è una pianta legnosa biennale della Famiglia delle Asteracee, originaria dell'Europa, dell'America Settentrionale, dell'Africa e dell'Asia del Nord, i fiori sono rosso-porporino. Rinforza il sistema immunitario, è antibiotica, è tonica per il fegato, i reni ed i polmoni, purifica il sangue, neutralizza le tossine e ripulisce il sistema linfatico,drena le tossine, ha una azione antimicotica ed antibatterica, ed è protettiva contro i tumori. Si usa sia come rimedio interno che per uso esterno, nelle affezioni cutanee. Ha proprietà diuretiche e stimolante epatobiliare, ha una azione antidiabetica, ipoglicemizzante, per la presenza di inulina e vitamine del gruppo B, che interagiscono sul metabolismo dei glucidi, in oriente la Bardana viene impiegata per le sue proprietà rinforzanti e nutritive, in Cina si usa per le malattie della pelle, la medicina Ayurvedica la impiega per migliorare il tessuto del sangue e del plasma e per le allergie della pelle, per le febbri ed i calcoli renali. Sembra essere attiva anche contro il virus HIV dell'AIDS, l'inulina stimola la superficie dei globuli bianchi aiutandoli a lavorare meglio. Ha anche attività antireumatica, abbassa il colesterolo, utile per l'acne, l'eczema, la dermatosi,tutti problemi di pelle, la seborrea, il morbillo e la rosolia, poiché purifica il sangue va bene anche per le affezioni della pelle, come l'acne, gli eczemi la psoriasi, si usa per la congestione epatica, la difficoltà a digerire i grassi, per i reumatismi, l'artrite, la gonorrea, la gotta, l'impotenza, la sterilità e l'ulcera peptica, la sifilide, l'influenza e le vertigini. Per uso esterno la Bardana favorisce la crescita dei capelli. Ha attività antifungine, batteriche e quindi è indicata anche per la gonorrea e le affezioni dell'apparato urinario, polmonite, infezioni alla faringe, raffreddore ed influenza. Decotto per uso esterno nelle emorroidi.
PRINCIPI ATTIVI bardana acido caffeico, acido clorogenico, vitamine del complesso B, mucillagini, lappatina, sostanza amara, tracce di olio essenziale, sostanze antibiotiche, composti polinsaturi, polieni e polienine, acido arctico, arctinoni, lappafeni, polifenoli, acido y-guanidino-nbutirrico che ha una azione ipoglicemizzante, inulina, tannini, resine
CONTROINDICAZIONI bardana, in chi è allergico alle asteracee, la pianta non va somministrata, è uno stimolante uterino e non va data in allattamento e gravidanza, alle dosi consigliate è una pianta sicura.

QUESTE NOTE NON INTENDONO IN ALCUN MODO  SOSTITUIRSI AL PARERE MEDICO
CHE VA CONSULTATO  IMMEDIATAMENTE ALL'INSORGENZA DEI PRIMI SINTOMI
MAI INTERROMPERE ARBITRARIAMENTE LE TERAPIE DEL VOSTRO MEDICO

COMPOSTO GALANGA, ERBORISTERIA

composto galanga

ERBORISTERIA,ERBORISTERIE,NATUROPATIA, INFORMAZIONI CURE NATURALI A CURA DI ANNA ZELLI www.annazelli.com

ERBE SCHEDE PIANTE OFFICINALIS ERBORISTERIA,www.annazelli.com

Elenco Piante descrizione     Mappa tematiche di Erboristeria : clicca sulle foto

SCHEDE PIANTE OFFICINALIS,Erboristeria,erboristeria,ERBORISTERIA tematiche di medicina naturale erboristeria naturopatia a cura di anna zelli

   elenco alfabetico schede piante erbe        mappa tematiche erboristeria naturopatia

 

ERBORISTERIA,erboristeria,Erboristeria

Contatti: Erboristeria Naturopatia

e mail arte cultura idee

zellianna@hotmail.com

Erboristeria - Naturopatia

Nozioni di Erboristeria Piante

Piante Erbe Vietate

Erbe Vietate Gravidanza

erbe difese immunitarie

Erbe Immunostimolanti

Antibiotici Naturali

Macerati Glicerici

Oli Essenziali

Erbe Tinture Madri

Oligoelementi

Aminoacidi

Antiossidanti

Bioflavonoidi

Enzimi

Fermenti Lattici

Probiotici

Alcalinizzanti

Carotenoidi

Intossicazione Metalli

Mineralogramma

Vitamine

Vitamine e Minerali

Schede Erbe Piante

Bibliografia Erboristeria

Arte e Pittura

Quadri Anna Zelli

anna zelli, pittrice, arte e pittura. www.annazelli.com

ARTE E PITTURA,ANNA ZELLI, PITTRICE,GALLERIA QUADRI, www.annazelli.com

Anna Zelli Pittrice

Galleria A.Zelli

Galleria Ritratti Donne

     Omaggio a T. De Lempicka

     Galleria Ritratti Uomini 

     Galleria Nature Morte

     Galleria Paesaggi

      Paesaggi Urbani

     Galleria Disegni

2011 Mostra Zelli

2012 Quadri Zelli

Guida Turistica di Roma

Informazioni e Foto di Roma

guida turistica di roma, www.annazelli.com

A.Z. Arte Cultura Idee Guida Turistica di Roma www.annazelli.com

Guida di Roma Home

Roma Itinerari Turistici

Informazioni e Foto di Roma

roma itinerari turistici

roma itinerari turistici info e foto

Itinerari Turistici Roma

Città del Vaticano

Informazioni e Foto Vaticano

città del vaticano info e foto

ROMA CITTA' DEL VATICANO GUIDA TURISTICA www.annazelli.com

Città del Vaticano

Arte Cultura Novità Idee

Informazioni Culturali

home page www.annazelli.com

www.annazelli.com

H O M E

CHI SONO

CONTATTI

Home Arte Cultura Idee Anna Zelli - www.annazelli.com

www.annazelli.com

 

Erboristeria

erboristeria,Erboristeria,ERBORISTERIA

schede piante officinalis

 


potete contribuire gratuitamente con le vostre idee : mandate una mail

 Anna Zelli - A.Z. - Arte - Cultura - Novità - Idee
 

Copyright dal 2011

tutte le foto e i contenuti del sito sono di proprietà esclusiva
è vietata qualsiasi riproduzione e copia del sito e delle immagini

Erboristeria Naturopatia - Schede Piante Officinalis - Home Page Anna Zelli

erboristeria naturopiatia informazioni di medicina naturale,mappa sito erboristeria ERBORISTERIA,SCHEDE PIANTE OFFICINALIS Home Arte Cultura Idee Anna Zelli - www.annazelli.com

Erboristeria Naturopatia - Elenco alfabetico Schede Piante Officinalis - Home page Anna Zelli

Arte Cultura Novità Idee Anna Zelli

Anna Zelli - www.annazelli.com

www.annazelli.com